A2M> Olimpia Tipiesse si aggiudica il primo atto con Santa Croce

La prima delle due gare in programma con Santa Croce finisce per 3-0 (25-12, 25-22, 25-20) a favore dei padroni di casa, che sovrastano l’avversario imponendo il proprio gioco in tutti e tre i parziali, nonostante l’ottima reazione dei toscani con Colli e Sousa che rispondono ai colpi degli inarrestabili rossoblù. I toscani si scaldano sul finale del terzo set, dopo due parziali in cui il gioco bergamasco ha fatto il bello e cattivo tempo con un Santangelo scatenato e Finoli che si supera nei virtuosismi servendo palloni velocissimi e imprevedibili. Sul finale poi le astuzie di Pierotti regalano il vantaggio che proseguirà fino alla fine. Superiori in attacco con il 58%, i rossoblù si impongono anche a muro con 8 muri contro i 4 di Santa Croce.

Prossimo appuntamento sarà a Santa Croce per la giornata di recupero in programma alle 18 al Pala Parenti

Mvp del match Finoli: “Non è facile trovare le motivazioni per vincere ancora dopo 14 vittorie consecutive, ma queste si trovano sempre in palestra pensando al futuro, sappiamo che al termine di queste partite di andata si azzererà tutto per la seconda parte del campionato, la classifica ci dà fiducia, ma poi sarà tutto nuovo e sarà la cosa più importante del campionato”

IL MATCH

Montagnani schiera Acquarone-Sousa in diagonale, Colli-Di Silvestre in banda, Festi- Copelli al centro, libero Di Silvestre

Agnelli Tipiesse comincia con Finoli-Santangelo in diagonale, Pierotti-Terpin in banda, Cargioli-Milesi al centro, D’Amico libero

Primo vantaggio per Bergamo con un buon turno di battuta di Milesi, 5-1, poi Cargioli con due attacchi potenti si porta sull’8-3. Milesi firma il 12-4. Spettacolare attacco di Santangelo per il 14-5. Muro di Finoli su Di Silvestre per il 17-6. Copelli ottiene il 9 punto ma di Cargioli il 20-9. tanti errori nelle fila di Santa Croce portano al 24-12, chiude Santangelo 25-12.

Nel secondo parziale c’è più equilibrio, si mantiene un punto a punto nella prima fase del set, con un paio di magie di Finoli in intesa con Cargioli. Il muro di Santa Croce si sistema e mura Terpin e successivamente Cargioli, ma Bergamo si mantiene sempre in vantaggio 13-11. Festi si tiene sempre attaccato a Bergamo con il 18-17, ma Terpin riallunga con un bell’attacco tra le braccia del muro toscano 20-17. Santa Croce si riavvicina con due muri, ma Terpin riporta sopra con una bella pipe 22-21, poi Milesi mura Copelli 23-21. Sousa tira out 24-21, chiude Santangelo 25-22

Il terzo parziale parte ancora all’insegna dell’equilibrio con Santa Croce che si porta avanti 7-8. Scambi lunghissimi in questo parziale 11-10. E’ con Pierotti che Bergamo esce dalla parità portandosi avanti 17-15 con un pallonetto e poi un bellissimo attacco in diagonale per il 18-15. Santangelo porta il 20-18, l’errore di Di SIvestre porta al 23-19. Santangelo firma il 24-19.Chiude Terpin 25-20

AGNELLI TIPIESSE: Milesi 4, Mancin, D’Amico, Cargioli 6, Santangelo 12, Finoli 1, terpin 16, Pierotti 8, N.E Ceccato, Sormani, Rota, Umek, Signorelli all. Graziosi

KEMAS LAMIPEL: Copelli 5, Sorgente, Sousa 7, Colli 9, Di Marco 1, Acquarone, Di Silvestre, Prosperi, Festi 6, Cappelletti, N.E. Caproni, Sposato, Robbiati all. Montagnani

Linda Stevanato- Ufficio stampa Agnelli Tipiesse

Articoli correlati:

  1. A2M> Olimpia Tipiesse: Magie al Pala Pozzoni, battuta la Bcc in tre set
  2. A2M> Olimpia Tipiesse: Ad Ortona superata anche la dodicesima fatica
  3. A2M> Olimpia Tipiesse, Pala Estra espugnato
  4. A2M> Olimpia Tipiesse: Torneo Coupe Fred Fellay day 1
  5. A2M> Agnelli Tipiesse si aggiudica la sesta vittoria consecutiva battendo Mondovì per 3-0

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002