A2F> Da sabato al via la seconda fase.

Pool Promozione, subito Megabox-LPM BAM. Pool Salvezza, Ravenna e Busto Arsizio si contendono il primato.

Domenica anche l’ultimo recupero del Girone Ovest tra Pinerolo e Roma

Finalmente al via la seconda fase del Campionato di Serie A2 Femminile. Dopo più di un mese dall’ultima giornata di Regular Season, cui sono seguiti alcuni recuperi dei Gironi Est e Ovest, ci si rimette in gioco per raggiungere gli obiettivi stagionali.

POOL PROMOZIONE
La contemporanea disputa dell’ultimo recupero del Girone Ovest tra Eurospin Ford Sara Pinerolo e Acqua&Sapone Roma Volley Club costringe al rinvio a data da destinarsi delle due gare della 1^ giornata che coinvolgono le due formazioni: le piemontesi avrebbero giocato in casa contro la CBF Balducci HR Macerata, mentre le capitoline avrebbero cominciato a Cutrofiano.

Così i fari sono puntati sulle altre tre partite in programma. Sabato pomeriggio la Omag San Giovanni in Marignano volerà in Sicilia per affrontare la Sigel Marsala. La compagine di Saja in questo ultimo mese ha disputato un solo test contro Sassuolo. Ne ha però approfittato per sistemare piccoli problemi tecnici e fisici emersi durante la prima fase. Nell’attesa, la squadra ha risposto molto bene alle sollecitazioni in sala pesi dettate dallo staff e ha dimostrato una tenuta fisica di buon livello. La Sigel, che in classifica ha tre punti in più delle prossime avversarie, attende l’impegno con grande emozione: “In queste settimane abbiamo svolto un ottimo lavoro, sia per i carichi che per la qualità che le ragazze hanno dato in ogni singolo allenamento – spiega Daris Amadio, head coach delle lilibetane -. Soprattutto sono contento per come hanno risposto a stimoli nuovi e richieste diverse. In questo lasso di tempo abbiamo messo fieno in cascina sia per quanto riguarda la parte fisica che sotto l’aspetto tecnico-tattico in previsione della seconda fase. Si sono rivisitate alcune cose che avevamo tralasciato o a cui avevamo dato poco spazio in allenamento causa il susseguirsi di impegni di campionato del mese scorso e provato qualcosa di nuovo che spero le ragazze facciano diventare loro con sempre maggior sicurezza”.

Domenica big match tra Megabox Vallefoglia, vincitrice del Girone Est, e LPM BAM Mondovì, leader del Girone Ovest (in attesa del match tra Pinerolo e Roma). Le pesaresi hanno raggiunto un traguardo prestigioso e inatteso per una società esordiente in serie A2. Ma la squadra di Fabio Bonafede non è appagata e scenderà in campo con grande voglia di far bene contro un’avversaria costruita con l’obiettivo del salto di categoria e che ha confermato il proprio valore nella prima parte della stagione. “Abbiamo affrontato questa lunga pausa così insolita mantenendo il ritmo con una serie di amichevoli – racconta Alice Pamio, martello della Megabox -. Siamo molto cariche, non vediamo l’ora di confrontarci con Mondovì e con le altre avversarie del girone Ovest. L’arrivo di Barbara Dapic è prezioso, ora che ha recuperato dall’infortunio potrà darci una bella mano. Mondovì è una squadra forte, molto tecnica ed equilibrata. Dovremo limitare la loro fase offensiva aggredendoli a cominciare dalla battuta”. Le monregalesi puntano ad affermare immediatamente la propria candidatura alla promozione diretta in un match complicato. “La voglia di riprendere a giocare è tantissima, soprattutto dopo quasi un mese di stop – assicura Beatrice Molinaro, centrale della LPM BAM -. Domenica si inizia con il botto, con un big match, contro una delle squadre favorite per la promozione, una tra le più forti del campionato. Noi abbiamo tanto entusiasmo e tanta voglia di tornare in campo. Secondo me sarà una partita interessante, una vera battaglia, anche perché il bello del nostro sport è che in campo può succedere di tutto, indipendentemente da nomi e dai favori della viglia”.

