SuperLega Credem Banca: martedì alle 18.00 Civitanova ospita Piacenza

Recupero 10a giornata di andata: mercoledì alle 17.00 Trento e Milano si contendono punti preziosi
Recupero 9a giornata di andata: giovedì alle 19.00 il match Monza –Ravenna chiude di fatto il girone di andata

Da martedì a giovedì la SuperLega Credem Banca propone tre recuperi di Regular Season. Il primo appuntamento è con il match di martedì alle 18.00 tra Civitanova e Piacenza. Mercoledì alle 17.00 si confrontano Trento e Milano, mentre giovedì il match delle 19.00 vedrà scontrarsi Monza e Ravenna.

L’incontro della 5a giornata di ritorno tra Cucine Lube Civitanova e Gas Sales Bluenergy Piacenza, rinviato lo scorso 27 dicembre, verrà disputato domani, martedì 5 gennaio. I marchigiani, secondi in classifica e reduci dal successo per 3-0 a Padova, hanno vinto i tre precedenti con il sestetto emiliano. Nel girone di ritorno la formazione ospite, quinta a 24 punti, ha vinto le due partite casalinghe giocate con Ravenna e Cisterna, mentre ha perso gli incontri in trasferta a Perugia e a Trento, per poi restare ai box nelle due successive giornate in calendario, a Civitanova con la Lube e per il derby con Modena. La Gas Sales si presenta all’Eurosuole Forum con gli ex biancorossi Baranowicz e Candellaro. Tanti record personali in vista tra cui la gara n. 100 di Simon in Regular Season e la n. 300 del rivale Antonov in carriera.

Il recupero del decimo turno è l’incrocio n. 14 tra Itas Trentino e Allianz Milano, uno spareggio per la griglia di Del Monte® Coppa Italia. Seppur in ritardo di qualche settimana, la partita completerà il girone di andata di trentini e milanesi. I gialloblù si sono inchinati solo una volta ai meneghini e vogliono rinnovare la tradizione favorevole. Ai fini delle posizioni in griglia faranno fede i soli punti totalizzati nel girone di andata. Alla vigilia del confronto, Milano e Trento sono appaiate a quota 16 punti e un successo con qualsiasi risultato consentirebbe alla squadra vincitrice di scavalcare Modena (17 punti) e di laurearsi terza testa di serie della griglia.

Punti in palio per la griglia di Coppa Italia anche giovedì tra Vero Volley Monza e Consar Ravenna, che vogliono spezzare l’equilibrio di 8 vittorie a testa nei 16 precedenti. Il bottino per un piazzamento migliore nella griglia di Coppa fa gola alla squadra brianzola, ma fino a un certo punto, visto che ha già la certezza di affrontare i Quarti di Finale in trasferta. La possibilità più prestigiosa è di chiudere come quinta nel tabellone. Per migliorare la posizione in griglia, Monza deve vincere da 3 punti e sperare che una tra Milano e Trento non faccia punti e, in ultima istanza, affidarsi al quoziente set. Discorso diverso per Ravenna, che sogna il colpaccio, ma sa già di chiudere da settima nel ranking di Coppa, davanti a Padova, e ai Quarti andrà nella tana della Sir, seconda in griglia, preceduta dai campioni d’inverno della Lube.

Recupero 5a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Martedì 5 gennaio 2021, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta Eleven Sports
(Saltalippi-Turtù) Terzo arbitro: Renzi
Addetto al Video Check: Petterini Segnapunti: Santinelli

Recupero 10a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Mercoledì 6 gennaio 2021, ore 17.00
Itas Trentino – Allianz Milano
Diretta Eleven Sports
(Venturi-Goitre) Terzo arbitro: Pettenello
Addetto al Video Check: Fascina Segnapunti: Rubol Delvai

Recupero 9a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Giovedì 7 gennaio 2021, ore 19.00
Vero Volley Monza – Consar Ravenna
Diretta Eleven Sports
(Cerra-Armandola) Terzo arbitro: Tundo
Addetto al Video Check: Ugolotti Segnapunti: Pisani

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 43 (17 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 36 (15), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 31 (16), Itas Trentino 30 (15), Gas Sales Bluenergy Piacenza 24 (15), Vero Volley Monza 23 (14), Leo Shoes Modena 23 (16), Allianz Milano 20 (13), NBV Verona 19 (16), Consar Ravenna 13 (15), Kioene Padova 12 (17), Top Volley Cisterna 5 (17)

Cucine Lube Civitanova – Gas Sales Piacenza

PRECEDENTI: 3 (3 successi Civitanova, nessun successo Piacenza)
EX: Michele Baranowicz alla Lube nel biennio 2013-2014, Davide Candellaro alla Lube nel biennio 2016-2017
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Simone Anzani – 5 muri vincenti ai 500 (Cucine Lube Civitanova), Osmany Juantorena – 11 attacchi vincenti ai 2500, Robertlandy Simon – 1 gara giocata alle 100, – 5 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Civitanova), Oleg Antonov – 5 muri vincenti ai 100, Trevor Clevenot – 1 ace ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
In carriera: Yoandy Leal – 5 ace ai 100, – 5 muri vincenti ai 100, Kamil Rychlicki – 14 punti ai 900 (Cucine Lube Civitanova), Oleg Antonov – 1 gara giocata alle 300, Davide Candellaro – 19 punti ai 2000 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

