B1F> Più di 2100 spettatori collegati su Youtube per Chromavis Abo-Chorus Lemen

Riscontri positivi per la prima diretta del Volley Offanengo curata dalle voci di Francesco Jacini e Cesare Grassi

OFFANENGO (CREMONA), 26 GENNAIO 2021 – Un ritorno alle gare dopo quasi un anno, con ritrovate sensazioni ed emozioni tipiche di un match ufficiale che mancava per tutti da troppo tempo. Sensazioni ed emozioni che sembravano quasi una strana novità per le protagoniste in campo in un match chiuso con una vittoria e che effettivamente ha regalato un’altra “prima”: la diretta streaming.

Domenica, nel match a porte chiuse al PalaCoim di Offanengo, la Chromavis Abo ha iniziato al meglio il cammino in B1 femminile superando 3-0 il Chorus Lemen Almenno allenato da Atanas Malinov. Per tutti i tifosi e gli appassionati che – causa limitazioni anti-Covid 19 – non potevano essere al palazzetto, c’è stata la possibilità di seguire il match grazie alla diretta sul canale Youtube del Volley Offanengo. A curarla, la doppia voce composta dal giornalista cremasco Francesco Jacini (anche fotografo del club) e dal responsabile marketing della società, Cesare Grassi.

La partita ha ottenuto un buon seguito mediatico, testimoniato dalle 2140 visualizzazioni complessive; un’esperienza, quella voluta dal presidente Pasquale Zaniboni, che proseguirà anche nelle prossime partite casalinghe, con il sodalizio che si adopererà per risolvere gli inconvenienti tecnici dell’esordio per i quali la società si scusa verso tutti coloro che si sono collegati per la sfida vinta contro il Lemen.

“Pur non essendo stata una prima volta assoluta – le parole di Francesco Jacini – per me la telecronaca è stata una grande novità, un’iniziativa interessante dove mi sono divertito cercando di raccontare la partita, anche se ovviamente dovrò migliorare. Con Cesare ci siamo aiutati a vicenda e ringrazio la società per l’opportunità data”.

“E’ stata- aggiunge Grassi – un’esperienza positiva e divertente; è un’emozione grande poter fare la telecronaca per i colori e per la squadra che ami, perché Offanengo mi piace tantissimo. Sono contento che la società abbia creato questo format: i tifosi – che ci mancano tantissimo con il loro calore – possono così seguire la partita insieme a tutti gli altri appassionati; inoltre, è un veicolo di visibilità per i nostri sponsor che anche quest’anno ci sostengono”.

Nella foto di Francesco Jacini, il gruppo della Chromavis Abo

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Chromavis Abo-Chorus Lemen Almenno in diretta Youtube
  2. B1F> Buona la prima per la Chromavis Abo: 3-0 al Chorus Lemen Almenno
  3. B1F> l’attesa è finita: la Chromavis Abo torna in campo al PalaCoim contro il Chorus Lemen Almenno
  4. B1F> Livia Tresoldi e i punti di forza della Chromavis Abo: “Gruppo, lavoro e società”
  5. B1F> La Chromavis Abo brilla anche contro la Conad Alsenese

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002