SuperLega Credem Banca: sabato in campo Perugia e Verona con diretta RAI Sport

domenica le sfide Cisterna – Ravenna e Vibo – Padova.
Trento – Piacenza su RAI Sport

Archiviati i recuperi con il 3-1 corsaro di Piacenza a Verona per il 9° turno di andata e con le vittorie da 3 punti di Vibo in casa con Cisterna e di Ravenna a Padova per la 10a di andata, nel fine settimana va in scena la 4a di ritorno. Ouverture sabato (ore 18.15), con Perugia – Verona. Domenica, alle 17.00, Cisterna – Ravenna e Vibo Valentia – Padova. Alle 18.00 Trento – Piacenza con diretta RAI Sport. Rinviate Milano – Modena e Civitanova – Monza.

I Block Devils sono reduci dal blitz a Padova e sfidano un altro sestetto veneto. Sir Safety Conad Perugia, con 12 vittorie su 13 gare in Regular Season e il primato a + 5 sulla Lube, vuole onorare la passerella su RAI Sport con la NBV Verona, team altalenante, ma insidioso per l’esperienza dello staff e la qualità del gruppo. Dopo la beffa al fotofinish in casa per mano di Trento e la vittoria netta a Ravenna, gli scaligeri hanno perso 3-1 all’AGSM Forum nel recupero con Piacenza mollando la presa ai vantaggi del quarto set nonostante il contributo di Kaziyski (1 attacco vincente ai 3500), schierato opposto dal terzo set. Sono 6 i successi veronesi con la Sir su 29 precedenti. Gli ospiti ritrovano da rivali a Pian di Massiano 3 ex, Colaci, Solé e Ter Horst

Ultima in classifica, la Top Volley Cisterna non riesce a risollevarsi, nonostante la presenza di atleti talentuosi ed esperti come Sabbi (5 punti ai 3600). Gli uomini di Kovac sono ancora ultimi a 5 punti dopo il recupero della 10a di andata a Vibo Valentia. Gara che si è conclusa con un netto 3-0 per i calabresi. A Cisterna di Latina i pontini si giocano una buona chance contro la Consar Ravenna, Club che precede il sestetto laziale in classifica con 5 punti di vantaggio e due gare giocate in meno. Una formazione tutt’altro che arrendevole, ma meno esperta per via dell’età anagrafica. Dopo lo stop a Modena nel derby, il collettivo di Bonitta si è rifatto con la vittoria per 3-1 a Padova in un match tiratissimo. Vittoriosi in 15 dei 20 precedenti, i romagnoli ritrovano due ex da rivali, gli schiacciatori Cavuto e Tillie.

Al PalaMaiata la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia vuole consolidare il terzo posto in classifica continuando a stupire, anche se ormai il gruppo di coach Baldovin è più di una certezza con 26 punti in cascina e 9 vittorie in 13 match, l’ultima firmata senza troppi patemi mercoledì nel recupero interno della 10a di andata con Cisterna. Umore opposto sul fronte della Kioene Padova, che raggiunge la Calabria dopo la caduta interna con Ravenna nel posticipo infrasettimanale del 10° turno di andata. Su 20 scontri diretti con il sodalizio veneto sono 15 le vittorie della Callipo, che attende il muro n. 600 di Cester e ritrova da rivale un ex, il centrale Vitelli.

A confronto domenica alle 18.00, davanti alle telecamere di RAI Sport, due squadre in grande spolvero che stanno trovando la giusta quadratura. A meno di una settimana dal 3-0 inflitto dai padroni di casa alla Lube, si riaccendono le luci della BLM Group Arena per la sfida tra i gialloblù dell’Itas Trentino e la Gas Sales Bluenergy Piacenza. Recuperati gli indisponibili a eccezione di Kooy, il tecnico Lorenzetti ha ritrovato una squadra bella e caparbia. Ma i trentini, ottavi, con 18 punti in 11 partite, hanno una montagna da scalare. Repentino anche il cambio di marcia degli emiliani, quarti con 24 punti in 14 gare, ma alla ricerca del primo successo con Trento, finora mai arrivato nei tre precedenti. Tanti ex nei roster, soprattutto con trascorsi in maglia trentina. Abdel-Aziz è a 1 punto dai 1500 in Regular Season.

