A1F> Vittoria in tre set per Imoco Volley Conegliano in casa della Delta Despar Trentino.

Saugella Monza concede un solo set a VBC èpiù Casalmaggiore

Nel doppio anticipo della 24^ giornata di Serie A1 Femminile continua la corsa solitaria dell’Imoco Volley Conegliano: la formazione di coach Santarelli, impegnata al Sanbapolis di Trento, non concede nemmeno un set alla Delta Despar, ritornata in campo dopo un lungo stop. Nell’altro anticipo di giornata, la sfida tra Saugella Monza e VBC èpiù Casalmaggiore, … Domani, in diretta su LVF TV a partire dalle ore 17, le altre tre sfide che completeranno questa 24^ Giornata.

DELTA DESPAR TRENTINO – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 0-3 (18-25 15-25 17-25)
Inizia il “tour de force” per le Pantere dell’Imoco Volley che sbrigano la prima delle cinque partite in otto giorni sul campo di Trento, contro una Delta che ha utilizzato il match con Conegliano come probante rodaggio per rimettersi in pista (pur incompleta) dopo oltre un mese di stop.
La 19° vittoria su 19 gare non registra quindi particolari difficoltà per la capolista Imoco, che domani sarà ancora on the road per raggiungere Nantes dove da martedì la aspetta il “trittico” di Champions League.
Il primo set vede Gicquel prendersi la ribalta con una serie di missili in battuta (2 aces) che spianano subito la strada alle Pantere: 1-4. La squadra veneta continua a forzare al servizio (ace anche di Gennari) favorendo comodi contrattacchi, Fahr al centro piazza il 6-12 e il primo parziale è già segnato. L’ex Furlan e compagne provano ad essere più aggressive e danno qualche problema a Conegliano con un paio di battute velenose (8-12), ma sale in cattedra Monica De Gennaro che intercetta tutte le traiettorie avversarie tramutandole in occasioni di contrattacco appetitose. Chiude Hill di forza, poi Adams, poi ancora Hill (4 punti nel set) e l’Imoco riprende a volare (11-17). Il finale è tutto di Gicquel (8 punti e il 67% nel set per la transalpina) che conduce le Pantere a un tranquillo 18-25.
Il secondo parziale vede la partenza sparata di Marcone e D’Odorico (10 punti alla fine) che lanciano avanti le padrone di casa (5-3). Ma è un attimo, Robin De Kruif impiomba la fast, poi Mckenzie Adams con muro e attacco lancia le Pantere che sorpassano 5-6. Va in battuta De Kruijf e il solco si allarga, suo l’ace del 5-9. In quel momento Fahr e compagne alzano l’intensità di gioco e diventa dura per una Delta Trento ancora rimaneggiata restare in scia: una vivacissima Adams e la solita spettacolare Moki De Gennaro difendono palloni difficili, Gennari velocizza il gioco e arrivano punti a raffica, anche grazie a un muro che domina (7-0 il parziale del set) contro un attacco trentino che paga una forma ancora da ritrovare (9-17). La differenza è abissale, Gicquel (altri 7 punti nel set, saranno 21 alla fine con 3 muri e 2 aces) continua a martellare, De Kruijf (4 punti nel set) le dà una mano e nonostante la grinta di Melli (5 punti nel set) Trento deve cedere 15-25.
Anche nel terzo set la Delta prova a battere un colpo all’inizio (4-2), ma l’Imoco non concede niente e sorpassa presto con una Mckenzie Adams efficacissima in attacco (6 punti nel set, 14 in totale con il 59% in attacco e 2 muri per l’americana) affiancata dal solito contributo di Gicquel da seconda linea (6 punti nel set). Giulia Gennari con la squadra che dilaga fa sfogare anche le centrali (12-21). L’Imoco ha fretta di chiudere e puntualmente le Pantere di coach Santarelli sparano a terra gli ultimi palloni nonostante il sussulto d’orgoglio di Marcone e D’Odorico, per il 17-25 finale che consegna un’altra vittoria alle gialloblù.

