A1F> La Igor Novara passa 1-3 a Cremona e torna a -5 dalla vetta.

Mercoledì gli altri quattro match della 21^ giornata, in diretta su Rai Sport HD e LVF TV

La Igor Gorgonzola Novara fa suo l’anticipo della 21^ giornata. Al PalaRadi di Cremona, le azzurre di Stefano Lavarini si impongono per 3-1 sulla VBC èpiù Casalmaggiore e salgono a quota 40 punti, a -5 dalla vetta occupata dall’Imoco Volley Conegliano ma con un margine di addirittura 15 lunghezze su chi insegue. La rimonta nel primo set (da 12-7 a 19-25), costruita sui turni di servizio di Bosetti e Hancock, e l’andamento del secondo parziale (12-25) sembrano il preludio allo 0-3; invece le rosa di Carlo Parisi alzano il ritmo, in battuta e in attacco, e con Montibeller e Kosareva accorciano le distanze. Nel quarto le casalasche si mantengono sempre avanti: 14-9, 21-18, fino al 24-22. Lì la Igor compie un prodigio ed evita la lotteria del tie-break chiudendo 25-27. Herbots, banda delle piemontesi, è eletta MVP (18 punti con il 48% offensivo), ma la top scorer è l’opposta Smarzek con 24 (con 5 muri). Tra le padrone di casa, che escono dalla sfida con molti rimpianti ma anche buone indicazioni, il martello brasiliano ne mette a segno 20, la schiacciatrice italo-russa 15.

Mercoledì si completerà la 21^ giornata con quattro partite. Alle 17.00 le tre gare in diretta su LVF TV: la Saugella Monza, terza forza del torneo, rientra in campo dopo i casi di positività che l’hanno costretta allo stop per l’intero mese di dicembre e sarà di scena al Pala Agnelli per affrontare la Zanetti Bergamo. “Siamo stati fermi tanto complice un periodo difficile per tutti – spiega Marco Gaspari, coach della Saugella -. L’importante però è che stiamo bene e l’abbiamo superato. La ripresa è stata graduale, perché il virus è comunque una brutta bestia e bisogna avere pazienza per ritornare nella forma in cui eravamo. La squadra infatti sa che al momento l’obiettivo fondamentale è rimanere concentrati sugli aspetti tecnici e tattici. Contro Bergamo ci aspetta una gara equilibrata, visto che loro sono una squadra che non molla mai. Non abbiamo il ritmo gara sulle gambe ma questo non deve essere un alibi, poiché dobbiamo essere consapevoli del nostro valore. In questa stagione la priorità deve essere l’elasticità: pensiamo un match alla volta”. “Noi stiamo abbastanza bene e ci stiamo allenando bene – replica Daniele Turino, coach della Zanetti -. La squadra ha avuto due giorni di riposo a cavallo del capodanno e in questi primi allenamenti di gennaio abbiamo fatto parecchio a livello fisico sia in palestra che in sala pesi. Il nostro obiettivo per il girone di ritorno è quello di confermare i punti fatti all’andata, migliorare il gioco e fare più punti in casa con le dirette concorrenti, che sono Trento, Cuneo, Firenze, Brescia, Casalmaggiore”.

Sfida delicata tra Unet E-Work Busto Arsizio e Bartoccini Fortinfissi Perugia, altre due squadre che nelle ultime settimane hanno dovuto fermarsi a causa del contagio da Covid-19. Farfalle a 10 punti, magliette nere a quota 9 (ma con una partita in meno): la posta in palio è davvero preziosa. “Per noi le prossime saranno tutte gare complicate, partite che faranno la differenza nel nostro andamento per tutti i mesi di gennaio e febbraio, dove saremo sempre in campo una volta ogni tre giorni – chiarisce Marco Musso, coach della UYBA -. Bisogna essere aggressivi e pazienti, non pretendendo che le cose vengano bene da subito, ma costruendole un punto alla volta. Perugia è messa come noi in classifica, ma ha tante giocatrici di esperienza che possono cambiare una gara e sono abituate a giocare match così importanti. Noi siamo pronti, siamo ben allenati per fare bene le nostre cose e ci stiamo preparando al meglio per poter vincere questa partita”. “Veniamo da un lungo periodo di stop che è stato difficile per noi, ma del resto lo è stato per le altre squadre che hanno avuto problematiche legate al COVID, anche fare allenamento non è stato facile perché dovevamo continuare a lavorare ma potevamo farlo solo da casa – racconta Veronica Angeloni, capitana di Perugia -. Le sensazioni che viviamo sono molto forti, c’è tanta emozione, tanta voglia di fare bene sin da subito per cominciare nel modo migliore questo 2021 in modo da poter avere una prospettiva migliore sul campionato ed avere un cambio di marcia. Sarà sicuramente una bella prova da affrontare un testa a testa tra due squadre che hanno un grande bisogno di punti: non sarà sicuramente facile, conterà ogni pallone. Noi siamo pronte ad affrontarla, l’esito ce lo darà il campo”.

