B1F> Camilla Gerosa (Chromavis Abo): “Contro Ostiano dobbiamo mettere in campo ciò che sappiamo fare”

La giovane centrale brianzola – classe 2001 – inquadra il derby provinciale di sabato sul campo della Csv-Ra.Ma.

OFFANENGO (CREMONA), 10 MARZO 2021 – Un processo di crescita continuo come filosofia di squadra e anche personale. Per Camilla Gerosa è questa la “mission” della Chromavis Abo, formazione cremasca che milita per il quarto anno in B1 femminile (girone B2); la centrale brianzola classe 2001 è al suo primo anno a Offanengo arrivando dall’Acciaitubi Picco Lecco dopo esser cresciuta nelle scuole pallavolistiche di Orago e Busto Arsizio. In maglia offanenghese, nonostante la giovane età, Camilla si sta mettendo in mostra a suon di prestazioni di spessore, l’ultima della quale domenica scorsa nel tie break perso al PalaCoim contro Trescore dove ha messo a terra 22 palloni, risultando la top scorer della squadra.

Il passato recente vi ha visto sfidare due volte in una settimana il Don Colleoni, conquistando complessivamente due punti, frutto di due sconfitte al tie break.

“Secondo me sono state due partite completamente diverse. Mercoledì scorso eravamo avanti 2-0 a Trescore poi abbiamo perso 3-2, mentre domenica al PalaCoim è stato un match molto più equilibrato fin dall’inizio. Dopo aver vinto il primo set, siamo arrivati vicini a conquistare sia il secondo sia il terzo, ma li abbiamo persi, poi nella quarta frazione eravamo sotto di molto ma siamo riuscite ad agguantare il tie break, giocato punto a punto e perso col minimo scarto. Loro hanno tenuto il livello di difesa più alto, il nostro gioco comunque è migliorato rispetto al primo confronto”.

Per Offanengo c’è qualche rammarico legato a questo doppio confronto con le bergamasche?

“Più per il primo atto, essendo state avanti due set a zero contro un avversario che faticava fino a quel momento a esprimersi. Domenica, invece, era un match dall’esito imprevedibile”.

Come vedi il percorso della Chromavis Abo in questi mesi?

“Siamo cresciute tantissimo, a maggior ragione se penso quando abbiamo iniziato questa avventura in palestra a settembre. Ognuna di noi è migliorata, inoltre tutte insieme stiamo facendo passi avanti di squadra. In campo ci sono molta più comunicazione e organizzazione e ogni vittoria e sconfitta ci servono per continuare a migliorare”.

All’orizzonte c’è il derby di sabato a Ostiano contro la Csv-Ra.Ma., vincitrice 3-1 all’andata al PalaCoim.

“E’ un’altra squadra che difende tanto e che batte molto bene. All’andata non avevamo offerto di certo la nostra miglior prestazione. Cerchiamo di allenarci al massimo per poi scendere in campo e fare il meglio possibile. La cosa importante sarà fare ciò che sappiamo, poi un risultato positivo potrebbe arrivare da sé”.

Come vedi invece le tue prestazioni individuali?

“Sono contenta, ma allo stesso tempo sono giovane e sono consapevole di dover migliorare tanto, un aspetto che sanno anche gli allenatori. Sia loro sia le compagne mi aiutano molto per migliorare. In ogni modo, per me viene sempre prima la squadra: preferisco i tre punti in classifica di Offanengo che tanti palloni messi a terra da me”.

E’ il tuo primo anno a Offanengo: come ti trovi a livello ambientale?

“E’ una bellissima realtà, vengo da un paese simile (Birone di Giussano). Mi dispiace molto giocare senza la presenza del pubblico, a maggior ragione in un posto con così tanta passione per la pallavolo. Anche con la società mi trovo benissimo: non c’è nulla per non trovarsi bene qui”.

Nella foto di Francesco Jacini, la centrale Camilla Gerosa (Chromavis Abo)

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Camilla Gerosa (Chromavis Abo): “Colpita dall’immediato affiatamento del gruppo”
  2. B1F> Camilla Gerosa completa il reparto centrale della Chromavis Abo
  3. B1F> Il ds Condina (Chromavis Abo): “E’ ora di mettere in campo le nostre qualità e la nostra forza”
  4. B1F> Camilla Cornelli e l’ottimismo della Chromavis Abo
  5. B1F> Per la Chromavis Abo un gradito ritorno: Camilla Riccardi

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002