A2F> Quarti di finale di Coppa Italia.

Il Cuore Di Mamma ospita Pinerolo, Acqua&Sapone opposta alla CBF Balducci. Trasferte per Soverato a Mondovì e Sigel a Vallefoglia. Tutte le gare live su LVF TV

Si giocano tutto in una sera le otto squadre qualificate ai quarti di finale della Coppa Italia di Serie A2 Femminile. Tre gare mercoledì e una giovedì per decretare le semifinaliste che si contenderanno i due posti per Rimini, sede delle Finali di A1 e A2. Le partite si disputano in casa delle prime e seconde classificate di Girone Est e Girone Ovest.

Mercoledì alle 18.00 il Cuore Di Mamma Cutrofiano ospita l’Eurospin Ford Sara Pinerolo. Le salentine di Antonio Carratù hanno ritrovato il successo nel recupero di Regular Season contro Soverato e hanno riposato domenica, mentre le piemontesi di Michele Marchiaro sono reduci da un tour de force di tre partite – e altrettante vittorie – dopo la pausa forzata causa Covid. “La Coppa Italia è una manifestazione a cui teniamo molto ma sappiamo anche che storicamente vincere fuori casa il primo turno infrasettimanale secco è impresa ardua per quanto stimolante – afferma coach Marchiaro -. Ma è un diritto che Cutrofiano si è meritata pienamente sul campo avendo fatto meglio di noi in regular season. Cutrofiano è una squadra con il 68% di vittorie, costruite soprattutto su una strenua solidità casalinga. Fino alla pausa di Natale il loro cammino è stato inarrestabile, poi hanno perso un po’ di ritmo nel lungo stop natalizio e hanno avuto qualche piccolo passaggio a vuoto. Sono a pari punti con noi e anche le statistiche preannunciano un grande equilibrio. Se entrambe le squadre riusciranno ad esprimersi al top, aspettiamoci un match di grande spessore. Andiamo a caccia di qualcosa di importante e proveremo con l’agonismo a neutralizzare tutti i fattori a nostro sfavore. Una tappa importante anche per proseguire il percorso di recupero programmato per rimettere in condizione tutta la rosa”.

Alle 19.00 toccherà ad Acqua&Sapone Roma Volley Club e CBF Balducci HR Macerata. Le capitoline di Luca Cristofani arrivano dal ko di Pinerolo e proveranno a riscattarsi in Coppa, ma dall’altra parte della rete ci sarà una formazione che ha inanellato una serie di successi per concludere in crescendo la 1^ fase. “Siamo orgogliosi di partecipare a questa competizione e cercheremo di andare più avanti possibile nonostante i ritmi concitati di questa seconda fase – afferma Roberto Mignemi, direttore generale del Club giallorosso -. È un periodo non proprio semplice per via di problemi di natura fisica di alcune giocatrici. La squadra però, come dimostrato a Pinerolo nell’ultima di regular season, dimostra di saper lottare unita e questo rende orgogliosi tutti noi e ci fa ben sperare sul cammino da fare. L’obiettivo è dare tutto contro tutti e sono sicuro che se ne vedranno delle belle”. “Roma è una squadra che abbina giovani di grandi doti tecniche e fisiche con giocatrici più esperti – spiega Luca Paniconi, coach delle marchigiane -. La nuova arrivata in posto 2 Decortes è un elemento estremamente importante, sebbene la stessa Diop sia una certezza in quel ruolo. A questo uniscono una palleggiatrice di sicuro avvenire come Guiducci ed un libero di alto livello come Spirito; anche al centro sono ben assortite, con l’esperienza di Rebora e Cogliandro e le potenzialità di Consoli. Difficile trovare punti deboli, quindi dovremo dare un quid in più se vogliamo metterle in difficoltà. Il morale della squadra è alto, le ragazze hanno voglia di giocarsi questa chance della Coppa Italia. Credo che arriviamo bene a questa partita, ovviamente come detto, nella consapevolezza di incontrare una squadra forte come d’altronde ne incontreremo nella Pool. Però il bello di giocare in questa fascia è proprio quello di andare ad affrontare avversarie di così alto livello”.

Alle 19.30 il Volley Soverato si esibirà al PalaManera di Mondovì contro le padrone di casa della LPM BAM. Una sfida tra due formazioni giovani che hanno ben figurato fin qui. Le pumine di Davide Delmati tenteranno di riscattare il ko rimediato a Vallefoglia, mentre le ioniche di Bruno Napolitano viaggeranno verso il Piemonte con l’entusiasmo suscitato dal successo interno su Sassuolo.

