A1F> La Zanetti guarda avanti: dopo il recupero con Trento, rossoblù ai Play Off

La Zanetti non deve guardarsi alle spalle: i risultati della venticinquesima giornata di Campionato hanno decretato che le rossoblù non dovranno pensare alle inseguitrici negli ultimi turni di Regular Season, ma solo provare a guadagnarsi la miglior posizione possibile in vista dei Play Off Scudetto che avranno inizio dopo che si saranno disputati tutti i recuperi e la fase di Coppa Italia.

Malgrado la sconfitta registrata con Chieri, il Pala Agnelli ha visto le rossoblù uscire dal campo dopo una lunga e tenace battaglia, che ha visto Juliann Johnson best scorer con 25 punti, seguita da capitan Loda con 17. Malgrado l’assenza di Eleonora Fersino, infortunatasi alla caviglia destra alla vigilia del match, la Zanetti ha tenuto testa alle piemontesi che navigano in quarta posizione e hanno pescato dalla panchina l’asso che ha contribuito a determinare il risultato finale, Villani.

La Zanetti avrà ora una sola occasione per fare un salto in avanti: dovrà infatti restare a guardare nel prossimo fine settimana, perché il calendario prevede il turno di riposo per le rossoblù nell’ultima giornata di Regular Season, ma giovedì 4 marzo saranno nuovamente in campo al Pala Agnelli per recuperare il match con Trento non disputato a dicembre.
E sarà una sfida determinante per delineare la posizione della Zanetti, ora a quota 20, ad un solo punto da Casalmaggiore e dallo stesso Trento, e a due punti da Firenze e a tre da Cuneo.

I PLAY OFF. Ai PlayOff Scudetto si qualificano le prime 12 squadre classificate al termine della Regular Season: le prime 4 accederanno direttamente ai quarti di finale, mentre le squadre dal 5° al 12° posto effettueranno un turno di ottavi di finale su gare di andata e ritorno ed eventuale golden set. Le quattro vincenti raggiungeranno le prime 4 e si sfideranno nei quarti, al meglio delle tre gare. Anche le semifinali e le finali, con accoppiamenti da tabellone, si disputeranno al meglio delle tre gare.
Inizio della fase Play Off: 20-21 marzo
Fine: 24-25 aprile

LA VENTICINQUESIMA DI CAMPIONATO. Si accende la corsa al quarto posto in classifica nel Campionato di Serie A1 Femminile. Già definite le prime tre posizioni, con l’Imoco Volley Conegliano in testa a punteggio pieno, l’Igor Gorgonzola Novara seconda e la Saugella Monza matematicamente terza, tre squadre si contendono la quarta piazza. Attualmente è di proprietà della Savino Del Bene Scandicci, che sale a 42 punti (con 14 vittorie) grazie al successo per 2-3 ottenuto in rimonta al PalaGeorge di Montichiari contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia.
A 42 punti c’è anche la Reale Mutua Fenera Chieri, che resta dietro a Scandicci in virtù di un numero di vittorie inferiore.
Sesta posizione per la Unet E-Work Busto Arsizio, che contro la Bosca S.Bernardo Cuneo raccoglie il successo numero 13 sulle 14 partite disputate nel 2021.
Il Bisonte Firenze ottiene un’affermazione esterna significativa al Sanbapolis di Trento nel recupero della 19^ giornata, ma a festeggiare sono anche le gialloblù della Delta Despar, matematicamente salve.

Da martedì a giovedì cinque squadre italiane saranno impegnate nelle competizioni europee: per quanto riguarda le gare di andata dei quarti di finale di Champions League, martedì la Igor Gorgonzola Novara scenderà in campo nel Burhan Felek Voleybol Salonu per affrontare il Fenerbahce, mercoledì pomeriggio si terrà il derby tra Savino Del Bene Scandicci e Imoco Volley Conegliano, giovedì toccherà alla Unet E-Work Busto Arsizio in casa contro l’Eczacibasi VitrA Istanbul. Infine la Saugella Monza sfiderà mercoledì il Tent Obrenovac nell’andata della semifinale di CEV Cup.

I RISULTATI DELLA 25^ GIORNATA
venerdì 29 gennaio
VBC èpiù Casalmaggiore – Il Bisonte Firenze 3-0 (25-18, 29-27, 25-21)
sabato 20 febbraio
Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara 3-0 (25-19, 25-22, 25-18)
sabato 20 febbraio
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Saugella Monza 1-3 (20-25 25-19 23-25 13-25)
domenica 21 febbraio
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Savino Del Bene Scandicci 2-3 (14-25 26-24 25-20 21-25 12-15)
Zanetti Bergamo – Reale Mutua Fenera Chieri 1-3 (18-25 31-29 20-25 23-25)
Unet E-Work Busto Arsizio – Bosca S.Bernardo Cuneo 3-1 (17-25 25-18 25-19 25-15)
Riposa: Delta Despar Trentino

IL RECUPERO DELLA 19^ GIORNATA
Delta Despar Trentino – Il Bisonte Firenze 2-3 (15-25 25-21 31-29 26-28 8-15)

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 69 (23-0); Igor Gorgonzola Novara 55 (19-4); Saugella Monza 48 (17-5); Savino Del Bene Scandicci 42 (14-8); Reale Mutua Fenera Chieri 42 (13-9); Unet E-Work Busto Arsizio 39 (13-9); Bosca S.Bernardo Cuneo 23 (9-14); Il Bisonte Firenze 22 (8-14); Delta Despar Trentino 21 (7-13); Vbc èpiù Casalmaggiore 21 (7-15); Zanetti Bergamo 20 (6-17); Bartoccini Fortinfissi Perugia 16 (6-16); Banca Valsabbina Millenium Brescia 14 (2-20).
* tra parentesi le partite vinte-perse

IL PROSSIMO TURNO
sabato 27 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Saugella Monza – Banca Valsabbina Millenium Brescia
sabato 27 febbraio, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Il Bisonte Firenze – Bartoccini Fortinfissi Perugia
sabato 27 febbraio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Reale Mutua Fenera Chieri – Imoco Volley Conegliano
sabato 27 febbraio, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Bosca S.Bernardo Cuneo – VBC èpiù Casalmaggiore
domenica 28 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci – Delta Despar Trentino
domenica 28 febbraio, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara – Unet E-Work Busto Arsizio
Riposa: Zanetti Bergamo

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A1F> Zanetti Bergamo: Sabato 5 dicembre il recupero con Chieri
  2. A1F> Zanetti Bergamo: Domenica a Trento, martedì a Bergamo con Firenze
  3. A1F> A Chieri il recupero che chiude l’andata della Zanetti
  4. A1F> Zanetti-Conegliano anticipata a martedì 29 gennaio
  5. A1F> La scalata continua: Zanetti a quota 20

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002