A3M> Brugherio: Il ciclone rosanero travolge Prata.

Vittoria 3-0 nella 14° giornata del Campionato Serie A3

BRUGHERIO, 24 GENNAIO 2021- La 14° giornata del campionato Serie A3 Credem Banca celebra l’ottava vittoria stagionale della Gamma Chimica Brugherio, la terza del girone di ritorno che ha visto la squadra di coach Danilo Durand trionfare, contro squadre di alta classifica, con tre netti 3-0, raccogliendo 9 punti nelle ultime quattro gare.

A farne le spese nel fortino rosanero è stata la Tinet Prata di Pordenone, sua prima visita a Brugherio, piegata da una Gamma Chimica splendente, che mette in campo la sua miglior partita fino ad oggi.

Due set conclusi ai vantaggi (primo e terzo) spiegano l’intensità della sfida. Il primo parziale è un continuo punto a punto che Brugherio fa suo con Breuning. Il secondo è invece un monologo rosanero e poi nel terzo vanno in scena i Diavoli delle meraviglie. Sotto 12-19, 19-24 inscenano una rimonta da urlo e dal 24 pari è una sfida nella sfida. Brugherio si mostra squadra. Unita, convinta e motivata. Riceve, attacca, mura e difende in un accordo perfetto. 29-27 ed è vittoria; tre punti che spingono i Diavoli Rosa al 5° posto del girone bianco (23 punti) a -1 dal 4° (Portomaggiore, 24 punti), -2 dal 3° (Prata, 25 punti).

Breuning uomo partita. 33 punti finali con 5 ace e 4 muri, quanti quelli del centrale Frattini che chiude con l’88% in attacco. Santambrogio dirige bene anche Teja che fa suo il 53% in attacco ed il 60% in ricezione. Numeri in linea con l’ottima performance di squadra (9 muri, 6 ace, 56% in ricezione, 57% in attacco).

LE FORMAZIONI

Durand schiera Santambrogio-Breuning sulla diagonale palleggio-opposto, Fumero e Frattini al centro, schiacciatori Piazza e Teja, libero Raffa.

Coach Mattia parte con Calderan al palleggio, opposto Baldazzi, Bortolozzo e Katalan al centro, di banda Bellini e Bruno, Pinarello Libero.

LA CRONACA

PRIMO SET

Partenza punto a punto con Bruno che risponde al muro di Frattini (6-6). La prima sferzata arriva con Breuning, attacco ed ace (11-9). La replica di Prata è di Baldazzi che accorcia 13-12 e l’ace di Calderan inverte le parti, con gli ospiti avanti 15-17. Ne segue il time out di coach Durand. Brugherio conta su Breuning che trasforma in punti diretti le due battute (21-20). Servizio vincente anche per Prata, Baldazzi continua infatti a tenere aperto il set (23-23). Emerge Teja nel finale, sua la diagonale stretta dopo una gran difesa di Raffa (24-23) ma lo stesso fa Bellini per il 25 pari. Risolve tutto Breuning a muro per chiudere 28-26 il primo parziale.

SECONDO SET

Filo diretto col primo questo secondo set. Si apre con muro di Breuning, seguito dall’attacco dalla seconda linea di Teja. Ancora bene a muro i Diavoli, Frattini propone quello del 5-3 e di prima intenzione realizza anche il 6-4. Brugherio tocca il doppio vantaggio dopo l’ace di Breuning (8-4), l’opposto rosanero, senza freni, allunga 9-5. Per Prata dentro Dolfo che si fa subito vedere ricucendo lo strappo 9-8, con gli ospiti che pareggiano sul 10-10. Palla a Breuning ed è punto certo (11-10), lo stesso vale per Teja e sul 13-10 coach Mattia chiede tempo, di nuovo sul 17-12. Teja infrange il muro di Prata e con l’ace di Fumero Brugherio inizia a scappare (19-12). Solido l’assolo a muro di Frattini (22-14), precisa la diagonale lunga di Teja 24-16 e anche il secondo set si chiude a favore dei Diavoli 25-16.

