A2M> Tucani a Siena in cerca di punti

La Gruppo Consoli Centrale McDonald’s verso il recupero della quinta giornata: mercoledì alle 18 il match a Siena che mette in palio i tre punti necessari per la qualificazione ai quarti di Coppa Italia. Capitan Tiberti: “Ci crediamo”

La Gruppo Consoli Centrale McDonald’s è in viaggio verso Siena, dove mercoledì 30 dicembre affronterà alle 18 il recupero della quinta giornata contro la Emma Villas Aubay dell’ex Pasquale Fusco. Dopo le buone prova contro Cuneo e Cantù, i tre punti in palio al PalaEstra non sono impossibili: ci crede Simone Tiberti, che chiede ai suoi una prova coraggiosa per chiudere l’anno con un bilancio ancor più positivo e in linea con l’andamento della scorsa stagione, benché le difficoltà legate a questo campionato siano un’attenuante di cui tenere conto.

Al momento i Tucani sono quinti a 15 punti, ma le avversarie in corsa per il piazzamento utile per i Quarti di Coppa Italia sono la stessa Siena – ora a 8 punti, ma deve recuperare altre tre gare, oltre a quella di mercoledì -, Reggio Emilia – a quota 14 con un match ancora da giocare – e Santa Croce, pure a 14, ma con tre partite in meno. Una fotografia che rivela per ora solo l’incertezza rispetto alle sei formazioni ammesse alla griglia di partenza dei Quarti, ma una vittoria piena terrebbe a distanza di sicurezza sia la formazione emiliana che la Emma Villas, garantendo a Brescia il pass, al più come sesta forza.
La squadra di coach Spanakis è stata costruita per il salto di categoria mancato nell’annata passata e conta su pedine di grande valore. Negli ultimi due turni i toscani hanno rimediato due sconfitte contro la Conad e la Prisma, ma senza essere al completo e neppure mercoledì potranno esserlo. La regia sarà affidata alle mani del secondo palleggiatore Ciulli, poiché Fabroni, arrivato a seguito della partenza di Salsi, è stato tesserato dopo la data prevista originariamente per il match con i Tucani e non potrà dunque essere schierato. Panciocco sarà out per l’infortunio subito nella partita con Taranto del 23 dicembre, mentre è possibile il recupero dell’opposto Romanò, fuori dopo il tie break perso contro Reggio Emilia il 20.
Coach Zambonardi ammonisce: “La condizione di Siena è una variabile fuori dal nostro controllo e, qualsiasi sia il sestetto disponibile, è tecnicamente di livello molto alto. Quello che chiedo ai miei atleti è di stare in campo senza pressione, preoccupandoci di esprimere il buon livello di gioco che sappiamo essere nelle nostre possibilità quando teniamo tutti la concentrazione e la convinzione dei nostri mezzi”
Lo starting six ospite dovrebbe prevedere Ciulli incrociato a Romanò, se rientrato, oppure a Della Volpe; Della Lunga e Yudin in posto quattro, Zamagni, Barone e Truocchio formano la terna di centrali a disposizione e Fusco è il libero.
Gli arbitri del match sono Mariano Gasparro e Luca Grassia; video check: Emiliano Pasquini. . Fischio di inizio alle 18, live streaming sul canale You tube di Lega Volley all’indirizzo https://youtu.be/B6uG1Qsbyqg e sul sito di Atlantide Pallavolo Brescia nella sezione “Diretta TV”.

ufficiostampa@atlantidepallavolobrescia.it
Cinzia Giordano Lanza

Articoli correlati:

  1. A2M> Tre trasferte in sette giorni per i Tucani! Prima fermata: Siena
  2. Club Italia A2M: I ragazzi di Totire in cerca di riscatto sul campo di Siena
  3. A2F> Tucani alla ricerca di punti anche nella trasferta di Lauria!
  4. A2M> Vigilia di Siena-Civita Castellana, in palio punti playoff.
  5. A2M> Coppa Italia: Tucani in volo verso Ortona

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002