B1F> Farmacia Schultze: La vittoria del riscatto

La vittoria del riscatto, dell’orgoglio, del cuore quella della Farmacia Schultze contro la capolista Akademia S. Anna Messina. 4 set tiratissimi con un gioco di assoluto livello fra 2 squadre degne di rappresentare la provincia di Messina nel panorama pallavolistico della serie B1.

La cronaca:
Jimenez ripresenta la stessa formazione di 3 giorni fa, ma decide di inserire Bertiglia in ricezione. E la mossa si rivelerà quella giusta, tanto da liberare anche mentalmente Ferrarini che gioca la migliore partita della stagione realizzando 17 punti, alcuni dei quali decisivi in frangenti che richiedevano grande freddezza.

Anche Gagliardi si affida al solito sestetto e solo nel terzo set è costretto a sostituire con Clelia Torre la Marino, per un infortunio che la terrà fuori fino a metà del 4°.

Primo set all’insegna dell’equilibrio con Mercieca protagonista con 2 punti ed altrettanti errori.

Donà firma il primo dei suoi 19 punti per il 5 pari. Quindi 3 punti consecutivi di Akademia con Giordano in battuta e con la squadra ospite che allunga sul 7-11 e Jimenez costretto a chiamare il primo discrezionale. In evidenza Iannone, ex di turno, che realizza 3 punti in pallonetto e che alla fine sarà top scorer. Qualche errore in battuta da entrambe le parti nella fase intermedia. Con un attacco vincente di Albano è un secondo tocco di Agostinetto Farmacia Schultze si avvicina e sul 16-17 Gagliardi chiama il suo primo discrezionale. Ancora errori in battuta per la squadra di casa che subisce anche i pallonetti della formazione di Gagliardi. Sul 22 20 per Messina time-out per il tecnico spagnolo che da buoni frutti. Ace di Ferrarini murone di Donà su Iannone 23-22 Farmacia Schultze e Time Out Gagliardi. Spreca due set-point la squadra di casa sul 24 22 e con Iannone in battuta c’è il sorpasso e la chiusura con un ace della giocatrice sarda per il 24-26

2*set

Dopo un inizio punto a punto fino al 6 pari con Giordano in battuta Akademia realizza 4 punti e sul 6-10 Jiménez chiama il primo discrezionale di questo set. Grande break per la Farmacia Schultze che con Ferrarini in battuta e con Bertiglia e Donà in prima linea fa un parziale di 7 a 1 e si porta in vantaggio 16:13 per il time out di Gagliardi. Sembra esserci con la testa la Farmacia Schultze che continua a macinare punti a gestire bene il cambio palla sul 20-16 il tecnico ospite chiama il suo secondo time out. Lo chiude Ferrarini con un Lungolinea per il 25 20 finale.

3* set

Anche questo parziale comincia con un sostanziale equilibrio con le squadre che restano attaccate fino ad una accellerata della squadra biancazzurra sul 12-9 Gagliardi è costretto a chiamare il suo primo discrezionale. Le squadre gestiscono al meglio il cambio palla e su un ulteriore allungo della Farmacia Schultze per il 18-14 il tecnico barese dele ospiti chiama il suo secondo time out .Buon parziale per la squadra ospite con un recupero di tre punti che costringe, sul 20-19, Jimenez a catechizzare le sue. Con una Ferrarini in grande spolvero nel finale la squadra cara al presidente Lama chiude il set 25-23 e si porta in vantaggio sul 2-1

4* set

Subito determinata in avvio l’Amando Volley. Sono lontane le paure che hanno caratterizzato gli ultimi due set di mercoledì a Messina. Subito 5 punti di vantaggio (8-3) e l’ex Gagliardi chiama tempo. Le amandine mantengono a distanza le avversarie, e con un buon turno di Agostinetto in battuta il punteggio si fissa sul 15-10 per il secondo discrezionale del tecnico ospite. Sul 21 14 sembra finita, ma l’Akademia è dura a morire e con il rientro di Marino in campo che difende benissimo, lentamente ma inesorabilmente recupera fino al 22-22. Sembra nuovamente finita sul 24-22 per la squadra di casa ma ancora una volta assistiamo ad un recupero di Messina che impatta sul 24 pari per poi servire per vincere il set sul 25-26. Ma oggi non manca la determinazione alle aquile di casa e anche la paura è un lontano ricordo e con 3 punti consecutivi vince il set (28-26) e la partita per 3 a 1.

Davvero un incontro emozionante, con tanti capovolgimenti di fronte e con tante individualità che andrebbero evidenziate. Non ce ne vorranno tutte le altre protagoniste del match, se esaltiamo la prestazione di Nicole Ferrarini, 18 anni da poco compiuti, ragazza umilissima che nell’incontro al pala Tracuzzi aveva subito l’emozione e il peso di qualche errore iniziale. Oggi ha messo in mostra le sue capacità supportata anche dalle compagne di squadra. Si, oggi l’Amando ha fatto squadra, ha fatto gruppo, e con questi presupposti si appresta ad affrontare il doppio confronto con Aragona di mercoledì, a Letojanni, e di sabato, ad Aragona.

TABELLINO:

FARMACIA SCHULTZE – SANIT SICOM AKADEMIA: 3-1 (24-26, 25-20, 25-23, 28-26)

FARMACIA SCHULTZE: Calisti lib, Moschella, Richiusa, Buttarini, Donà 19, Mercieca 9, Albano 7, Agostinetto 6, Basile, Grillo, Ferrarini 17, Bertiglia 19

SANITARIA SICOM : Rotella, Pugliatti, Bilardi 7, Torre 2, Escher 15, Giudice lib, Giordano 4, Iannone 20, Composto 10, Gueli, Boffi, Bontorno, Marino 7.

ARBITRI: CHIRUMBOLO E DONATO DI LAMEZIA TERME

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. B1F> Farmacia Schultze/Villa Zuccaro: vittoria al cardiopalma
  2. B1F> Vittoria al cardiopalma per la Farmacia Schultze
  3. B1F> Farmacia Schultze – Villa Zuccaro B1FD: nel segno di Bertiglia
  4. B1F> Farmacia Schultze, serata da dimenticare
  5. B1F> Farmacia Schultze vicinissima ad un traguardo che sarebbe stato splendido.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002