SAUGELLA MONZA – VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE 3-1 (25-23 24-26 25-23 25-13)
E’ Montibeller ad aprire le danze, Monza poi con Van Hecke e Heyrman passa in vantaggio ma Melandri rimette tutto in parità, Van Hecke poi manda out, 3-2 Casalmaggiore. Kosareva la va a prendere altissima e chiude un bellissimo lungolinea 4-3. Ottima pipe di Montibeller che beffa il muro della Saugella e passa, 5-4, Bajema poi allunga. Il primo ace di gara è di Capitan Stufi, vertice lungo e 8-5, Bajema in diagonale allunga nuovamente, 9-5 e primo time out per coach Gaspari. Bajema costringe Davyskiba al tuffo ma non può nulla sulla diago della statunitense, 10-6. la stessa americana allunga nuovamente. Davyskiba porta le sue sul 10-11 così coach Parisi è costretto al time out. Al ritorno in campo la palla della schiacciatrice bielorussa finisce fuori, 12-10 Vbc Èpiù Casalmaggiore. Monza spinge soprattutto con Davyskiba, Van Hecke trova un ace e successivamente mette in difficoltà la ricezione rosa, 17-13 e time out per coach Parisi. Si torna a giocare e Kosareva sfrutta le mani del muro, 14-17. Bajema ferma a muro ad uno il tentativo di fast di Heyrman, 16-19, l’americana poi allunga nuovamente, 17-19 time out Monza. Davvero attenta e sul pezzo Bajema che non si fa beffare dalla palla morbida di Begic e fa 20-21. E’ ancora Bajema a mettere a terra il pallone, tocco del muro di casa e 21 pari, la battuta di Marinho poi si trasforma in un ace, 22-21 per Casalmaggiore. Montibeller riporta avanti le sue mettendo il pallone tra muro e rete, 23-22, Van Hecke pareggia, bella prima frazione. Squarcini in ace e Davyskiba, la migliore delle sue, chiudono 25-23.
Questa volta è Van Hecke ad aprire la frazione con un tocco sporcato dal muro, Melandri poi pareggia i conti in primo tempo, 1-1. Montibeller piega le mani del muro della Saugella e fa 2-1. Pipe di Bajema che si incastra letteralmente tra Heyrman e la rete, 3-1, la schiacciatrice poi ribadisce con lo stesso fondamentale. Scambio lunghissimo con tanti capovolgimenti di fronte, lo conclude Kosareva con una bella e potente parallela, 5-2. Danesi ci prova ma Bajema oggi è straripante anche a muro, 7-4. Begic non passa il murone di Melandri, 8-6. Begic porta le sue sul 13-11 e coach Parisi preferisce chiamare time out. E’ Bajema a siglare l’ennesimo punto appena tornate in campo, 12-13, Heyrman poi spara fuori e pareggia i conti. Gran fast di capitan Stufi che riacciuffa ancora la parità, 14-14. Ciarrocchi mette in difficoltà la rice avversaria, Melandri sigla il 15-14 e coach Gaspari chiama time out. Melandri riporta avanti le sue con un bel primo tempo, 16-15. Bajema, probabilmente la migliore in campo, ancora dalla seconda linea trova l’attacco vincente, 18-16, Melandri poi mette il monster block e coach Gaspari è costretto al time out, 19-16 Vbc Èpiù. Kosareva spara la sua diagonale e, grazie ad un mani out, sigla il 20-17. Montibeller passa tra le mani del muro e la pipe della brasiliana è efficace, 22-20. Il tentativo rosa viene murato, si torna in parità 22-22 e coach Parisi non può che chiamare time out. Kosareva trova il tocco vincente dopo un’azione lottata da entrambe le parti al ritorno in campo, 23-22, Begic poi manda out e regala il set point a Casalmaggiore. Van Hecke trova la parità ma Bajema allunga e poi mura Danesi chiudendo il set 26-24.