Esordio interno nella seconda fase anche per il Volley Soverato, che torna in campo dopo il trittico di recuperi che l’ha visto impegnato a metà febbraio. Le ioniche di Bruno Napolitano ospiteranno la Green Warriors Sassuolo, ultima qualificata alla Pool Promozione. Per la prima volta nella sua giovane vita, la formazione neroverde ha saputo conquistare la salvezza anticipata e ora è libera di sognare in grande, provando a raggiungere l’ottavo posto e centrare i Play Off: “Stiamo per iniziare una bella avventura e siamo contenti ed orgogliosi di esserci – sottolinea Enrico Barbolini, coach della Green Warriors -: vogliamo ovviamente fare il nostro meglio e siamo convinti di poter dire la nostra. Sicuramente l’entusiasmo sportivo che essere qui porta con sé, non potrà che farci bene dal punto di vista emotivo. Dal punto di vista tecnico, poi, noi stiamo continuando a lavorare sodo in palestra e a crescere. Per quanto riguarda le formazioni che incontreremo in questa seconda fase, potrà esserci qualche incognita legata all’incontrare formazioni nuove, che abbiamo sì visto e studiato ma che non conosciamo bene come quelle del nostro vecchio girone, ma come sempre noi cercheremo di fare del nostro meglio”.

La classifica iniziale della Pool Promozione vede le squadre provenienti dal Girone Est, che hanno disputato due gare in meno nella prima fase rispetto a quelle provenienti dal Girone Ovest, con un bonus di punti proporzionale al rendimento tenuto.

POOL SALVEZZA
Rincorrere il primato che assegnerebbe un posto nei Play Off Promozione ed evitare l’ultima posizione che significherebbe retrocessione in B1: sono i due poli opposti della Pool Salvezza, cui partecipano 9 formazioni. Al contrario di quanto accaduto nella Pool Promozione, le squadre provenienti dal Girone Est non hanno visto aumentare i punti conquistati nella prima fase, poiché le due gare in meno disputate fin qui saranno recuperate nella seconda.

Il match tra Olimpia Teodora Ravenna e Futura Volley Giovani Busto Arsizio porrà subito di fronte le due compagini in testa alla classifica e dunque maggiori indiziate al primo posto finale. Le romagnole, superate in extremis da Macerata e Soverato, dovranno dimostrare di potersi meritare un posto nell’elite del campionato cadetto. Così le cocche, smaltita l’amarezza del 3-2 rimediato a Pinerolo che ha precluso la qualificazione alla Pool Promozione, hanno ora a disposizione un unico traguardo, appunto concludere al primo posto il raggruppamento. I 26 punti finora ottenuti pongono le bustocche al vertice, ma Ravenna, Martignacco, Talmassons e Montecchio, dovranno giocare due gare in più, situazione che rende assolutamente incerta la graduatoria. Ancora assente Nicolini, al palleggio ci sarà nuovamente Anna Lualdi: “Archiviata la prima fase, in cui siamo usciti ‘ai punti’ dalla Pool Promozione, non deve preoccuparci la denominazione del girone che andremo ad affrontare – evidenzia Matteo Lucchini, coach della Futura -: al di là della parola ‘salvezza’ sappiamo benissimo di essere in alto e di avere come unico obiettivo quello di mantenere questo primo posto ipotetico. L’idea, quindi è di riuscire a trovare l’assetto giusto per competere con tutte le formazioni che andremo ad affrontare: al di là delle assenze che in questa stagione ci stanno particolarmente condizionando, l’obiettivo è quello di vincere a Ravenna per restare in vetta e provare fino in fondo a rientrare nel discorso playoff”.

Terza e quarta forza della Pool, ovvero Itas Città Fiera Martignacco e Barricalla Cus Torino, si affronteranno domenica pomeriggio in Friuli. Le ragazze di Marco Gazzotti puntano a fare punti per mantenersi lontani dalle posizioni pericolose, così quelle di Mauro Chiappafreddo. “Dopo tanto tempo finalmente si torna a giocare, il nostro gruppo ha più volte manifestato il desiderio di riprendere il campionato – spiega Annalisa Zanellati, general manager del Barricalla -. Io credo che tutti lavoriamo tanto e facciamo molti sacrifici per un unico giorno, quello del match. Per cui sono molto contenta che da domenica si ritorni alla normalità. Sono sicura che questa pausa abbia portato consapevolezza e forza alla nostra squadra, che in questa ripresa ci darà nuove soddisfazioni”.

