BM> Roma 7, la forza del gruppo contro la Lazio Pallavolo

Un grande classico della pallavolo laziale, una sfida che va avanti da decenni tra due delle società più longeve.

La partita si è dimostrata all’altezza delle aspettative. I primi due set sono all’insegna dell’equilibrio tra le due formazioni. I nostri romasettini hanno però una grande voglia di riscatto e lavorano meglio a muro. Le azioni interminabili vedono Casini e Sokolowski viaggiare da un’asta all’altra della rete per compattare il muro. Ma alla fine delle azioni gli sforzi vengono sempre premiati dai nostri muri (17 a fine gara) che annichiliscono gli attacchi avversari.

Nelle parti centrali del primo e secondo set mettiamo il Turbo e raggiungiamo un distacco che dura positivamente per noi fino a fine set. L’alternanza dei martelli Morazzini-Serafino e gli attacchi di Catalli mettono a dura prova la pazienza degli avversari.

Nel terzo set complice disattenzione e stanchezza cediamo il passo alla Lazio che con qualche cambio in regia ed attacco riesce a ritrovare le sue sicurezze. La partita sembra riaprirsi nuovamente quando la Lazio si fa sotto di nuovo nel quarto set. Ma stavolta i nostri non ci stanno. Sotto la guida di Capitan Morelli e con un Marrazzo che si mette a fare il palleggiatore-attaccante (14 punti a fine gara) i ragazzi dei mister Morelli e Pratelli ritrovano il loro gioco e inchiodano con una serie di muri e attacchi potenti gli avversari.

Ottima prestazione a fine gara del veterano Rosati che finisce col classico 82% di positività in ricezione.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. CF> Coppa Lazio: Volley Terracina, si punta sulla forza del gruppo
  2. CF> Pro Castelnuovo, la forza del gruppo
  3. BM> Arriva la prima sconfitta stagionale per la S.S. Lazio Pallavolo 1951
  4. BM> La S.S. Lazio Pallavolo aspetta la Virtus Roma
  5. DF> Pro Castelnuovo, la forza del gruppo

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002