Monza parte forte, Begic trova un ace e fa 2-0, Melandri però accorcia subito. Bajema non vuole essere da meno e mette a segno un ace pareggiando i conti, 2-2. Bella palla di Kosareva che con la sua parallela trova il 5-7. Montibeller non perdona, pipe e 6-8. La Saugella ferma il tentativo di Bajema portandosi sul 10-6, coach Parisi chiama time out. Si torna in campo e la battuta di Carraro è out, 7-10. Sul 13-7 per le padrone di casa coach Parisi inserisce Bonciani per Marinho. Davyskiba tenta la parallela ma Bajema è attenta, muro e 9-14, il tentativo seguente della schiacciatrice bielorussa è out e Casalmaggiore si porta sul 10-14, time out Monza. Bel muro delle padrone di casa, 17-10 e coach Parisi inserisce Vanzurova per far rifiatare Montibeller, Kosareva in diagonale fa 11-17, la schiacciatrice russa poi posiziona il suo muro con Stufi e fa 12-17. Gran parallela di Vanzurova che mette a segno il primo pallone toccato, 13-18. Kosareva d’astuzia costringe il muro della Saugella a mandare il pallone contro l’asta, 14-18. Ancora Kosareva sfrutta le mani del muro e fa 15-19. Bella e profonda fast di capitan Stufi che mette a segno il 16-20. Vanzurova fa un buco nel tara flex e fa 17-20, e poi accorcia con un tocco morbido, gran varietà di colpi della giocatrice ceca, 18-20 e time out Saugella. Gran primo tempo tagliato di Melandri ed è 19-21. Van Hecke trova il 23-19 così coach Parisi chiama time out. Al ritorno in campo la palla dell’opposto belga è out al termine di una bellissima azione, 20-23. Vanzurova mette a terra il pallone del 21-24 e annulla il primo set point, Ciarrocchi poi mura l’attacco monzese e accorcia, 22-24. Van Hecke chiude 25-23.
Coach Parisi parte con Bonciani al palleggio, apre Davyskiba in diagonale ma Kosareva pareggia, 1-1. Bel muro di Kosareva su Van Hecke, 2-2. Gran mani out di Montibeller che porta avanti le sue 4-3. Cannonata di Bajema che piazza la sua diagonale e fa 5-6. Begic porta le sue sull’8-5, è arrivata l’ora del time out rosa. Sul 10-5 Monza, coach Parisi reinserisce Marinho al palleggio. Altro time out per la Vbc Èpiù sul 12-5 per le padrone di casa. Bajema, con un pallone morbido, interrompe il black out delle rosa, 6-14. Fischiata un’invasione a Heyrman e Casalmaggiore si porta sull’8-17. Kosareva appoggia sul muro e fa 9-18. Il decimo punto per Casalmaggiore lo sigla Montibeller in diagonale, 10-19. Kosareva mette in difficoltà la ricezione con la sua battuta e fa 11-19. Van Hecke regala il match point alle sue con una diagonale e Begic chiude con un ace, 25-13.

