B1F> La Chromavis Abo torna in campo a domicilio del Don Colleoni

Domani (mercoledì) alle 21 a Trescore Balneario (Bergamo) Offanengo affronta il recupero della seconda giornata d’andata. La guida al match

OFFANENGO (CREMONA), 2 MARZO 2021 – E’ tempo di ritorno in campo in B1 femminile per la Chromavis Abo, di scena domani (mercoledì) alle 21 a Trescore Balneario (Bergamo) contro il Don Colleoni nel recupero della seconda giornata del girone d’andata del raggruppamento B2. La sfida, originariamente in programma lo scorso 30 gennaio al PalaTerme, era stata rinviata per un caso di positività al Covid-19 nelle fila bergamasche.

Coronavirus che ha scandito anche il passato recente della formazione di Offanengo, che per lo stesso motivo non ha disputato la prima giornata di ritorno mercoledì scorso ad Almenno San Bartolomeo (Bergamo) contro il Chorus Lemen Almenno, con il rinvio disposto in via precauzionale dalla Fipav con la data del recupero che verrà comunicata a breve.

Il caso di positività dell’atleta della Chromavis Abo è emerso nel pomeriggio di mercoledì scorso e secondo le disposizioni sanitarie dell’Ats la squadra non era costretta alla quarantena visto che il contatto con l’atleta attualmente positiva è avvenuto oltre le ultime 48 ore dalla risultanza della positività. Nonostante questo, per scrupolo del presidente Pasquale Zaniboni che mette al primo posto la tutela della salute dello staff e delle giocatrici, la squadra è stata sottoposta ugualmente a tamponi (procedura che non era richiesta dalle disposizioni sanitarie), tutti risultati con esito negativo.

Così, per Offanengo sarà nuovamente tempo di pallavolo giocata, con il Don Colleoni che sarà lo stesso avversario di due match consecutivi, contando anche quello di domenica alle 17,30 al PalaCoim di Offanengo valido come seconda giornata di ritorno. A presentare la sfida è il tecnico della Chromavis Abo Dino Guadalupi.

“Torniamo in campo – spiega l’allenatore brindisino di Offanengo – contro una squadra che un po’ conosciamo, sebbene incontrata qualche tempo fa in pre-campionato. Trescore ha sfiorato la prima vittoria in diverse occasioni, avrà passato qualche momento difficile e ora cercherà una reazione decisa. Per quanto ci riguarda, abbiamo vissuto periodi altalenanti dal punto di vista della prestazione in partita, questo perché in allenamento il livello è migliorato. Continuiamo a lavorare per avere prestazioni più continue soprattutto sotto il profilo dell’agonismo e della motivazione per esaltare le qualità che vediamo durante la settimana. Mi aspetto una partita tirata in un girone che si conferma tosto e livellato nei valori”.

L’EX – Nelle fila del Don Colleoni milita un ex di turno: si tratta della palleggiatrice Serena Milani, protagonista nel primo anno di B1 di Offanengo (stagione 2017-2018) arrivando ai quarti di finale play off.

L’AVVERSARIO – Il Don Colleoni è allenato da Matteo Prezioso, tecnico bergamasco che nel campionato di B2 aveva già incrociato le strade di Offanengo con le giovani della Foppapedretti. Per il secondo anno consecutivo, in cabina di regia c’è Serena Milani, che tra i principali riferimenti in attacco può avere l’opposta Nadia Rossi e la centrale Daniela Pillepich. “Speriamo – commenta coach Prezioso – di centrare la prima vittoria stagionale e cercheremo qualche certezza in più. Nelle ultime due partite, contro Lemen avremmo anche potuto vincere pur avendo sfidato una buona squadra giovane in crescita. Il rammarico più grande è contro Ostiano, dove eravamo avanti 7-2 al tie break. Negli ultimi nove set giocati, sette sono finiti con il minimo scarto e ne abbiamo persi cinque, mancando set point o palle match. Ora cerchiamo quella scintilla di fiducia nella partita contro Offanengo, qualcosa cambierà dal punto di vista dell’aspetto del nostro avversario. Continuo a ritenere, comunque che, la battuta sia molto importante e la squadra che farà bene dalla linea dei nove metri avrà un bel vantaggio. Noi cercheremo di guardare la nostra metà campo e a cosa riusciremo a far bene”.

GLI ARBITRI – A dirigere la sfida tra Don Colleoni e Chromavis Abo saranno il primo arbitro Luca Biasin e il secondo arbitro Luca Ferrari.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – Questo il percorso delle due formazioni in campionato.

Don Colleoni:

prima giornata: Csv-Ra.Ma. Ostiano-Don Colleoni 3-2 (andata) e 3-2 (ritorno)

seconda giornata: Don Colleoni-Chromavis Abo (si gioca domani)

terza giornata: Cbl Costa Volpino-Don Colleoni 3-0

quarta giornata: Don Colleoni-Esperia Cremona 0-3

quinta giornata: Chorus Lemen Almenno-Don Colleoni 3-1

Chromavis Abo:

prima giornata: Chromavis Abo-Chorus Lemen Almenno 3-0

seconda giornata: Don Colleoni-Chromavis Abo (si gioca domani)

terza giornata: Chromavis Abo-Csv-Ra.Ma. Ostiano 1-3

quarta giornata: Chromavis Abo-Cbl Costa Volpino 3-0

quinta giornata: Esperia Cremona-Chromavis Abo 3-0

CLASSIFICHE – Queste le classifiche dei gironi B1 e B2 di serie B1 femminile.

Girone B1:

Acciaitubi Picco Lecco 17, Tecnoteam Albese 16, Capo d’Orso Palau 9, Mondialclima Orago 5, Polisportiva Coop Novate 4, Visette Settimo Milanese 3.

Girone B2:

Esperia Cremona 16, Cbl Costa Volpino 11, Csv-Ra.Ma. Ostiano 10, Chromavis Abo 6, Chorus Lemen Almenno 3, Don Colleoni 2. (Chromavis Abo due partite in meno, Chorus Lemen Almenno e Don Colleoni una partita in meno)

COPERTURA MEDIA DEL MATCH – La partita tra Don Colleoni e Chromavis Abo sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina Pallavolo don Colleoni-Trescore Balneario (@PallavoloDonColleoni ).

Nella foto di Simone Manini, coach Dino Guadalupi (Chromavis Abo)

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Il cammino della Chromavis Abo inizierà dal PalaCoim
  2. B1F> l’attesa è finita: la Chromavis Abo torna in campo al PalaCoim contro il Chorus Lemen Almenno
  3. B1F> Non si gioca Don Colleoni-Chromavis Abo
  4. B1F> Per la Chromavis Abo nuovo test a Trescore Balneario con il Don Colleoni
  5. B1F> Buon test per la Chromavis Abo con il Don Colleoni (2-2)

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002