4a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Sabato 19 dicembre 2020, ore 18.15
Sir Safety Conad Perugia – NBV Verona
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Florian-Lot) Terzo arbitro: Cacco
Addetto al Video Check: Colucci Segnapunti: Grasso

Domenica 20 dicembre 2020, ore 18.00
Itas Trentino – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Zanussi-Piana) Terzo arbitro: Pasquali
Addetto al Video Check: Cristoforetti Segnapunti: Rizzardo

Domenica 20 dicembre 2020, ore 17.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kioene Padova
Diretta Eleven Sports
(Zavater-Gasparro) Terzo arbitro: Notaro
Addetto al Video Check: Donato Segnapunti: Morello

Top Volley Cisterna – Consar Ravenna
Diretta Eleven Sports
(Tanasi-Cappello) Terzo arbitro: Bolici
Addetto al Video Check: Cutrì Segnapunti: Scudiero

Giovedì 21 gennaio 2021, ore 18.00
Allianz Milano – Leo Shoes Modena

Giovedì 21 gennaio 2021, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova – Vero Volley Monza

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 36 (13 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 31 (13), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 25 (13), Gas Sales Bluenergy Piacenza 24 (14), Allianz Milano 20 (12), Leo Shoes Modena 20 (14), Vero Volley Monza 18 (12), Itas Trentino 18 (11), NBV Verona 13 (12), Kioene Padova 11 (14), Consar Ravenna 10 (12), Top Volley Cisterna 5 (14)

Sir Safety Conad Perugia – NBV Verona

PRECEDENTI: 29 (23 successi Perugia, 6 successi Verona)
EX: Massimo Colaci a Verona nel biennio 2008-2009, Sebastian Solé a Verona nel biennio 2018-2019, Thijs Ter Horst a Verona dal 2011/12 al 2013/14
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Roberto Russo – 10 attacchi vincenti ai 500 (Sir Safety Conad Perugia)
In carriera: Fabio Ricci – 5 punti agli 800 (Sir Safety Conad Perugia), Matey Kaziyski – 1 attacco vincente ai 3500 (NBV Verona)

Massimo Colaci (Sir Safety Conad Perugia): “Sabato abbiamo una partita importante, anche in ottica classifica ed in vista del recupero che avremo qualche giorno dopo con Civitanova. Contro Verona sarà una partita delicata perché loro hanno qualità. Hanno avuto alcune difficoltà, ma sono una squadra che merita secondo me una posizione in classifica migliore di quella attuale. I loro due posti quattro sono di alto livello, in particolare Matey (Kaziyski, ndr) che conosco bene e con cui ho condiviso tanti momenti belli a Trento. Credo sia uno di quei giocatori in grado di fare la differenza in battuta ed attacco, sicuramente è il loro uomo di riferimento nei momenti importanti ed il giocatore nei confronti del quale dovremo prestare particolare attenzione”.
Jonas Aguenier (NBV Verona): “La sconfitta con Piacenza brucia perché avevamo tutte le possibilità di riaprirla, ma comunque una reazione c’è stata e questo è positivo. Adesso ci aspetta una trasferta a dir poco complicata, perché dopo soli tre giorni scendiamo in campo contro Perugia, una vera corazzata. Inutile dire che sono attrezzati in ogni reparto, e sarà interessante ritrovare al centro della rete Solé, che considero uno dei centrali più forti al mondo. Andiamo là con tutta la voglia di fare bene: se vorremo avere una sola possibilità di portare a casa punti, sarà fondamentale lottare su ogni singolo pallone e sbagliare pochissimo”.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kioene Padova

PRECEDENTI: 20 (15 successi Vibo Valentia, 5 successi Padova)
EX: Marco Vitelli a Vibo Valentia nel biennio 2018-2019
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: nessuno
In carriera: Enrico Cester – 1 muro vincente ai 600, Aboubacar Drame Neto – 13 punti ai 500 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), Sebastiano Milan – 1 punto ai 1100, Toncek Stern – 1 muro vincente ai 100, Wojciech Julian Wlodarczyk – 4 punti ai 500 (Kioene Padova)

Valerio Baldovin (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Padova è una squadra mediamente giovane che esprime un buon livello di gioco potendo disporre di una serie di battitori importanti che riescono a risolvere le situazioni mettendo a segno diversi ace. Altro punto di forza dei patavini è l’esperienza della diagonale palleggiatore-opposto e quella dello schiacciatore polacco Wlodarczyk. La nostra risposta deve basarsi sulla ricezione e sulla continuità del gioco. Abbiamo avuto pochi giorni a disposizione per preparare il match in quanto il calendario ci ha presentato diversi impegni ravvicinati, ma d’altronde è stato così anche per i nostri avversari. Faremo di tutto per farci trovare pronti”.
Jacopo Cuttini (allenatore Kioene Padova): “Oltre a giocare molto bene, Vibo Valentia è oggettivamente una squadra molto forte a livello tecnico. Non mi stupisce quindi l’ottimo campionato che stanno disputando. Dovremmo affrontarli come si affrontano tutte le grandi squadre, ossia cercando di sorprenderli al servizio e avendo un atteggiamento spavaldo”.

