SuperLega Credem Banca: domenica il big match Modena – Trento in diretta Rai Sport.

La Lube ospita Piacenza, la capolista Perugia fa visita a Cisterna

Registrati i risultati dei recuperi della 10a di andata in SuperLega Credem Banca, Modena – Verona (3-1) e Perugia – Civitanova (2-3), con il titolo di Campione d’inverno assegnato ai cucinieri, la Regular Season propone le gare della 5a giornata di ritorno tra domenica e lunedì.

Impresa al tie break sul campo di Perugia con titolo di campione d’inverno e inserimento nella griglia di Coppa Italia come prima testa di serie contro Padova. La Cucine Lube Civitanova si è fatta un bel regalo con una prova di carattere. Nella classifica globale, però, i cucinieri sono a meno 7 dalla Sir con una partita da recuperare e vogliono chiudere il 2020 con la ciliegina in casa. All’Eurosuole Forum (ore 17.00) arriva una Gas Sales Bluenergy Piacenza motivata, ma reduce da giornate complessa, con allenamenti sospesi a inizio settimana e squadra a ranghi ridotti. La buona notizia per gli emiliani è la fase di recupero di Grozer, il sogno è consolidare la quarta posizione in classifica.

Il big match della giornata, con diretta Rai Sport, è in programma alle 19.15. Si tratta di Leo Shoes Modena – Itas Trentino. Una sfida che si rinnova per la 76a volta in Serie A (bilancio favorevole ai trentini con 43 vittorie a 32). I padroni di casa sono reduci dal successo in 4 set con Verona nel recupero del 10° turno di andata e stanno risalendo la classifica proprio come i gialloblù, che nelle ultime giornate hanno ottenuto risultati brillanti contro squadre di spessore come Civitanova e Piacenza. Tre ex per parte nei roster. Giannelli è vicinissimo ai 500 punti personali in Regular Season.

La sfida delle 19.30 si presenta come uno scontro testa coda. La Top Volley Cisterna, ultima della classe, accoglie la capolista Sir Safety Conad Perugia, che guida il torneo con un buon margine di vantaggio nonostante il secondo passo falso stagionale. Mercoledì i Block Devils hanno perso in casa lo scontro diretto al tie break con la Lube nel recupero della 10a di andata, cedendo anche il titolo di campione d’inverno ai cucinieri (in base al calcolo dei soli punti conquistati nel girone di andata), ma ribadendo l’equilibrio tra le due formazioni. Senza equilibrio, invece, il torneo di Cisterna fino a questo momento. Pur illuminando le partite con lampi di classe e set molto intensi, il collettivo pontino non riesce a ritrovare il sentiero della vittoria. Sulla carta si preannuncia un’impresa imporsi con un team battuto una sola volta in 17 scontri diretti con la Top Volley.

Reduce dalla sconfitta nell’anticipo del 4° turno di ritorno e dallo stop a Modena nel recupero della 10a di andata, la NBV Verona ha annunciato in settimana che l’opposto Kimerov è rientrato a Mosca per problemi di salute e non potrà concludere la stagione con il team scaligero. Un periodo poco fortunato per i veneti che vogliono reagire sul campo e lunedì 28 dicembre chiuderanno il 2020 in casa nel posticipo con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, formazione che si è scrollata di dosso l’appellativo di sorpresa guadagnando sul campo i gradi di “squadra da temere”. Emblematico il successo domenicale con Padova, domata in 3 set grazie alla capacità di saper soffrire e alla qualità di un gruppo solido con Rossard solista impeccabile. Equilibrio nei precedenti con 20 vittorie di Verona e 19 di Vibo. Cester nel 2019/20 militava a Verona.

Domenica 27 dicembre 2020, ore 17.00
Cucine Lube Civitanova – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta Eleven Sports
(Vagni-Saltalippi) Terzo arbitro: Marani
Addetto al Video Check: Petterini Segnapunti: Mochi

Domenica 27 dicembre 2020, ore 19.15
Leo Shoes Modena – Itas Trentino
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Puecher-Brancati) Terzo arbitro: Lambertini
Addetto al Video Check: Palmieri Segnapunti: Maiellano

Domenica 27 dicembre 2020, ore 19.30
Top Volley Cisterna – Sir Safety Conad Perugia
Diretta Eleven Sports
(Cesare-Caretti) Terzo arbitro: Mannarino
Addetto al Video Check: De Orchi Segnapunti: Falzi