A 9 punti c’è anche la Banca Valsabbina Millenium Brescia, che ospita al PalaGeorge di Montichiari la Bosca S.Bernardo Cuneo, reduce dall’ottimo successo di Chieri nel giorno di Santo Stefano. Lo staff bresciano è alle prese con la gestione dell’infermeria: il recupero delle infortunate Berti e Angelina, assenti nella trasferta contro l’Imoco Volley, mentre si resta in attesa di riscontri dai tamponi per il reintegro nel gruppo di capitan Tiziana Veglia, attualmente ancora positiva al Covid-19. Sul taraflex invece si lavora per l’inserimento della new entry, l’opposta tedesca Saskia Hippe, arrivata da alcuni giorni nel roster a disposizione di Enrico Mazzola. “Iniziare il 2021 con una vittoria sarebbe molto importante sia per il morale sia per la classifica – sottolinea Adelina Ungureanu, schiacciatrice cuneese -. Un successo ci darebbe ulteriore fiducia per affrontare al meglio sfide con avversarie di vertice come Novara e Monza. Quella con Brescia sarà una partita molto difficile. Loro lotteranno su ogni palla e daranno il massimo per vincere, noi non saremo da meno, quindi sarà un confronto interessante. Abbiamo dimostrato di essere competitive in tutti gli aspetti del gioco; ora il nostro obiettivo deve essere la continuità ad alto livello”.

Alle 17.30, in diretta su Rai Sport HD, la capolista Imoco Volley Conegliano ospiterà al PalaVerde Il Bisonte Firenze. “Forse a Firenze giocammo la nostra peggiore partita della stagione – ricorda Valerio Lionetti, vice allenatore dell’Imoco Volley -. Non ci presentammo con il giusto approccio e soffrimmo molto specie in ricezione. Loro sono una squadra con una buona battuta al salto, dobbiamo fare di più rispetto all’andata per contenere il loro servizio ed avere pazienza quando loro faranno vedere le loro doti in difesa. Ci stiamo preparando bene per migliorare rispetto all’andata e imporre il nostro gioco per iniziare bene anche il 2021 al Palaverde”. “Contro l’Imoco non avremo niente da perdere, ma proprio per questo dovremo guadagnare il più possibile da questa partita, sia dal punto di vista del ritmo di gioco, che con tutte queste interruzioni c’è venuto un po’ a mancare, sia dal punto di vista della tecnica – l’incipit di Marco Mencarelli, coach de Il Bisonte, che avrà di nuovo a disposizione Belien e Lazic, finalmente negativizzate -. Se poi verrà qualcosa in più ce lo godremo, però per la logica della partita dovremo guardare esclusivamente alle cose che ci possono tornare utili, perché giocare contro quelle campionesse, e contro una squadra così forte mentalmente e così sicura dei propri punti di forza, significa mettersi alla prova da ogni punto di vista. L’ottima notizia è che siamo di nuovo al completo, sia in allenamento che in gara, e questo è di buon auspicio non solo per la partita di domani, ma anche in generale per un calendario che si infittirà tantissimo fra gennaio e febbraio”.

Rinviata a data da destinarsi la gara tra Delta Despar Trentino e Reale Mutua Fenera Chieri. Turno di riposo per la Savino Del Bene Scandicci.