Anticipata alle ore 14.00 di domenica la partita tra Sorelle Ramonda Ipag Montecchio e Geovillage Hermaea Olbia. Due squadre dagli obiettivi evidentemente differenti, perché le vicentine di Mario Fangareggi tenteranno di risalire per abbandonare l’ultima posizione, mentre le galluresi di Emiliano Giandomenico hanno ancora la possibilità di avvicinare la testa della Pool. “Come continuiamo a dirci, in questa seconda fase andremo ad affrontare squadre che certo avranno virtù e difetti, ma noi dovremmo essere bravi a concentrarci sostanzialmente su noi stessi – chiarisce il coach delle vicentine – lavorando tanto sul muro e difesa e ovviamnete anche sulla ricezione attacco per avere maggiori soluzioni di gioco e mettere quindi in difficoltà il nostro avversario. Dobbiamo diventare più efficaci in entrambe le fasi e cercheremo di ottenere tutti i punti possibili. Quello che faremo sicuramente sarà non mollare mai fino all’ultimo pallone dell’ultima partita”. “A dispetto della classifica deficitaria le nostre avversarie dispongono di un buon roster – spiega coach Giandomenico –. Sono forti sul cambio palla e su ricezione positiva sono in grado di esprimere anche un gioco spettacolare. Sarà necessario battere forte per limitarle. Montecchio ha assoluta necessità di far punti, specialmente in casa, dunque dovremo scendere in campo con la massima attenzione. Ragioniamo partita per partita, l’unico obiettivo è riprenderci quelle soddisfazioni che ci sono sfuggite nella prima fase. Vogliamo dare una bella accelerata alla nostra stagione. Mi aspetto di vedere una squadra capace di lottare e divertire. Daremo tutto ciò che abbiamo, e il lavoro positivo dell’ultimo mese mi lascia ben sperare per il futuro. Abbiamo concluso la prima fase con tante infortunate che sono ormai sulla via del pieno recupero, e contiamo presto di averle con noi”.

Infine il Club Italia Crai attenderà al Centro Pavesi di Milano la CDA Talmassons. Un punto divide le azzurrine di Massimo Bellano dalle friulane di Leonardo Barbieri (recentemente confermato anche per la prossima stagione). “Siamo felici di tornare in campo – afferma coach Barbieri -. Il periodo di sospensione per noi che non avevamo recuperi è stato abbastanza lungo ma devo dire che le ragazze hanno davvero lavorato con grande intensità e impegno che ci permette di presentarci domenica in buone condizioni sia dal punto di vista fisico che tecnico. Il Club Italia lo conosciamo tutti è una squadra ricca di talento e di giovani. L’abbiamo incontrata in amichevole sapendo che il fondamentale migliore che hanno è il muro. Dobbiamo essere quindi molto attenti e cinici soprattutto in attacco”.

Turno di riposo per l’Exacer Montale.

