Europeo Maschile 2021: ufficializzate le sedi di gioco

Saranno Cracovia, Danzica, Katowice, Ostrava, Tampere e Tallinn le sei città che ospiteranno dal 1° al 19 settembre il Campionato Europeo maschile 2021.
La rassegna continentale gestita dalla CEV vedrà la partecipazione delle prime 24 squadre europee. Le sei città e i paesi ospitanti (Polonia, Repubblica Ceca, Estonia e Finlandia) cercheranno di bissare il successo ottenuto nella passata edizione, entrata nella storia per l’organizzazione in quattro paesi (Francia, Slovenia, Belgio e Paesi Bassi).
Nella prima fase Tampere, Tallinn, Cracovia e Ostrava ospiteranno delle pool da 6 squadre con 15 partite per girone.
Le fasi a eliminazione diretta invece, si disputerà in Polonia e Repubblica Ceca, con Danzica ed Ostrava che ospiteranno a testa quattro ottavi di finale e due partite dei quarti di finale. Le semifinali e le gare che assegneranno le medaglie si giocheranno a Katowice in Polonia.
A maggio, dopo le gare di qualificazione, è previsto il completamento delle squadre che parteciperanno alla rassegna continentale e successivamente verranno formati i gironi.

Fipav

Articoli correlati:

  1. Europei 2021 maschili: ufficializzate le sedi di gioco
  2. Europeo femminile 2021: ufficializzate le sedi di gioco
  3. Giovanile> Il calendario del Campionato Europeo U18 maschile
  4. Mondiale 2018 femminile: ufficializzate le sedi di gioco
  5. Europeo maschile – Italia-Polonia vale l’accesso in finale

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002