Top Volley Cisterna – Consar Ravenna

PRECEDENTI: 20 (5 successi Cisterna, 15 successi Ravenna)
EX: Oreste Cavuto a Ravenna nel 2019/20, Kevin Tillie a Ravenna nel 2013/14
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Luigi Randazzo – 5 muri vincenti ai 100 (Top Volley Cisterna)
In carriera: Giulio Sabbi – 5 punti ai 3600, Daniele Sottile – 13 punti ai 1100 (Top Volley Cisterna), Stefano Mengozzi – 4 muri vincenti ai 600 (Consar Ravenna), Paolo Zonca – 5 muri vincenti ai 200 (Consar Ravenna)

Boban Kovac (allenatore Top Volley Cisterna): “I risultati sono pessimi, l’atmosfera si crea con i risultati positivi e in questa situazione ci sono poche cose che vanno bene: non riusciamo ad esprimerci bene e soffriamo questa situazione. Stiamo facendo tanti sacrifici in allenamento. Ravenna? Per noi ogni partita è come se fosse l’ultima spiaggia, tutte quelle che giocheremo saranno importanti e gli errori peseranno tantissimo”.
Rafael Redwitz (Consar Ravenna): “Siamo contenti di avere ritrovato il nostro gioco, l’atteggiamento giusto, la prestazione di squadra e la vittoria a Padova, per la quale abbiamo lavorato duramente in palestra in questi giorni, è stata una conseguenza: e queste prerogative dovremo metterle in campo anche domenica a Cisterna dove ci attende un’altra partita tirata ed equilibrata contro un avversario che come noi che cerca punti determinanti per la corsa alla salvezza. Sarà importante fare risultato, ma anche un ulteriore passo avanti sul percorso della crescita e della costruzione del nostro gioco”.

Itas Trentino – Gas Sales Bluenergy Piacenza

PRECEDENTI: 3 (3 successi Trento, nessun successo Piacenza)
EX: Dick Kooy a Piacenza nel 2019/20, Oleg Antonov a Trento nel biennio 2015-2016, Davide Candellaro a Trento nel biennio 2018-2019, Alberto Polo a Trento nel 2013/14, Aaron Russell a Trento nel biennio 2018-2019

A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Nimir Abdel-Aziz – 1 punto ai 1500, Andrea Argenta – 11 punti ai 1500, Simone Giannelli – 6 punti ai 500, – 2 ace ai 100 (Itas Trentino), Alberto Polo – 3 muri vincenti ai 300, Trevor Clevenot – 1 ace ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
In carriera: Nimir Abdel-Aziz – 11 punti ai 1700, Andrea Argenta – 7 punti ai 1600, Simone Giannelli – 1 punto ai 700 (Itas Trentino), Oleg Antonov – 28 punti ai 1500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

Simone Giannelli (Itas Trentino): “Vincere con la Cucine Lube lunedì scorso è stata una bella iniezione di fiducia, ma ora dobbiamo tenere i piedi per terra perché la nostra classifica non è ancora bella e vogliamo continuare a fare in modo di migliorarla ulteriormente. Domenica contro Piacenza ci attende un altro bel banco di prova, che andrà affrontato con grande attenzione e consapevoli che dall’altra parte della rete troveremo un avversario molto forte, reduce da vittorie molto importanti anche sotto l’aspetto del morale. Massima attenzione quindi e tanta voglia di giocare una grande partita”.
Michele Baranowicz (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Sicuramente con Cisterna e Verona abbiamo fatto due partite concrete, siamo stati cinici e sempre sul pezzo. Mercoledì siamo partiti molto bene nei primi due set poi siamo calati un pochino ma siamo riusciti a recuperare nel quarto set. Questo ci dà fiducia, siamo contenti delle vittorie ma bisogna pensare subito alla prossima partita che ci aspetta. Alla fine della Regular Season manca pochissimo, perciò bisogna affrontare ogni partita come se fosse l’ultima. Vogliamo continuare in questo percorso di crescita che stiamo portando avanti in queste settimane. Andremo a Trento per fare risultato e per portare a casa punti. Loro sono una squadra fenomenale, credo siano al pari di Perugia e Civitanova. Si stanno riprendendo da varie problematiche che hanno dovuto affrontare. Sarà una partita complicatissima ma noi andremo a Trento per fare bene, guardare nel nostro campo, fare le cose migliori possibili e lottare fino all’ultimo pallone”.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: domenica in campo solo Calzedonia Verona e Gas Sales Piacenza in diretta RAI Sport.
  2. SuperLega Credem Banca: sabato 8 febbraio anticipano Verona e Vibo con diretta RAI Sport alle 15.00.
  3. SuperLega Credem Banca: sabato alle 18.00 Civitanova – Verona con diretta RAI Sport
  4. SuperLega Credem Banca: sabato Padova ospita Milano con diretta RAI Sport.
  5. SuperLega Credem Banca: sabato si gioca il derby Modena – Ravenna con diretta RAI Sport.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002