TERZO SET

Una Prata più risoluta parte 5-8 nel terzo set, velocità che mantiene fino al 6-11 quando arriva il time out di Durand dopo l’ace di Calderan. Il mani out al centro di Frattini porta un punto più avanti i Diavoli (8-12) ma con Baldazzi, che trova le mani a muro di Teja, Prata gode di un sostanziale vantaggio 12-19. Break dei Diavoli con Breuning (17-21) ma Bruno lancia i suoi in un set che pare deciso (19-24). Pare. Santambrogio va al servizio, traghettatore di un finale strepitoso. La rimonta parte proprio con lui, muro 20-24. Coach Mattia ferma il gioco, e lo rifà sul 22-24 dopo il pallonetto di Teja ed il muro di Breuning. Terzo muro in quattro punti, anche questo lo realizza Breuning che prospetta un nuovo finale per i Diavoli (23-24). Disorientata dalla rimonta dei rosanero, Prata sbaglia tanto ma tiene duro ed annulla la prima match ball di Brugherio realizzata da Breuning. Arriva l’ora del gran finale. Dai nove metri Breuning realizza l’ace del 29-27 e nemmeno la richiesta di videocheck, su presunta palla out, guasta la festa a Brugherio. La battuta è in campo e Brugherio vince 3-0 contro l’osso duro Prata.

LE DICHIARAZIONI

Coach Danilo Durand: “Ci siamo detti che dalle sconfitte bisogna imparare e questa è stata la reazione. Oggi siamo entrati in campo subito in palla. Forse l’unico neo della partita è stato l’inizio del terzo set, siamo partiti mentalmente un pò stanchi dopo i primi due set vinti, però poi abbiamo ricompensato alla grande col finale dove siamo stati molto lucidi ed ordinati, impeccabili. Tutta la squadra ha portato a casa una prova eccellente, vuol dire che Santambrogio ha fatto oggi un grandissimo lavoro, ha scelto sempre la persona giusta a cui dare la palla. Breuning ha giocato palloni importanti, anche sporchi, ma li ha giocati sempre molto bene. È stato sicuramente l’uomo che ha risolto la partita. Abbiamo vinto le prime tre gare del girone di ritorno che all’andata avevamo perso, con Prata quindi abbiamo ribaltato tutti e tre i risultati dell’andata, tra l’altro con tre 3-0. Adesso ci aspetta Porto Viro. Dovrò dire ai ragazzi che è una gara di ritorno così aumentiamo le possibilità di portarla a casa”.

14° giornata Campionato Serie A3 Maschile Credem Banca
Gamma Chimica Brugherio – Tinet Prata di Pordenone (3-0)

(28-26,25-16,29-27)

Gamma Chimica Brugherio: Santambrogio 1, Breuning 33, Fumero 2, Frattini 11, Piazza 2, Teja 18, Raffa (L), Biffi, Lancianese, Gozzo NE: Innocenzi, Biffi T., Todorovic L

Tinet Prata di Pordenone: Calderan 1, Baldazzi 15, Bruno 9, Bellini 1, Katalan 4, Bortolozzo 4, Pinarello L., Dolfo 5, Deltchev, De Giovanni NE: Dal Col, Paludet, Meneghel, Vivan L

NOTE:
Arbitri: Marotta Michele, Clemente Andrea
Durata set: 29’, 21’, 32’
Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 6, battute sbagliate 19, muri 9, attacco 57%, ricezione 56%
Tinet Prata di Pordenone: battute vincenti 3, battute sbagliate 9, muri 6, attacco 33%, ricezione 46%

Foto di Martina Marzella

Paola Monaco
Adp Diavoli Rosa
Responsabile Marketing e Comunicazione

Articoli correlati:

  1. Serie A3 Credem Banca: Rinviata la partita Prata di Pordenone-Brugherio
  2. A3M> Tipiesse Cisano, Santo Stefano al Pala Pozzoni con Brugherio
  3. Serie A3 Credem Banca: girone Bianco al via sabato 7 dicembre con Cuneo – Motta e Prata – Brugherio.
  4. A3M> Tipiesse Cisano, sotto l’albero tre punti con Brugherio
  5. A2M> Cantù: Vittoria per 4-0 nel secondo allenamento congiunto contro la Gamma Chimica Brugherio

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002