SuperLega Credem Banca: giovedì 21 gennaio la Lube ospita Monza alle 17.00

Milano riceve Modena alle 18.00

A meno di una settimana dai Quarti di Del Monte® Coppa Italia, si giocano due recuperi infrasettimanali del 4° turno di ritorno di Regular Season a cavallo tra l’8a e la 9a giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca.

Giovedì, alle 17.00, scendono in campo Cucine Lube Civitanova e Vero Volley Monza per lo scontro diretto n. 15 della storia. I biancorossi hanno battuto il Club brianzolo 14 volte e inseguono l’ennesimo successo ai danni del Consorzio Vero Volley, determinato a sfatare il tabù marchigiano. Reduci dalle vittorie al tie break con Milano all’Allianz Cloud e con Modena all’Eurosuole, i padroni di casa, imbattuti nel 2021, sono secondi con 43 punti, a sei lunghezze dalla capolista Sir, ma con una partita giocata in meno dei Block Devils. Gli uomini di Eccheli, che nel posticipo hanno centrato l’11° successo stagionale superando Vibo Valentia per 3-1 in rimonta, sono sempre andati a punti nel girone di ritorno perdendo un solo match, al tie break, sul campo della corazzata Trento.

Alle 18.00 di giovedì si affrontano l’Allianz Milano e la Leo Shoes Modena. Nei 18 precedenti gli emiliani hanno fatto la voce grossa con 15 affermazioni. Dopo un buon inizio di stagione, i meneghini di Roberto Piazza stanno attraversando una fase delicata in cui i punti arrivano col contagocce, fatta eccezione per il blitz a Cisterna di fine novembre e alla più recente divisione della posta al tie break in casa con la Lube, mentre i modenesi di Andrea Giani si sono rinvigoriti dopo vari rinvii dei match imponendosi a Piacenza nel derby emiliano con un netto 3-0 e mettendo in cassaforte un punto prezioso all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche. In classifica la Leo Shoes è settima con 27 punti in 18 partite, mentre l’Allianz è nona con 21 punti in 17 gare. Si tratta di una gara ricca di ex, ben cinque totali nei roster.

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 49 (19 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 43 (18), Itas Trentino 41 (19), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 34 (19), Vero Volley Monza 30 (17), Gas Sales Bluenergy Piacenza 29 (19), Leo Shoes Modena 27 (18), NBV Verona 22 (18), Allianz Milano 21 (17), Consar Ravenna 16 (18), Kioene Padova 13 (19), Top Volley Cisterna 5 (19)

Recuperi 4a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Giovedì 21 gennaio 2021, ore 17.00
Cucine Lube Civitanova – Vero Volley Monza
Diretta Eleven Sports
Arbitri Lot, Frapiccini (Bolici)
Video Check: Ercolani
Segnapunti: Santinelli

Giovedì 21 gennaio 2021, ore 18.00
Allianz Milano – Leo Shoes Modena
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Curto, Florian (Manzoni)
Video Check: Magnino
Segnapunti: Mandelli

Cucine Lube Civitanova – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 14 (14 successi Civitanova, nessuno Monza)
EX: nessuno
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Simone Anzani – 11 attacchi vincenti ai 1000, Robertlandy Simon – 2 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Civitanova), Santiago Orduna – 5 muri vincenti ai 200 (Vero Volley Monza)
In carriera: Simone Anzani – 20 punti ai 2000, Osmany Juantorena – 39 punti ai 4500 (Cucine Lube Civitanova), Filippo Lanza – 4 muri vincenti ai 200 (Vero Volley Monza)

Nicola Giolito (secondo allenatore Cucine Lube Civitanova): “Chi viene a Civitanova gioca sempre all’arma bianca e Monza non sarà da meno. Anche con Vibo, il sestetto brianzolo ha mostrato qualità notevoli e un opposto congeniale al proprio volley. Contro gli uomini di Eccheli dovremo esprimerci al meglio e battere molto bene per consegnare ai rivali il pallone staccato dalla rete. Talvolta accusiamo delle flessioni in gara, ma poi riusciamo a riprendere il filo. Non a caso abbiamo vinto tutti i tie break disputati, un bel segnale in vista degli scontri a eliminazione diretta”.
Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Quella contro Civitanova sarà una sfida da affrontare con spirito “garibaldino”, consapevoli che loro sono una squadra di altissimo livello. Credo che possa essere un match divertente per noi, senza troppe pressioni. Questa settimana abbiamo messo benzina e lavoro, inserendo anche Lagumdzija dopo l’assenza. Ora ci aspetta questo tour de force, da affrontare con determinazione, senza pensare troppo agli impegni ravvicinati. Questa stagione va vissuta così: si va, si gioca e si fa il meglio che si può”.

Allianz Milano – Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 18 (3 successi Milano, 15 successi Modena)
EX: Yuki Ishikawa a Modena nel 2014/15, Matteo Piano a Modena dal 2014/15 al 2016/17, Tine Urnaut a Modena nel biennio 2017-2018, Elia Bossi a Milano nel 2018/19, Nemanja Petric a Milano Power nel 2019/20
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Stephen Timothy Maar – 2 muri vincenti ai 100 (Allianz Milano), Elia Bossi – 6 punti ai 500, – 1 muro vincente ai 100, Daniele Lavia – 2 muri vincenti ai 100 (Leo Shoes Modena)
In carriera: Yuki Ishikawa – 3 muri vincenti ai 100, Jean Patry – 17 attacchi vincenti ai 500, Matteo Piano – 14 punti ai 1700 (Allianz Milano), Nemanja Petric – 19 punti ai 2800, Luca Vettori – 3 punti ai 4300 (Leo Shoes Modena)

Tine Urnaut (Allianz Milano): “L’unico modo che io conosco per uscire da una sconfitta o più sconfitte è rimettersi a lavorare con ancora più energia sulle cose che non vengono bene. Sicuramente siamo molto motivati contro una squadra forte come Modena: loro sono i favoriti di questo scontro, ma noi saremo aggressivi dal primo all’ultimo pallone e ce la metteremo tutta per giocarcela punto a punto. Metteremo in campo il nostro cuore con la speranza di ottenere un buon risultato. Giovedì giocherò per la prima volta da ex con loro: sarà emozionante vedere i miei ex compagni e sfidarli. Poi però spazio al campo: Modena è una squadra molto forte, sappiamo che sarà una partita molto difficile ma ce la metteremo tutta”.
Jenia Grebennikov (Leo Shoes Modena): “Dopo la gara di Piacenza abbiamo capito che possiamo davvero vincere con tutti, poi abbiamo perso a Civitanova. C’è ancora da lavorare, lo sappiamo, non abbiamo paura e continuiamo a farlo alla grande. Milano? Dobbiamo assolutamente vincere, anche per rifarci della sconfitta subita qui al PalaPanini all’andata, stiamo crescendo, ogni gara è diversa e stimolante. Crediamo ancora al quinto posto, ci sono punti e possibilità in palio, vogliamo provare a vincere tutte le gare da qui alla fine, di tutte le manifestazioni. Dove dobbiamo migliorare? Soprattutto nel sideout, è lì che dobbiamo fare meglio”.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca> I numeri della 2a giornata di andata
  2. SuperLega Credem Banca: I numeri dell’8a giornata
  3. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata
  4. SuperLega Credem Banca: I numeri del fine settimana
  5. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a giornata di andata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002