CF> Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia scalda i motori.

Casalvieri: «Aspettiamo fiduciosi la data della ripartenza: le giocatrici fremono ma dobbiamo rispettare le regole»

SABAUDIA – Le giocatrici del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo sono in trepidante attesa di poter tornare in campo per le partite ufficiali del campionato di serie C femminile. Il Covid-19 ha interrotto la scorsa stagione e ha fatto slittare l’inizio tornei che dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2021. Nel frattempo a Sabaudia si lavora a livello di Club. «Come società siamo sempre molto attenti e scrupolosi a osservare i protocolli e, allo stesso tempo, ringraziamo l’Amministrazione Comunale di Sabaudia per la disponibilità che sta dimostrando in questo periodo storico così complesso – spiega il presidente Alessandro Pozzuoli – siamo consapevoli dell’importanza del ruolo dello sport a livello sociale ma allo stesso tempo ci rendiamo conto di quanto sia difficile e complesso lavorare in questi duri mesi. Vogliamo guardare al futuro con positività e per questo ringraziamo tutti gli sponsor che continuano a sostenere i nostri progetti sportivi».
Sul campo il coach Daniela Casalvieri non vede l’ora di poter tornare a preparare le partite di campionato. «Siamo in attesa di avere indicazioni sulla ripresa certa dei campionati di serie C e aspettiamo fiduciosi che questo avvenga così da poter lavorare con l’obiettivo della ripresa delle partite ufficiali» chiarisce l’allenatrice.

«Rispettando le regole abbiamo portato avanti gli allenamenti finché c’è stato consentito, poi abbiamo portato avanti una preparazione di tipo individuale di lavoro prettamente fisico – spiega coach Casalvieri che con la formazione di Sabaudia ha centrato in carriera due final-four nazionali di Coppa Italia di serie B1 femminile e i play-off per la promozione in A2 – il gruppo delle nostre giocatrici attuali è molto motivato, si percepisce la loro voglia di potersi allenare: ormai abbiamo assimilato l’impossibilità di giocare attualmente un campionato ma attualmente gli allenamenti sono molto importanti, si tocca con mano il loro entusiasmo e questo è positivo anche per noi adulti. Il nostro palazzetto è sanificato e, rispettando regole e protocolli molto rigidi avendo la squadra maschile in serie A, in quell’ambiente viviamo come in una bolla di normalità anche se poi quando usciamo torniamo tutti alla normalità che in questo periodo storico stiamo vivendo. Dobbiamo tenere alta la guardia, cercare di restare sempre molto attivi, vanno trovate modalità di attività sfruttando il tempo che abbiamo a disposizione coltivando tutti gli interessi».

Giuseppe Baratta
Ufficio stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo

Articoli correlati:

  1. CF> Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo scalda i motori
  2. CF> Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia scalda i motori.
  3. CF> Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia a Fiumicino.
  4. CF> Il campionato del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia.
  5. CF> Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia ribalta la partita e supera il Roma Centro

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002