Lunedì 28 dicembre 2020, ore 18.00
NBV Verona – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Diretta Eleven Sports
(Pozzato-Rapisarda) Terzo arbitro: Pettenello
Addetto al Video Check: Fascina Segnapunti: Bassetto

Rinviata al 30 dicembre 2020
Vero Volley Monza – Kioene Padova
Rinviata a data da destinarsi
Consar Ravenna – Allianz Milano

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 40 (15 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 33 (14), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 28 (14), Gas Sales Bluenergy Piacenza 24 (15), Leo Shoes Modena 23 (15), Itas Trentino 21 (12), Allianz Milano 20 (12), Vero Volley Monza 18 (12), NBV Verona 13 (14), Consar Ravenna 13 (13), Kioene Padova 11 (15), Top Volley Cisterna 5 (15)

Cucine Lube Civitanova – Gas Sales Bluenergy Piacenza

PRECEDENTI: 3 (3 successi Civitanova, nessuno Piacenza)
EX: Michele Baranowicz alla Lube nel biennio 2013-2014, Davide Candellaro alla Lube nel biennio 2016-2017
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Oleg Antonov – 5 muri vincenti ai 100, Trevor Clevenot – 1 battute vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
In carriera: Oleg Antonov – 1 alle 300 partite giocate, Davide Candellaro – 19 punti ai 2000 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

Marco Falaschi (Cucine Lube Civitanova): “Siamo reduci da una buona prova a Perugia nella classica maratona estenuante con la Sir. Cerco di fare del mio meglio quando vengo chiamato in causa e sono soddisfatto per l’ace in un momento chiave del tie break. Il Natale non ci distoglierà dal prossimo obiettivo, i 3 punti in casa con Piacenza. La Gas Sales propone un sestetto rivoluzionato rispetto all’andata”.
Leonardo Scanferla (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Per la gara disputata con Trento c’è molto rammarico, loro hanno giocato una partita di altissimo livello, non lasciandoci la possibilità di entrare in gara. Noi dobbiamo lavorare su quello che non ha funzionato. La partita con Civitanova sarà un’altra sfida difficile un po’ come tutte quelle di questa SuperLega. Il nostro è il campionato più bello ma anche il più difficile. Dovremo sicuramente approcciare la gara in modo diverso rispetto a quanto capitato con Trento. All’andata al PalaBanca abbiamo mostrato una buonissima pallavolo contro una grande squadra come è la Lube. C’è tanta voglia di rifarsi”.

Leo Shoes Modena – Itas Trentino

PRECEDENTI: 75 (32 successi Modena, 43 successi Trento)
EX: Jenia Grebennikov a Trento nel biennio 2018/2019, Daniele Mazzone a Trento nel biennio 2015-2016, Luca Vettori a Trento dal 2017/18 al 2019/20, Andrea Argenta a Modena nel 2017/18, Dick Kooy a Modena dal 2009/10 al, 2012/13, Salvatore Rossini a Modena dal 2014/15 al 2019/20
A CACCIA DI RECORD:
In carriera Regular Season: Andrea Argenta – 11 punti ai 1500 (Itas Trentino); Daniele Lavia – 16 punti ai 1000 (Leo Shoes Modena); Lorenzo Cortesia – 21 punti ai 500 (Itas Trentino); Simone Giannelli – 3 punti ai 500 e 2 battute vincenti alle 100 (Itas Trentino); Elia Bossi – 6 punti ai 500, 1 muro vincente ai 100 (Leo Shoes Modena).
In carriera tutte le competizioni: Alessandro Michieletto – 10 punti ai 400 (Itas Trentino); Daniele Lavia – 4 muri vincenti ai 100 (Leo Shoes Modena); Daniele Mazzone – 5 punti ai 1800 (Leo Shoes Modena); Andrea Argenta – 7 punti ai 1600 (Itas Trentino) .

Nemanja Petric (Leo Shoes Modena): “Domenica arriva Trento al PalaPanini e Modena deve essere pronta anche ad affrontare la squadra di Angelo (Lorenzetti, ndr), che sta giocando un ottimo volley e come ben sappiamo ha enormi potenzialità. Non possiamo e non dobbiamo fare calcoli, dobbiamo credere sempre nella vittoria, dobbiamo fare punti, essere affamati, sempre e comunque”.
Alessandro Michieletto (Itas Trentino): “La partita di Modena aprirà per noi un mini ciclo di tre partite da giocare in una settimana solo in trasferta, tenendo conto che poi il 30 dicembre saremo a Ravenna ed il 3 gennaio a Perugia. Vogliamo partire col piede giusto per provare a risalire ulteriormente la classifica e per continuare il nostro buon momento. Sappiamo che sarà un impegno difficile ma conosciamo bene i nostri avversari, avendoli affrontati poche settimane fa nel recupero della gara del girone d’andata”.