I TABELLINI
DELTA DESPAR TRENTINO – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 0-3 (18-25 15-25 17-25)
DELTA DESPAR TRENTINO: D’Odorico 10, Furlan 4, Melli 7, Marcone 5, Pizzolato 1, Cumino, Moro (L), Bisio 2, Ricci. Non entrate: Fondriest. All. Bertini.
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Adams 13, Fahr 5, Gicquel 21, Hill 10, De Kruijf 7, Gennari 4, De Gennaro (L), Caravello. Non entrate: Egonu, Folie (L), Sylla, Butigan, Wolosz, Omoruyi. All. Santarelli.
ARBITRI: Vagni, Saltalippi.
NOTE – Durata set: 22′, 21′, 23′; Tot: 66′.

SAUGELLA MONZA – VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE 3-1 (25-23 24-26 25-23 25-13)
SAUGELLA MONZA: Begic 18, Danesi 5, Van Hecke 25, Davyskiba 17, Heyrman 13, Carraro 4, Parrocchiale (L), Squarcini 2, Obossa, Meijners, Negretti. Non entrate: Orthmann. All. Gaspari.
VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE: Marinho 1, Bajema 19, Melandri 10, Montibeller 9, Kosareva 12, Stufi 7, Sirressi (L), Vanzurova 4, Ciarrocchi 1, Maggipinto, Bonciani. All. Parisi.
ARBITRI: Sobrero, Venturi.
NOTE – Durata set: 29′, 32′, 31′, 22′; Tot: 114′.

LVF TV – NOVITA’ APP
Tutte le partite di Serie A1 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV! Da oggi è disponibile l’App ufficiale di LVF TV: avrai accesso a tutti i contenuti esclusivi di LVF TV sul tuo smartphone o tablet! La app di LVF TV è progettata appositamente per il tuo device e ti permetterà di navigare agevolmente tra tutte le sezioni della piattaforma: inoltre, potrai trasmettere il video sui tuoi dispositivi compatibili Chromecast presenti sulla tua rete. L’app è disponibile per smartphone e tablet con sistema operativo Android o iOs (iPhone o iPad), per dispositivi smart con sistema operativo FireOS (Amazon Fire TV) e per SmartTV e set-top-box basati su Android TV. Visita la pagina sul sito ufficiale e scarica la versione adatta a te!

PHOTOGALLERY
Le più belle foto di Delta Despar Trentino-Imoco Volley Conegliano, a cura di Sergio Mazza, sono disponibili sulla pagina Flickr e sul sito ufficiale di Lega. Le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito “Foto Mazza x LVF”.

SERIE A1 FEMMINILE
I RISULTATI E IL PROGRAMMA DELLA 24^ GIORNATA
Martedì 29 dicembre, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Il Bisonte Firenze – Igor Gorgonzola Novara 0-3 (27-29, 18-25, 18-25)
Sabato 23 gennaio, ore 17.00 (diretta Rai Sport HD)
Delta Despar Trentino – Imoco Volley Conegliano 0-3 (18-25 15-25 17-25)
Sabato 23 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Saugella Monza – VBC èpiù Casalmaggiore 3-1 (25-23 24-26 25-23 25-13)
Domenica 24 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Reale Mutua Fenera Chieri – Savino Del Bene Scandicci ARBITRI: Curto-Canessa ADDETTO VIDEOCHECK: Minelli
Unet E-Work Busto Arsizio – Zanetti Bergamo ARBITRI: Cesare-Goitre ADDETTO VIDEOCHECK: Di Gaetano
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Banca Valsabbina Millenium Brescia ARBITRI: Talento-Vecchione ADDETTO VIDEOCHECK: Giulietti
Riposo: Bosca S.Bernardo Cuneo

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 57 (19-0); Igor Gorgonzola Novara 46 (16-3); Saugella Monza 42 (15-3); Savino Del Bene Scandicci 30 (10-5); Reale Mutua Fenera Chieri 29 (9-6); Unet E-Work Busto Arsizio 22 (7-9); Bosca S.Bernardo Cuneo 19 (8-10); Delta Despar Trentino 18 (6-8); Il Bisonte Firenze 17 (6-12); Vbc èpiù Casalmaggiore 14 (5-12); Zanetti Bergamo 14 (4-13); Banca Valsabbina Millenium Brescia 10 (1-16); Bartoccini Fortinfissi Perugia 9 (3-12).
* tra parentesi le partite vinte-perse

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. Serie A1 Femminile: la seconda giornata si apre con la vittoria della Delta Despar Trentino
  2. A1> la Delta Despar Trentino torna alla vittoria
  3. A1F> Bosca S.Bernardo e Delta Despar ko, Imoco in testa da sola.
  4. A1F> Giovedì alle 18.30 il recupero tra Delta Despar Trentino e Bosca S.Bernardo Cuneo.
  5. A1F> La Delta Despar vince ancora, aggancio in vetta!

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002