B1F> Prima gara e primo punto per Esperia, CBL ha la meglio al quinto set

Esperia esordisce con una gara da cinque set nella serata d’apertura del campionato 2020-2021.
A Costa Volpino le squadre sfogano sul campo la voglia e la determinazione accumulate nel corso degli scorsi mesi, dando vita ad una gara di alto livello e ricca di scambi lunghi e contesi. Al termine di una gara da due ore e un quarto, sono le padrone di casa a conquistare due punti su tre. Per Esperia si stava mettendo bene dopo i primi tre set (1-2), ma nel quarto le bergamasche hanno unito le forze tagliando per prime la linea del traguardo. Prossima sfida per le tigri gialloblù il tanto atteso derby contro Csv-Ra.ma Ostiano, previsto per sabato 30 gennaio alle ore 18 al PalaFeraboli.

Primo set_
Cremona parte forte con Pionelli al servizio e la fast di Frugoni per l’1-3. Brandini alza due volte il muro per il 3-6. Cbl comincia a scaldarsi con Rivoltella e Cometti, parità sul 10-10. Costa mette avanti il naso sul 12-11 per la prima volta. L’errore di Papa dai nove metri mantiene Cremona a -1 (12-11), Stroppa non ci sta ed infila un paio di punti di qualità per il 16-15. Pionelli replica con due pallonetti, 19-18. Sara Lodi emula la compagna ed impatta sul 21-21 del timeout Cominetti. Rivoltella firma il primo tempo del 23-22. La murata di Pionelli su Stroppa ribalta il parziale sul 23-24. L’ace di Decordi sigilla il primo set sul 23-25 per il vantaggio gialloblù.

Secondo set_
La gara riprende con grande equilibrio, Decordi impatta sull’8-8 in lungo linea ma la neo entrata Noemi Rossi (su Stroppa) si fa subito notare. Lodi impatta di forza sul 12-12, Giacomel con precisione firma il 15-14, poi Pionelli pareggia di nuovo, 15-15. Teli insacca il pallone tra muro e rete e mantiene avanti le compagne sul 21-20. Lodi passa in mezzo al muro ed accorcia 22-21 ma Brandini vanifica dal servizio. La battuta resta un fardello per Cremona, Pionelli manda lungo il 25-23 che rimette in parità il conto dei set.

Terzo set_
Costa Volpino riprende da dove ha lasciato, Rivoltella e Teli portano sul 7-4 le bergamasche. L’errore di Rossi vale il 7-7. Lodi sfrutta il muro scomposto ed porta avanti Esperia, Pionelli a muro da respiro alle ospiti per l’11-14 del timeout Cominetti. Teli d’astuzia accorcia da posto 4 con due punti per il 15-16. Esperia ritorna avanti con Brandini (17-20) e Pionelli si procura sei set points concretizzando con un mani fuori il 18-25 dell’1-2.

Quarto set_
Costa Volpino è all’ultima chiamata per allungare la sfida, Cremona gestisce le forze e resta a contatto. Benedetta Cometti è on fire: in fast e in battuta allunga sul 12-7 del timeout Magri. Due punti di Erika Pionelli tengono vive le ostilità (13-10), poi coach Magri cambia la diagonale (Andreani-Ravera per Arcuri-Lodi) e Ravera firma il 17-14. Esperia giunge al -1 con Frugoni (19-18) ma l’ace di Papa e l’attacco di Rossi spingono Cbl sul 21-18. Ancora Frugoni in fast realizza il 23-20, il fallo di doppio di Papa regala il 23-21 a Cremona. L’errore in attacco di Ravera vanifica ogni speranza per il 25-22 del pareggio Cbl.

Quinto set_
Il quinto set vede Decordi trovare il 2-4 con un attacco sporcato ma efficace. Frugoni chiude a muro su Cometti e fissa il 3-6 su cui coach Cominetti richiama le sue. Esperia cambia campo sul 6-8 grazie al mani out di Brandini. Cbl inverte l’inerzia grazie a due errori ospiti ed all’appoggio di Giacomel per il 10-9. La stampata di Brandini su Teli da speranza a Esperia che impatta 12-12 grazie alla murata di Pionelli. Ai vantaggi, l’attacco della stessa Pionelli tocca l’antenna e porta Cbl sul 15-14. È Benedetta Cometti ad abbassare il sipario con l’attacco del 17-15, che consegna a Costa Volpino i primi due punti di stagione contro un’Esperia che ha venduto cara la pelle.

CBL Costa Volpino vs U.S. Esperia 3-2 (23-25, 25-23, 18-25, 25-22, 17-15)

Costa Volpino: Teli 11, Stroppa 5, Rivoltella 18, Giacomel 11, Papa 3, Cometti 16, Zardo (L), Rossi 13, Bonomi 1, Pacchiotti (L), Martino; NE: Pezzoli, Pedersoli. All. L. Cominetti – D. Ravelli.

Esperia: Pionelli 20, Frugoni 13, Arcuri 1, Decordi 14, Brandini 17, Lodi 19, Zampedri (L), Andreani, Ravera 2; NE: Bassi, Fiore, Melgari. All. V. Magri – G. Denti.

Direttori di gara: Daniele Stazio e Davide Ugolotti.

Statistiche — Ricezione positiva (perfetta): Costa Volpino 62% (38%) – Esperia 49% (25%). Attacco punti (%): Costa Volpino 66 (33%) – Esperia 72 (34%). Battuta errori (punti): Costa Volpino 8 (5) – Esperia 11 (1). Muri punto: Costa Volpino 7 – Esperia 13.

Le foto sono di Matteo Rossi.

- Davide Moroni
Ufficio Stampa U.S. Esperia

Articoli correlati:

  1. B1F> Terminati gli allenamenti congiunti, Esperia ha ancora la meglio su Porto Mantovano
  2. B1F> Esperia aggancia il terzo posto, contro Costa Volpino altra grande vittoria
  3. B1F> Primo allenamento congiunto del 2021, Esperia supera Porto Mantovano in cinque set
  4. B1F> Trofeo Taverna: Esperia conquista con carattere il terzo posto finale contro Costa Volpino
  5. B1F> Esperia inizia al meglio il girone di ritorno, Acqui Terme si arrende in tre set

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002