Infine giovedì alle 17.30 la sfida tra Megabox Vallefoglia e Sigel Marsala. Le tigri di Fabio Bonafede, al primo anno di Serie A2, vi arrivano con grande fiducia, frutto di un percorso di crescita già consolidato. Le siciliane di Daris Amadio sono una delle liete sorprese del Campionato, avendo conquistato con merito un’ottima posizione finale in un girone molto competitivo. Entrambe all’esordio nella 2^ fase hanno vinto i rispettivi match. “Marsala è una buona squadra, ha saputo farsi valere contro avversarie di alto livello e arriverà a Vallefoglia non certo a passeggiare, ma determinata a strappare la vittoria – chiarisce Giulia Bresciana, capitana della Megabox -. Noi siamo reduci da una bella prestazione con Mondovì, ma abbiamo già dimenticato tutto e abbiamo la testa rivolta alla Coppa Italia. Siamo abituate a giocare una partita per volta, senza nemmeno pensare se si tratta o no, come in questo caso, di una partita da dentro o fuori. Penseremo a dare il meglio di noi stesse, abbiamo due giorni per preparare la partita. Di sicuro mi aspetto una battaglia, noi dovremo essere brave ad aggredirle subito e a far valere il fatto che, pur senza pubblico, giochiamo in casa”. “Io e il mio staff siamo estremamente soddisfatti di giocare la Coppa Italia – afferma coach Amadio -. Lo merita la Città e lo meritano le ragazze che lavorano da mesi, semplicemente con una crescita costante in tutto. Questo quarto di Finale, possibilmente, non deve essere un punto di arrivo per noi. Le mie atlete cercheranno di interpretare al meglio la gara e sono sicuro che l’emozione di esserci in questa competizione non prenderà il sopravvento. Noi come squadra abbiamo lavorato nell’ultima pausa di campionato, ma il risultato del lavoro, se sarà stato buono o sufficiente, lo vedremo in questo e negli impegni futuri”.

COPPA ITALIA A2
IL TABELLONE
(1E) Megabox Vallefoglia – (4O) Sigel Marsala
(2O) Acqua&Sapone Roma Volley Club – (3E) CBF Balducci HR Macerata
(1O) LPM BAM Mondovì – (4E) Volley Soverato
(2E) Cuore Di Mamma Cutrofiano – (3O) Eurospin Ford Sara Pinerolo

IL PROGRAMMA DEI QUARTI DI FINALE
Mercoledì 3 marzo, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Cuore Di Mamma Cutrofiano – Eurospin Ford Sara Pinerolo ARBITRI: Nicolazzo-Stancati
Mercoledì 3 marzo, ore 19.00 (diretta LVF TV)
Acqua&Sapone Roma Volley Club – CBF Balducci HR Macerata ARBITRI: Toni-Merli
Mercoledì 3 marzo, ore 19.30 (diretta LVF TV)
LPM BAM Mondovì – Volley Soverato ARBITRI: Cavicchi-Pozzi
Giovedì 4 marzo, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Megabox Vallefoglia – Sigel Marsala ARBITRI: Proietti-Oranelli

LE DATE
Quarti di finale: 3-4 marzo
Semifinali: 10 marzo
Finale: 14 marzo

LA FORMULA
Alla Coppa Italia di Serie A2 si sono qualificate le prime quattro squadre del Girone Est e le prime quattro squadre del Girone Ovest al termine della prima fase. Tali 8 formazioni si affrontano su due turni a eliminazione diretta prima della finale, che sarà disputata contestualmente alla finale della Coppa Italia di Serie A1. I quarti di finale si disputeranno secondo accoppiamenti: 1^ Gir. Est vs 4^ Gir. Ovest, 2^ Gir. Est vs 3^ Gir. Ovest, 2^ Gir. Ovest vs 3^ Gir. Est, 1^ Gir. Ovest vs 4^ Gir. Est. Le vincenti si qualificheranno alle semifinali, sempre da disputarsi su gara unica e in casa delle migliori classificate al termine della prima fase.

Articoli correlati:

  1. A2F> Tra mercoledì e giovedì i quarti di finale di Coppa Italia, live su LVF TV
  2. 37^ Coppa Italia Serie A1 Femminile: gli accoppiamenti dei quarti di finale
  3. Quarti di Finale Del Monte Coppa Italia Serie A2
  4. 17^ Coppa Italia Serie A2: gli abbinamenti dei quarti di finale.
  5. 20^ Coppa Italia Serie A2: la finale si giocherà domenica 12 marzo.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002