Top Volley Cisterna – Sir Safety Conad Perugia

PRECEDENTI: 17 (1 successo Cisterna, 16 successi Perugia)
EX: nessuno
A CACCIA DI RECORD:
In carriera Regular Season: Roberto Russo – 10 attacchi vincenti ai 500 (Sir Safety Conad Perugia); Luigi Randazzo – 5 muri vincenti ai 100 (Top Volley Cisterna).
In carriera tutte le competizioni: Fabio Ricci – 1 alle 200 partite giocate (Sir Safety Conad Perugia); Daniele Sottile – 13 punti ai 1100 (Top Volley Cisterna); Thijs Ter Horst – 25 punti ai 1300 (Sir Safety Conad Perugia); Luigi Randazzo – 8 punti ai 1800 (Top Volley Cisterna) .

Candido Grande (direttore sportivo Top Volley Cisterna): “Contro Perugia sarà una partita difficilissima, conosciamo la qualità del gruppo che affronteremo e sappiamo quanto sia difficile giocare contro squadre che oltre all’organico di valore hanno anche giocatori che possono far girare la partita con la battuta. Non sarà semplice per noi anche perché è sotto gli occhi di tutti il momento che stiamo attraversando: di sicuro faremo il massimo, nelle nostre possibilità, per provare a rendere difficile la vita ai nostri avversari”.
Dragan Travica (Sir Safety Conad Perugia): “Cisterna è una squadra costruita bene. Sicuramente sono in una fase complicata, faticano ad ottenere risultati e non è mai facile uscire da queste situazioni. Ma la reazione è dietro l’angolo, contro di noi probabilmente giocheranno con la testa libera, noi invece sappiamo di non dover fallire. Sarà una partita difficile, dobbiamo allenarci bene in questi giorni per arrivare pronti ed essere aggressivi dall’inizio”.

NBV Verona – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 39 (20 successi Verona, 19 successi Vibo Valentia)
EX: Enrico Cester a Verona nel 2019/20
A CACCIA DI RECORD:
In carriera Regular Season: Matey Kaziyski – 27 punti ai 3000 (NBV Verona).
In carriera tutte le competizioni: Edoardo Caneschi – 16 punti ai 700 (NBV Verona); Aboubacar Drame Neto – 2 punti ai 500 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).

Radostin Stoytchev (allenatore NBV Verona): “Con Vibo sarà molto dura. In questi giorni lavoreremo soprattutto sulle palle spinte su cui loro puntano molto in fase d’attacco e sulla velocità in copertura perché Vibo cerca sempre di sfruttare al meglio anche ogni pallonetto o palla sporca. Sarà importante spingere forte in battuta per tenerli lontani dalla rete, ma in generale dovremo mettere in campo una prestazione perfetta perché la squadra di Baldovin sta giocando bene e vincere aiuta a vincere. Ho fiducia nei miei ragazzi, stringiamo i denti e cerchiamo di fare ancora passi avanti, i risultati arriveranno da sé”.
Valerio Baldovin (allenatore Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Sarà una gara molto delicata: giocheremo fuori casa su un campo ostico e contro un avversario di cui non conosciamo la vera identità. Verona non è più la stessa squadra che abbiamo incontrato in Coppa Italia e nel turno d’andata, in quanto, nel frattempo, hanno fatto dei cambiamenti importanti. Ora possono contare sul nuovo opposto Jensen, oltre che su due schiacciatori di qualità come Kaziyski e Jaeschke che si compenetrano bene per le caratteristiche di gioco. Altro punto di forza degli scaligeri è il sistema di muro-difesa garantito da una coppia di ottimi centrali. Noi manterremo alta la concentrazione come sarà necessario fare da qui in avanti non dovendo mai cedere alla stanchezza fisica e mentale che rappresenta la maggiore insidia di questa fase del campionato. “.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: Modena espugna Trento dopo oltre tre anni dall’ultima volta
  2. SuperLega Credem Banca: domenica in campo solo Calzedonia Verona e Gas Sales Piacenza in diretta RAI Sport.
  3. SuperLega Credem Banca: sabato si gioca il derby Modena – Ravenna con diretta RAI Sport.
  4. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a giornata di andata
  5. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002