Mercoledì torna la Champions con l’andata dei Quarti.

La Lube ospita lo Zaksa (ore 18, diretta Sky Sport Arena)

La Cucine Lube Civitanova è prossima al debutto nella Fase Playoffs di CEV Champions League 2020/21. Dopo una domenica di riposo, i giocatori di Ferdinando De Giorgi sono rientrati questa mattina in palestra per i tamponi molecolari e una doppia seduta di allenamento in vista di Lube – Grupa Azoty Zaksa Kedzierzyn Kozle, gara di andata dei Quarti di Finale in programma mercoledì 24 febbraio all’Eurosuole Forum (ore 18 con diretta Sky Sport Arena e Radio Arancia). La partita di ritorno è fissata per mercoledì 3 marzo (ore 18) in Polonia all’arena Azoty Kedzierzyn Kozle.

Un lunedì di lavoro intenso. La squadra, divisa in due gruppi, a partire dalle 9 si è alternata in sala pesi. Nel pomeriggio, invece, alle 17 è in scaletta un allenamento tecnico con il collettivo al completo. Domani gli avversari arriveranno a Civitanova Marche in mattinata, mentre la Lube tornerà in palestra alle 17 per un’altra seduta di tecnica. Mercoledì è prevista la consueta rifinitura mattutina per prepararsi al match delle 18.

Programma di lavoro 22/28 febbraio

Lunedì: pesi – tecnica

Martedì: riposo – tecnica

Mercoledì: tecnica – Quarti di Champions VS Zaksa (ore 18 Eurosuole Forum – Civitanova Marche)

Giovedì: riposo

Venerdì: pesi – tecnica

Sabato: riposo – tecnica

Domenica: pesi – tecnica

UFFICIO STAMPA A.S. Volley Lube
ufficiostampa@lubevolley.it

Articoli correlati:

  1. Champions> Lube mercoledì (ore 20.30) a Roeselare per l’andata dei Quarti di finale
  2. Champions> De Giorgi: “Lo Zaksa è in fiducia, noi spingiamo al massimo per arrivare preparati”
  3. Superlega> Settimana di fuoco per la Lube, due big match in trasferta tra Champions e SuperLega
  4. CEV Champions League: Quarti di Finale, orari e arbitri di Lube – Zaksa
  5. Lube: Biancorossi al lavoro verso l’ultima del girone di Champions League

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002