B1F> Ottimo test per la Chromavis Abo contro le azzurrine del Club Italia Crai

Al Centro Fipav “Pavesi” di Milano la squadra di Dino Guadalupi tiene testa ai talenti di A2 lottando per buona parte dell’allenamento congiunto, terminato 4-0 per le padrone di casa

OFFANENGO (CREMONA), 4 FEBBRAIO 2021 – Un test di qualità per prepararsi al meglio al derby di domenica. Oggi pomeriggio (giovedì) la Chromavis Abo (formazione cremasca di B1 femminile) ha sostenuto un allenamento congiunto al centro Fipav “Pavesi” di Milano contro il Club Italia Crai, con le azzurrine militanti nel campionato di A2 femminile. Quattro a zero il risultato per la formazione allenata da Massimo Bellano e Michele Fanni, anche se Offanengo ha tenuto egregiamente il campo nonostante la categoria di differenza, lottando punto a punto soprattutto nei primi due set. Una buona prestazione, dunque, per la squadra di Dino Guadalupi, attesa domenica dalla sfida provinciale al PalaCoim contro la Csv-Ra.Ma. Ostiano. “Ringrazio – le parole del direttore sportivo della Chromavis Abo, Stefano Condina – Alessio Trombetta (coordinatore Fipav attività giovanile) per l’opportunità di questo allenamento congiunto contro il Club Italia, un appuntamento che si è ripetuto più volte in questi anni e che per noi rappresenta sempre un piacere e un onore”.

A commentare la prova, invece, è coach Dino Guadalupi. “E’ stato un ottimo allenamento di qualità, con un test tirato nel punteggio, dove siamo riusciti a tenere il livello per gran parte del set e a far bene le nostre cose pur confrontandoci con una squadra con parametri fisici completamente diversi da quelli a cui siamo abituati, soprattutto nei tempi d’attacco. Sulla situazione di muro-difesa ci siamo adattati abbastanza bene e in fretta, abbiamo avuto anche una discreta gestione dell’attacco e anche parzialmente della battuta. Viceversa, non è emerso il nostro solito livello di ricezione, anche per le qualità del Club Italia al servizio, dove ha variato molto la battuta. In generale, con un po’ più di ordine e di aggressività nel finale dei set avremmo anche potuto cambiare l’esito del punteggio, ma considero questo aspetto marginale rispetto all’utilità dell’allenamento. Ho visto ottime cose in linea generale e possiamo essere soddisfatti dell’intensità dimostrata soprattutto nel fondamentale della difesa, dove abbiamo fatto ottime cose”.

CLUB ITALIA CRAI-CHROMAVIS ABO 4-0

(25-23, 25-23, 25-18, 25-21)

CLUB ITALIA CRAI: Trampus, Gannar, Pelloia, Bassi, Graziani, Ituma, Barbero (L), Giuliani, Marconato, Monza, Gardini, Armini (L), Frosini, Nervini, Nwakalor. All.: Fanni-Bellano

CHROMAVIS ABO: Cornelli, Rettani, Visintini, Porzio, Gerosa, Galazzo, Colombetti (L), Marchesi, Riccardi (L), Tresoldi, Zanagnolo. All.: Guadalupi-Marangi

Nella foto, un momento dell’allenamento congiunto al Centro Fipav “Pavesi” tra Club Italia Crai e Chromavis Abo

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> La Chromavis Abo supera le azzurrine del Club Italia CRAI nel test benefico a favore dell’ANFFAS Onlus Crema
  2. A2F> Club Italia: ottimo test per le azzurrine
  3. B1F> Ottimo test per la Chromavis Abo: 4-0 alla Conad Alsenese
  4. A2F> Club Italia: A Offanengo bel test per le azzurrine
  5. A2F> Club Italia: a Sassuolo il primo test per le azzurrine

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002