B1F> Esperia Cremona: Weekend di riposo, il punto di coach Denti

“Importante riuscire a giocare allo stesso livello e con la stessa serenità con cui ci alleniamo”

Il campionato di Serie B1 arriva al giro di boa di questa inedita prima fase di gioco. Esperia affronta nella prima gara di ritorno l’avversario diretto per la leadership del girone B2, la CBL Costa Volpino, riuscendo ad averne la meglio, issandosi al vertice del gironcino d’appartenenza con 16 punti.

Con il vice allenatore Gabriele Denti, per tutti ‘Gengi’, facciamo il punto della situazione in casa Esperia, approfittando del weekend di riposo per le tigri gialloblù.

“L’attuale posizione nella parte alta della classifica è il risultato di una squadra che, nonostante l’anno particolare con parziali interruzioni, rinvii, formule speciali e tutti gli handicap che connotano questo ormai lungo periodo di pandemia, ha continuato passo dopo passo, allenamento dopo allenamento, a migliorare le proprie performance di gioco. Il gruppo è unito e segue con attenzione le indicazioni tecniche, tattiche e strategiche di coach Valeria Magri, che è riuscita a trasmettere il suo forte spirito agonistico e la sua filosofia di gestione, che vede tutte le atlete coinvolte ed allenate alla pari e dove nessuno può mai sentirsi cucita addosso la maglia di titolare.
Nella condizione attuale, indicare un punto di forza non è semplice – prosegue l’allenatore – perché il nostro gioco è equilibrato e possiamo permetterci tatticamente di premere indifferentemente sull’acceleratore del gioco veloce piuttosto che su quello aperto, adattandoci così al meglio alle caratteristiche dell’avversario di turno. Ritengo che il pacchetto di ‘schiacciatori/ricevitori’, nel suo insieme e per assortimento di caratteristiche, non abbia eguali nelle squadre viste finora. Premesso che Valeria chiede giustamente che ogni allenamento sia affrontato con l’obiettivo di migliorare, il focus dell’ultimo periodo è riuscire a giocare allo stesso livello e con la stessa serenità con cui ci alleniamo”.

Rispetto alla squadra dello scorso anno, sono stati pochi i cambiamenti. Cosa ti ha colpito in particolare della scorsa stagione? C’è qualche rimpianto?
“Della scorsa stagione ricordo che, superato un impasse iniziale, la squadra ha continuato a salire di livello e sembrava su un percorso inarrestabile, ma comunque non ho rimpianti, escluso per il fatto che il campionato si sia fermato per la pandemia”.

Coach Denti fa parte della società da sei stagioni, dunque ha vissuto da molto vicino la scalata della prima squadra. C’è un’annata che ricorda con maggior piacere? In un’ipotetica graduatoria delle squadre in cui era inserito come vice allenatore, la squadra di quest’anno dove si colloca? “Senz’altro l’anno della promozione dalla B2 alla B1, perché è stato possibile completare il campionato; la squadra di quest’anno e dello scorso anno sono sicuramente al top della classifica”.

Cosa ti aspetti dalla stagione in corso? Sia dalla squadra, sia dal campionato in generale. Che sviluppo prevedi per i prossimi mesi? “Sul ‘campionato in generale’, causa terza ondata di covid-19, ci sono variabili che sfuggono al mio controllo e non mi esprimo. L’attuale formula dei mini gironi, con successiva fusione in fase 2 e gare secche con le altre 6 squadre sarà caratterizzata, per le prime squadre della classifica avulsa, dalla possibilità di giocare in casa gli scontri importanti e questo potrebbe risultare l’elemento determinante. Sono certo invece che Esperia sarà là a giocarsela, con la grinta, la passione e la voglia di provarci fino all’ultima palla”.

Le foto sono di Simone Manini.
Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. B1F> Esperia Cremona e la nuova struttura del campionato
  2. B2F> Esperia Cremona: Decima vittoria consecutiva.
  3. B2F> Esperia Cremona, la partita della verità che vale la B1
  4. DF> Esperia Cremona: Un gruppo di giovani tigri è pronto a ruggire
  5. B1F> Esperia Cremona in grande spolvero, superata Volta Mantovana in allenamento congiunto

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002