SuperLega Credem Banca: Monza confeziona tre punti in rimonta

Vibo si perde dopo un buon primo set

Risultato posticipo 8a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca:
Vero Volley Monza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1 (21-25, 25-21, 25-18, 25-21)

Giocate domenica
Sir Safety Conad Perugia – Allianz Milano 3-1 (25-18, 23-25, 25-16, 25-21)

NBV Verona – Consar Ravenna 0-3 (23-25, 23-25, 22-25)

Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza 2-3 (26-24, 25-17, 26-28, 16-25, 11-15)

Giocate sabato
Itas Trentino – Top Volley Cisterna 3-1 (24-26, 26-24, 25-20, 25-18)

Cucine Lube Civitanova – Leo Shoes Modena 3-2 (25-20, 28-30, 25-19, 16-25, 15-10)

Vero Volley Monza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1 (21-25, 25-21, 25-18, 25-21) – Vero Volley Monza: Orduna 2, Dzavoronok 8, Beretta 9, Lagumdzija 26, Lanza 18, Galassi 10, Brunetti (L), Davyskiba 0, Ramirez Pita 0, Federici (L). N.E. Rossi, Falgari, Giani. All. Eccheli. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Saitta 1, Rossard 15, Chinenyeze 10, Drame Neto 9, Defalco 13, Cester 7, Sardanelli (L), Rizzo (L), Almeida Cardoso 0, Dirlic 6. N.E. Chakravorti, Corrado, Gargiulo. All. Baldovin. ARBITRI: Brancati, Saltalippi. NOTE – durata set: 29′, 32′, 25′, 30′; tot: 116′. MVP: Lagumdzija

Sorriso preziosissimo per la Vero Volley Monza di Massimo Eccheli, brava a tornare a vincere dopo lo stop rimediato in Trentino contro una bella Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Nel posticipo dell’8a giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca, i monzesi fanno festa all’Arena piazzando il successo numero undici della stagione, regolando l’ostica e ben organizzata formazione calabrese per 3-1. Le premesse della vigilia sono rispettate, perché due tra le squadre più in forma del campionato mettono in mostra una pallavolo bella, divertente e di grande qualità. Con i padroni di casa senza Holt (per lui risentimento muscolare dell’ultimo minuto), a sprintare con determinazione sono gli ospiti, che nel prologo di primo set mettono in scena tutte le loro armi, fatte di solidità a muro e fiammate offensive con Defalco e Rossard sugli scudi, per risolverlo a proprio favore. Dal secondo parziale, però, si vede una Monza diversa. Lagumdzija sale d’intensità in attacco, tutto il gruppo rossoblù inizia a martellare bene dai nove metri e ad essere preciso in ricezione. Lanza guida l’attacco, Galassi e Beretta fanno la voce grossa a muro e in attacco e Federici vola su ogni palla. Il Video Check richiesto da Eccheli sul 18-16 per un mani fuori di Dzavoronok premia i lombardi, che volano sulle ali dell’entusiasmo chiudendo secondo e terzo parziale grazie a delle belle fughe. Nel quarto set, nonostante la reazione vibonese firmata Aboubacar-Rossard, è Monza a comandare nel punteggio, centrando la settima vittoria in casa dove non perde dall’11 ottobre, sconfitta contro Civitanova, prossima rivale tra due giorni nella Marche.

MVP: Adis Lagumdzija (Vero Volley Monza)

Santiago Orduna (Vero Volley Monza): “Stiamo diventando una grande squadra. Abbiamo mostrato il giusto atteggiamento. Era una gara tosta, lo sapevamo. Lagumdzija è rientrato da poco e aveva un solo allenamento sulle gambe, ma siamo stati bravi a girare una gara cominciata in salita. Questa la dice lunga sulla forza del gruppo e sul nostro entusiasmo. Ora per noi inizia il tour de force che ci vedrà di fronte ad appuntamenti importanti per la nostra stagione. Questo è un grandissimo inizio. Dobbiamo continuare così”.
Davide Saitta (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Per avere i nostri 34 punti in classifica abbiamo fatto bene fin qui come gruppo, dopo la gara di oggi va detto che se qualcuno di noi non riesce a dare l’apporto al massimo subiamo parecchio. C’è rammarico perché è la terza trasferta in cui affondiamo dopo aver vinto il primo set, quando avremmo dovuto giocare più sereni. Nel terzo parziale non siamo stati cinici e già a partire dal secondo abbiamo sprecato molti contrattacchi mentre i nostri avversari sono stati perfetti. Non dobbiamo demoralizzarci ma fino alla fine proveremo ad arrivare tra le prime cinque, in modo da consolidare quello che abbiamo ottenuto fino ad ora”.

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 49, Cucine Lube Civitanova 43, Itas Trentino 41, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 34, Vero Volley Monza 30, Gas Sales Bluenergy Piacenza 29, Leo Shoes Modena 27, NBV Verona 22, Allianz Milano 21, Consar Ravenna 16, Kioene Padova 13, Top Volley Cisterna 5

1 incontro in meno: Cucine Lube Civitanova, Leo Shoes Modena, NBV Verona, Consar Ravenna

2 incontri in meno: Allianz Milano, Vero Volley Monza

Recuperi 4a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Giovedì 21 gennaio 2021, ore 17.00
Cucine Lube Civitanova – Vero Volley Monza
Diretta Eleven Sports
Arbitri Lot, Frapiccini (Bolici)
Video Check: Ercolani
Segnapunti: Santinelli

Giovedì 21 gennaio 2021, ore 18.00
Allianz Milano – Leo Shoes Modena
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Curto, Florian (Manzoni)
Video Check: Magnino
Segnapunti: Mandelli

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata
  2. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a giornata di andata
  3. SuperLega Credem Banca> I numeri della 2a giornata di andata
  4. SuperLega Credem Banca: I numeri dell’8a giornata di andata
  5. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a di ritorno

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002