CM> Il PalaGlobo non concede repliche, Sora vince ancora 3-0

Al PalaGlobo “Luca Polsinelli” la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora non concede nulla a nessuno. Questa volta ad andare via a mani vuote è la USD Montmartre che dopo un netto 3-0 dai parziali 25-22; 25-19; 25-20, senza concessione di replica, applaude l’avversario e prova a prenderne atto.

Alla vigilia della gara si erano già messe sul piatto della bilancia tutte le difficoltà che entrambe le squadre avrebbero incontrato, vuoi per l’infermeria piena di Sora o per le varie problematiche legate al ripescaggio dei romani, ma la concentrazione, il giusto approccio mentale, la determinazione che ci ha messo il gruppo di coach Martini, ha scongiurato ogni insidia.

Giandomenico Panarello lo aveva detto “Montmartre è una squadra temibile ma abbordabile anche considerando la nostra situazione infermeria”, e così è stato. Chi è stato chiamato a supplire alle importanti assenze ha risposto “presente”, come anche il resto della rosa a disposizione.

“Sono più soddisfatto del risultato che del gioco in campo – commenta a caldo coach Fabio Martini -, perché comunque abbiamo trovato un avversario capace di metterci in difficoltà soprattutto nella fase difensiva rendendoci difficile fare punto. Non siamo stati bravi a sfruttare le loro debolezze anche se per noi è un momento delicato con diversi giocatori fuori per infortunio e di conseguenza ogni settimana ci troviamo a dover mischiare le carte in tavola. Merito al fatto che comunque tutti i ragazzi non hanno mai mollato e hanno portato il risultato a casa”.

Allo starting playes coach Martini schiera Panarello in cabina di regia opposto a Magnante, Costantini e Caschera al centro della rete, Corsetti e Vizzaccaro in posto 4, e Iafrate libero nella fase di difesa e Quadrini in quella di ricezione. La guida tecnica Candiloro gioca la sua prima trasferta con Bruselles al palleggio opposto a Loiaconi, Simonetti e Rocchi in posto 3, Negro e Pizzioli i martelli, Esposito libero.

Gli ospiti vogliono aggredire subito il match ma i padroni di casa con Magnante sugli scudi e Caschera a muro si mettono alla conduzione con il 7-5. Sul 10-7 un turno positivo al servizio di Bruselles rimette i giochi in equilibrio, 10-10, e così se ne andrà, punto a punto, per tutto il set fino al 18-20 tra tanti errori da entrambe le parti. Dopo il time out discrezionale di coach Martini, Vizzaccaro riporta il servizio nella sua metà campo e Magnante sulla rete fa il resto per il nuovo vantaggio del 21-20. Anche la guida tecnica romana richiama i suoi ragazzi sfruttando entrambi le sue possibilità, sul 21-20 e 23-21, ma la Globo fila dritta verso il suo obiettivo che archivia 25-22.

Montmartre torna in campo con un parziale di 0-5 guidato da Rocchi al servizio e finalizzato dall’astuzia del suo palleggiatore che trova la parte debole avversaria. Corsetti e compagni ci rimettono subito la testa e ricuciono lo strappo fino al 4-6 con l’ace di Costantini, ma sono i due muri consecutivi di Caschera, prima sull’opposto e poi sull’attaccante di posto 4, a riportare la parità. Continua a macinare la Globo e stavolta a dire la sua dai nove metri è Panarello, lui destabilizza la ricezione avversaria e Costantini ne approfitta per finalizzare di prima intenzione. È 13-10 e il game prosegue un punto per parte fino al 17-14 quando l’incaricato al servizio è il capitano e i suoi compagni lo lasceranno lì per 6 turni, fino al 23-14. Nel frattempo coach Martini cambia la sua diagonale e Cocco e Pittiglio lavorano bene nell’economia della squadra per il 25-19 chiuso da Vizzaccaro, e il 2-0 che vale un buon punto match.

Fiducia a Pittiglio in avvio di terzo set mentre mister Candiloro cambia la sua regia con l’ingresso di Caschera. Il primo allungo è sempre degli ospiti che salgono sul 4-8. Coach Martini ricompone la diagonale inserendo Cocco e con Caschera all’ace e Vizzaccaro in attacco è tutto in equilibrio 8-9. Ancora un break positivo per Sora che con un 4-0 passa in vantaggio 12-10, ma rincorrono ancora i romani per il 12-13. Un doppio passo per parte fino al 17-17 quando i volsci innescano la marcia giusta e filano dritti alla chiusura del 25-20 e alla vittoria per 3-0.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA – USD MONTMARTRE 3-0

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Panarello 1, Magnante 9, Costantini 3, Caschera 6, Corsetti 10, Vizzaccaro 11, Iafrate (L), Quadrini (L), Cocco 4, Pittiglio 4, Rogacien n.e., Mazza n.e.. I All. Martini. B/V 3; B/P 12; muri: 6.

USD MONTMARTRE: Bruselles 3, Loiaconi 9, Simonetti 4, Rocchi 2 (K), Negro 1, Pizzioli 11, Esposito (L), Caschera 1, Gentili, Corsetti 3. I All. Giuseppe Candiloro; II All. Simona Stella. B/V 2; B/P 8; muri: 4.

PARZIALI: 25-22 (‘24); 25-19 (‘26); 25-20 (‘26).

I ARBITRO: Marco D’Orazio – sezione di Anzio.

SEGNAPUNTI: Pontone Eliana.

Carla De Caris – Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Articoli correlati:

  1. CM> Il ghiaccio è rotto, Sora subito da tre punti
  2. CM> In formazione rimaneggiata, il campo di Zagarolo è davvero impegnativo per Sora
  3. DM> Sora vince e convince ad Albano
  4. A2M> Sora, esordio vincente alla prima al PalaGlobo
  5. IDM>Sora vince il derby frusinate

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002