B1F> Non poteva andare meglio, il debutto casalingo dell’AcciaiTubi Picco Lecco

Non poteva andare meglio, il debutto casalingo dell’AcciaiTubi Picco Lecco, tra le mura amiche del Palataurus: nell’incontro valido per la seconda giornata della “fase 1” del campionato di serie B1 femminile, le biancorosse, conquistano la vittoria e i tre punti imponendosi sulla giovane formazione della Pol. Coop Novate per 3-0 (25-8 | 25-15 | 25-17).

Le biancorosse, scese in campo con il lutto al braccio (in ricordo dell’ex atleta biancorossa Claudia Mascheri e di Virgilio Bonacina, presidente della Polisportiva Olginate, entrambi recentemente scomparsi) hanno voluto ricordare il compianto “Past President”, Luciano Lavecchia, con una maglia celebrativa riportante la frase “LUCIANO SEMPRE CON NOI”, che accompagnerà la squadra in ogni battaglia del campionato.

La prima frazione di gioco, vede la formazione lecchese approfittare dei numerosi errori delle avversarie e prendere subito il largo concludendo poi il set sul punteggio di 25-8 mettendo in campo tanta costanza.

Il secondo set vede scendere in campo Ratti, in sostituzione di Martinelli e Mainetti (alternandosi con Lussana nelle fasi di difesa e ricezione). Sostanzialmente equilibrato nelle prime fasi, il parziale vede poi la Picco allungare, fino ad aggiudicarsi il set con il punteggio di 25-15, con un ace di Esposito.

La terza, e ultima frazione di gioco è forse la più combattuta dell’intero incontro: nella fase iniziale del set, complici alcuni errori della formazione di casa, Novate si porta in vantaggio ma la reazione delle ragazze di coach Milano non tarda ad arrivare recuperando prima, e allungando poi sulle avversarie. Mandaglio è scatenata in difesa e Grazia a muro: non c’è scampo per le ragazze della formazione di Novate Milanese che cedono parziale e vittoria dell’incontro alla Picco Lecco.

MVP e Top-Scorer dell’incontro Sonia Ratti, con 16 punti, seguita da capitan Focaccia e Greta Valli (a quota 10), Lancini (8 punti) e Mambelli (7 punti).

L’appuntamento è ora fissato in terra sarda, contro la formazione della Pallavolo Capo d’Orso Palau, sabato 6 febbraio.

Di seguito il commento dell’incontro del coach Gianfranco Milano:

«Volevamo fare bella figura, per noi e per chi poteva vederci. Sicuramente queste prime partite sono servite per rodare la squadra al completo e ho avuto buone risposte da tutte le ragazze. Le prossime gare saranno più impegnative; dovremo alzare il livello di gioco e mi aspetto dei passi in avanti. La trasferta di Palau è sempre un po’ antipatica, ma abbiamo cercato di organizzarla al meglio. Troveremo una compagine migliorata di molto rispetto allo scorso anno; Hanno giocatrici nuove che hanno alzato il livello della squadra e in casa fanno la maggior parte dei punti; Nella scorsa giornata ci hanno provato con Albese e sabato faranno lo stesso anche con noi. Dovremo mettere in evidenza i loro punti deboli».

Di seguito le dichiarazioni di Sonia Ratti:

«Siamo state molto brave e sono veramente contenta. Abbiamo avuto qualche momento di down, ma ci siamo sempre riprese. Stiamo dimostrando, fin da subito chi siamo: due vittorie importanti su cui non c’è niente d’aggiungere»

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. B1F> Picco Lecco: Il debutto in B1 non poteva essere migliore di questo.
  2. B1F> AcciaiTubi Picco Lecco: Bottino Pieno!
  3. B1F> Picco Lecco: la conferma di Sonia Ratti
  4. B1F> Comincia con una vittoria da tre punti il cammino dell’AcciaiTubi Picco Lecco
  5. B1F> La Picco Lecco ingrana la Quinta!

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002