SERIE A1 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA 21^ GIORNATA
Martedì 5 gennaio, ore 19.00 (diretta LVF TV)
VBC èpiù Casalmaggiore – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (19-25 12-25 25-22 25-27)
Mercoledì 6 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Zanetti Bergamo – Saugella Monza ARBITRI: Curto-Puecher ADDETTO VIDEOCHECK: Artina
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Bosca S.Bernardo Cuneo ARBITRI: Braico-Pozzati ADDETTO VIDEOCHECK: Bonzanni
Unet E-Work Busto Arsizio – Bartoccini Fortinfissi Perugia ARBITRI: Boris-Guarneri ADDETTO VIDEOCHECK: Di Gaetano
Mercoledì 6 gennaio, ore 17.30 (Diretta Rai Sport + HD)
Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze ARBITRI: Rapisarda-Papadopol ADDETTO VIDEOCHECK: Scapinello
Rinviata a data da destinarsi
Delta Despar Trentino – Reale Mutua Fenera Chieri
Riposa: Savino Del Bene Scandicci

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 45 (15-0); Igor Gorgonzola Novara 40 (14-2); Saugella Monza 25 (9-3); Savino Del Bene Scandicci 24 (8-3); Reale Mutua Fenera Chieri 22 (7-5); Delta Despar Trentino 18 (6-7); Bosca S.Bernardo Cuneo 17 (7-7); Vbc èpiù Casalmaggiore 14 (5-9); Il Bisonte Firenze 14 (5-9); Zanetti Bergamo 11 (3-11); Unet E-Work Busto Arsizio 10 (3-8); Bartoccini Fortinfissi Perugia 9 (3-9); Banca Valsabbina Millenium Brescia 9 (1-13).
* tra parentesi le partite vinte-perse

IL TABELLINO
VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE – IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (19-25 12-25 25-22 25-27) – VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE: Marinho 1, Bajema 9, Melandri 10, Montibeller 20, Kosareva 15, Stufi 7, Sirressi (L), Maggipinto, Bonciani, Ciarrocchi, Vanzurova. All. Parisi. IGOR GORGONZOLA NOVARA: Chirichella 3, Hancock 7, Bosetti 16, Bonifacio 8, Smarzek 24, Herbots 18, Sansonna (L), Populini, Battistoni, Zanette. Non entrate: Taje’, Daalderop, Napodano (L). All. Lavarini. ARBITRI: Piana, Zavater. NOTE – Durata set: 25′, 22′, 30′, 30′; Tot: 107′.

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 9 gennaio, ore 21.00 (diretta Rai Sport HD)
VBC èpiù Casalmaggiore – Savino Del Bene Scandicci ARBITRI: Caretti-Giardini ADDETTO VIDEOCHECK: Ferrari
Domenica 10 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Unet E-Work Busto Arsizio – Banca Valsabbina Millenium Brescia ARBITRI: Florian-Piubelli ADDETTO VIDEOCHECK: Vangone
Bosca S.Bernardo Cuneo – Igor Gorgonzola Novara ARBITRI: Zanussi-Bassan ADDETTO VIDEOCHECK: Tersigni
Saugella Monza – Reale Mutua Fenera Chieri ARBITRI: Lot-Sobrero ADDETTO VIDEOCHECK: Ugolotti
Il Bisonte Firenze – Zanetti Bergamo ARBITRI: Vagni-Marotta ADDETTO VIDEOCHECK: Gianninò
Rinviata a data da destinarsi
Delta Despar Trentino – Bartoccini Fortinfissi Perugia
Riposa: Imoco Volley Conegliano

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A1F> L’Igor passa a Bergamo 3-0 ed è a -5 dalla vetta.
  2. A1F> Tra martedì e mercoledì torna la Regular Season.
  3. A1F> mercoledì alle 18.30 il recupero della 5^ giornata tra Igor Gorgonzola Novara e Bosca S.Bernardo Cuneo.
  4. Samsung Volley Cup: L’Imoco Volley Conegliano espugna Novara e aggancia la Igor Gorgonzola in vetta alla classifica!
  5. A1F> Nell’anticipo della 3^ di ritorno, Igor Gorgonzola Novara batte in 3 set la Reale Mutua Fenera Chieri.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002