IL RECUPERO
Si giocherà sempre domenica l’ultima gara del Girone Ovest tra Eurospin Ford Sara Pinerolo e Acqua&Sapone Roma Volley Club. Le piemontesi sono reduci da un doppio successo su Busto Arsizio e Montale dopo la ripresa post-Covid, mentre le giallorosse attendono con ansia di rientrare in campo. La gara definirà inoltre il tabellone dei quarti di finale di Coppa Italia, in programma mercoledì 3 marzo. “Il valore di Roma è indiscusso, sia sulla carta che dimostrato sul campo – illustra Michele Marchiaro, coach di Pinerolo -. Oltre ad essere una squadra forte con individualità di classe e talento ha un’organizzazione di gioco pazzesca. Per noi è giusto ambire sempre al massimo risultato ma senza presunzione perché dobbiamo ricordarci che fino a sette giorni fa eravamo in una situazione molto complicata e adesso siamo ancora in un percorso di assestamento. Questo è un collaudo importante che ci servirà per la gara di coppa di mercoledì. Stiamo recuperando, non siamo nella stessa situazione di domenica scorsa perché le ragazze incominciano a rientrare ma sono comunque passati solo sette giorni e non possiamo fare miracoli. È giusto però avere euforia dei punti fatti. Faremo il massimo delle nostre possibilità, andiamo a caccia del quarto posto”. “La notizia del ritorno in campo ci ha caricate molto perché è da oltre un mese che ci prepariamo senza poter giocare partite ufficiali, non vediamo l’ora di scendere in campo – spiega Asia Cogliandro, centrale delle capitoline -. Dall’altra parte della rete, visti anche i recenti risultati, troveremo una Pinerolo determinata, con tanta voglia di vincere. Proprio come noi. Per questo motivo in campo scenderanno due squadre agguerrite con lo stesso obiettivo. Quella contro Pinerolo è inoltre una sfida importante: il primo passo verso una seconda fase in cui ci sarà subito da rimboccarsi le maniche fra le sfide della pool promozione e quelle di Coppa Italia”.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A2 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV o scarica l’App ufficiale!

PHOTOGALLERY
Le più belle foto di Megabox Vallefoglia-LPM BAM Mondovì, a cura di Filippo Rubin, saranno disponibili sulla pagina Flickr e sul sito ufficiale di Lega. Le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito “Foto Rubin x LVF”.

SERIE A2 FEMMINILE
POOL PROMOZIONE
1^ GIORNATA
Sabato 27 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Sigel Marsala – Omag S.G. Marignano ARBITRI: Giorgianni-Ciaccio
Domenica 28 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Megabox Vallefoglia – LPM BAM Mondovì ARBITRI: Licchelli-Mesiano
Volley Soverato – Green Warriors Sassuolo ARBITRI: Chiriatti-Zingaro
Rinviate a data da destinarsi
Cuore Di Mamma Cutrofiano – Acqua&Sapone Roma Volley Club
Eurospin Ford Sara Pinerolo – CBF Balducci HR Macerata

POOL SALVEZZA
1^ GIORNATA
Domenica 28 febbraio, ore 14.00 (diretta LVF TV)
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Geovillage Hermaea Olbia ARBITRI: Scotti-Armandola
Domenica 28 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Itas Città Fiera Martignacco – Barricalla Cus Torino ARBITRI: Laghi-Piperata
Club Italia Crai – CDA Talmassons ARBITRI: Cavicchi-Santoro
Olimpia Teodora Ravenna – Futura Volley Giovani Busto Arsizio ARBITRI: Usai-Clemente
Riposa: Exacer Montale

GIRONE OVEST
IL RECUPERO DELLA 10^ GIORNATA
Domenica 28 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Acqua&Sapone Roma Volley Club ARBITRI: Nava-Marconi

LE CLASSIFICHE
POOL PROMOZIONE
Lpm Bam Mondovì 44; Acqua & Sapone Roma Volley Club* 43; Megabox Vallefoglia 41; Cuore Di Mamma Cutrofiano 37; Eurospin Ford Sara Pinerolo* 35; CBF Balducci HR Macerata 33; Sigel Marsala 33; Volley Soverato 30; Omag San Giovanni in Marignano 30; Green Warriors Sassuolo 28.
* una partita in meno

POOL SALVEZZA
Futura Volley Giovani Busto Arsizio 26; Olimpia Teodora Ravenna 25; Itas Città Fiera Martignacco 21; Barricalla Cus Torino 18; Geovillage Hermaea Olbia 18; Club Italia Crai 16; CDA Talmassons 15; Exacer Montale 6; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3.

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. Samsung Volley Cup A2: pubblicati i Calendari della seconda fase.
  2. A2F> Al via la seconda fase.
  3. Italy 2014 – Il calendario e la classifica della seconda fase
  4. Samsung Volley Cup A2: prende il via la seconda fase.
  5. Serie A2 UnipolSai:Le tre Pool in campo nel week end per la seconda giornata di ritorno della Seconda Fase

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002