Ferdinando De Giorgi (allenatore Cucine Lube Civitanova): “Vogliamo mantenere la concentrazione e la concretezza che sabato ci hanno permesso di espugnare in tre set la Kioene Arena. Sarà una gara dura contro Piacenza, arriva all’Eurosuole Forum una rivale con un alto valore tecnico. In questa fase è essenziale non lasciare per strada punti. Ci aspettano tante partite ravvicinate e sarà importante far girare spesso i giocatori. Tutti nel roster sono importanti!”.
Leonardo Scanferla (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Finalmente torniamo in campo e non vediamo l’ora. Nell’ultima partita disputata a dicembre abbiamo affrontato Trento, una squadra che ci aveva messo molto in difficoltà. In queste settimane ci siamo concentrati su quegli aspetti che non avevano funzionato al meglio. Martedì affronteremo Civitanova e sarà un’altra sfida difficile un po’ come tutte quelle di questa SuperLega. Il nostro è il campionato più bello ma anche il più difficile. Dovremo sicuramente approcciare la gara in modo diverso rispetto a quanto capitato con Trento. All’andata al PalaBanca abbiamo mostrato una buonissima pallavolo contro una grande squadra come è la Lube. C’è tanta voglia di rifarsi”.

Itas Trentino – Allianz Milano

PRECEDENTI: 13 (12 successi Trento, 1 successo Milano)
EX: Nimir Abdel-Aziz a Milano dal 2017/18 al 2019/20, Nicola Daldello a Trento nel biennio 2018-2019, Jan Kozamernik a Trento nel 2017/18, Tine Urnaut a Trento nel biennio 2015-2016
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Andrea Argenta – 11 punti ai 1500 (Itas Trentino), Stephen Timothy Maar – 4 muri vincenti ai 100 (Allianz Milano)
In carriera: Nimir Abdel-Aziz – 26 punti ai 1800, Andrea Argenta – 7 punti ai 1600, Dick Kooy – 21 attacchi vincenti ai 1000 (Itas Trentino), Yuki Ishikawa – 2 attacchi vincenti ai 1000, Stephen Timothy Maar – 8 attacchi vincenti ai 1000 (Allianz Milano)

Salvatore Rossini (Itas Trentino): “La vittoria a Perugia non ha grande significato se non riusciamo ad offrire ora continuità di risultati. Il match casalingo con Milano è quindi doppiamente importante, perché da un lato può offrire ulteriore impulso alla classifica e dall’altra è importante anche per posizionarci bene al termine del girone d’andata, con tutto quello che ne consegue anche in prospettiva Quarti di Finale di Coppa Italia. Abbiamo bene in mente dove vogliamo arrivare e quindi daremo il massimo per provare a raccogliere un’altra vittoria”.
Jan Kozamernik (Allianz Milano): “Trento è la squadra più in forma del momento e stanno giocando molto bene. Sarà una partita tosta, soprattutto per noi, perché veniamo da una gara che per noi era importante per iniziare al meglio il 2021 ed un mese pieno di impegni. Abbiamo visto che abbiamo fatto un po’ di fatica quando eravamo sotto pressione e contro Trento dovremo aspettarcene molta di più, soprattutto con la loro battuta, che è una delle loro armi migliori. Dovremo rispondere bene con la nostra ricezione, sviluppare il nostro gioco e limitare i loro punti di forza. In un momento difficile come questo dovremo essere uniti come squadra: solo di squadra potremo provare a vincere”.

Vero Volley Monza – Consar Ravenna

PRECEDENTI: 16 (8 successi Monza, 8 successi Ravenna)
EX: Santiago Orduna a Ravenna nel 2017/18, Martins Arasomwan a Monza nel biennio 2017-2018
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Filippo Lanza – 20 attacchi vincenti ai 2000 (Vero Volley Monza)
In carriera: Stefano Mengozzi – 6 punti ai 2600, Paolo Zonca – 5 muri vincenti ai 200 (Consar Ravenna).

Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Anche contro Ravenna dovremo essere molto bravi a far rendere al massimo il nuovo assetto senza Lagumdzija. Ci vorrà un’altra partita importante dal punto di vista della determinazione e della voglia. Loro sono una squadra giovane, con grandi valori, guidata da un ottimo allenatore. Non sarà una passeggiata per noi e speriamo non lo sia anche per loro. L’atteggiamento, nonostante lo stop, non è stato leso come la forma fisica e gli aspetti tecnici. I ragazzi stanno però risalendo con grinta e generosità la china per riprendere la brillantezza vista prima della pausa”.
Martins Arasomwan (Consar Ravenna): “Tornare a Monza per me ha un grande significato ed è una grande emozione perché è un posto dove mi sono trovato bene, dove di fatto è partita la mia carriera, e dove ho potuto debuttare in A1, con la presidentessa Alessandra Marzari a cui mando un grande abbraccio: ho saputo del lutto che l’ha colpita. Mi dispiace moltissimo. Monza è un avversario molto difficile da affrontare, ha un modo preciso di giocare a pallavolo e noi dovremo mettere in campo la nostra miglior pallavolo e cercando di mettergli pressione fin dal primo pallone se vogliamo portare a casa un risultato positivo”.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata
  2. SuperLega Credem Banca> I numeri della 2a giornata di andata
  3. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a giornata di andata
  4. SuperLega Credem Banca: Rinvio di Civitanova-Piacenza
  5. SuperLega Credem Banca: Civitanova – Piacenza in campo il 5 gennaio

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002