B1F> Brescia attesa al PalaBigi per la sfida alla Conad

La Consoli Centrale McDonald’s affronta domenica alle 18 Reggio Emilia, fresca di qualificazione alla semifinale di Coppa. Il tecnico bresciano: “Loro avranno tanto entusiasmo, noi veniamo comunque da una buona prestazione e cerchiamo punti”

Il rammarico per il Quarto di Coppa Italia perso sul filo lascia già spazio all’obbiettivo Play Off che va perseguito con crescente lucidità, dal momento che il calendario dei Tucani prevede ora sei gare, tutte tostissime, a partire dallo scontro con la Conad Reggio Emilia di domenica 14.

“Noi arriviamo da un buon match perso al fotofinish, mentre loro arrivano dalla situazione opposta, con una vittoria importante al tie break che è addirittura una bella ipoteca sulla finale di Coppa per la Conad – attacca il tecnico Zambonardi. L’entusiasmo sarà certamente dalla loro parte e coach Mastrangelo ha a disposizione parecchie combinazioni interessanti. Oltre agli ex Bellei, Ristic e Catellani, che conosciamo bene, Pinelli sta giocando con grande attenzione e Morgese è un libero di talento. Il comparto attaccanti è formato da giocatori esperti mischiati a giovani esplosivi: si tratta di una squadra che funziona al meglio in questo momento. Noi stiamo assorbendo il dispiacere per la gara di mercoledì, certo, ma abbiamo soprattutto voglia di fare punti per garantirci l’accesso alla fase finale del campionato. Volontà e determinazione ci sono: per conquistare il bottino dovremo portare in campo anche la tranquillità e la voglia di divertirci”.

Reggio Emilia, dopo un avvio in salita, ha trovato la giusta sintonia e attraversa una fase di successi importanti che la piazzano un punto sopra Brescia in classifica, tra l’altro con una gara da recuperare. All’andata al San Filippo la Conad si impose con un netto 3-0, in parte imputabile all’arrivo del Covid nello spogliatoio bresciano; la missione di Tiberti e compagni in casa emiliana è quella di continuare a giocare ai livelli espressi nelle ultime due gare, limando gli errori che le hanno compromesse nei momenti topici.

Lo starting six di Conad dovrebbe prevedere Pinelli incrociato a Bellei, Loglisci e Ippolito a banda (ma Mastrangelo potrebbe schierare Ristic dall’inizio, che non ha la fatica della Coppa nelle gambe), Mattei e Sesto al centro, con Morgese libero.

Il match potrà essere seguito in diretta streaming sul canale You tube di Lega Volley al link https://youtu.be/9wNbef1H2l0 e sul sito di Atlantide, sezione Diretta TV.
Fischio di inizio alle 18; arbitri Marco Laghi e Anthony Giglio, addetto al video check: Matteo Bosio.

Il calendario vede il rinvio del match tra Ortona e Taranto; l’anticipo del sabato è tra Cuneo e Lagonegro alle 18, mentre Siena e Mondovì giocano alle 16 di domenica. Castellana Grotte ospita Santa Croce alle 17 e Bergamo – Cantù chiude alle19.

ufficiostampa@atlantidepallavolobrescia.it
Cinzia Giordano Lanza

Articoli correlati:

  1. A2M> Con la Conad per Brescia ritorno alla perfezione!
  2. A2M> Brescia sbanca il PalaBigi e resta in vetta!
  3. A2M> Brescia, serata no: Conad passa in tre set al San Filippo
  4. A2M> Massa al lavoro per la sfida con la Conad
  5. Serie A2 UnipolSai: È maratona al PalaBigi

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002