FIPAV Lazio e Roma Capitale piantano un albero a Centocelle nel ricordo di Federica Stiffi

Federica Stiffi vivrà per sempre. Nel ricordo dei suoi compagni del liceo Scientifico Francesco D’Assisi, che nell’edizione 2019 del Volley Scuola-Trofeo Acea hanno deciso di scrivere il suo nome in tutti i referti delle partite, e da oggi anche nella mente e nel cuore dei cittadini nel quartiere dov’è cresciuta.

In Piazza dei Gerani, a Centocelle, è stato piantato un albero in memoria della 16enne scomparsa a gennaio 2019 per shock anafilattico per un drink che conteneva lattosio cui era fortemente allergica. A procedere alla piantumazione sono stati il presidente FIPAV Lazio, Andrea Burlandi, la sindaca di Roma, Virginia Raggi e il presidente del V Municipio, Giovanni Boccuzzi, inaugurando con l’occasione una nuova area giochi inclusiva per bambini diversamente abili. Il piano di riqualificazione dell’area è stato promosso dalla Rete d’impresa Castani che ha progettato l’intervento, lanciato un crowdfunding e vinto il bando regionale dedicato alle reti d’impresa, finanziato con 16,5 milioni per 161 progetti. Lo spazio, intitolato a Federica, trasforma il volto di una piazza che fino a pochi mesi fa era abbandonata al degrado.

«Abbiamo conosciuto la storia di Federica grazie agli studenti del prof. Racanella che pochi giorni dopo la sua scomparsa hanno compiuto un gesto davvero significativo, volendola ricordare in tutte le loro partite – ha dichiarato il presidente del Comitato Regionale Lazio della FIPAV, Andrea Burlandi – Federica Stiffi amava la pallavolo e il beach volley, era una ragazza piena di vita. Continueremo a portare avanti i messaggi positivi e inclusivi del nostro sport anche nel suo ricordo». «Sono particolarmente orgogliosa di questa iniziativa – le parole della sindaca di Roma, Raggi – piantare un albero è un modo per tenere viva la sua memoria nel quartiere dove abitava».

«Insieme ai genitori di Federica, alla Sindaca Virginia Raggi ed Presidente della Rete di Impresa Castani Monica Paba abbiamo ragionato su una campagna di sensibilizzazione sui pericoli derivanti dagli allergeni contenuti nelle bevande e negli alimenti – ha aggiunto Boccuzzi – Una corretta informazione per esercenti e consumatori può aiutare ad impedire che giovani vite come quella di Federica non vengano più bruscamente troncate».
All’iniziativa ha partecipato anche una delegazione della Roma7Volley, il club con cui giocava Stiffi: «Abbiamo voluto commemorare questo momento con la presenza di dirigenti, tecnici ed atleti che hanno ancora vivo nei propri occhi il sorriso e la gioia di vivere di una ragazza solare che ha lasciato un ricordo profondo a tante persone. Grazie Federica rimarrai per tutti noi sempre una persona speciale» ha scritto la società in un comunicato.

Fipav Lazio

Articoli correlati:

  1. Federica Stiffi sempre con noi. L’iniziativa del Liceo D’Assisi al Volley Scuola – Trofeo Acea
  2. Giù le mani dalle palestre scolastiche: FIPAV Lazio e FIPAV Roma rivolgono un appello alle istituzioni
  3. FIPAV Lazio e FIPAV Roma organizzano le finali scudetto Under 16F a Rieti e Amatrice
  4. FIPAV Lazio: stasera a Roma la consegna del 18° Premio Milita
  5. Casa FIPAV Lazio con Bracci, Gardini, Paolucci e Sacripanti ricorda i 20 anni dello scudetto di Roma

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002