Del Monte® Coppa Italia Serie A2/A3: La vigilia della Finale

Parola agli allenatori e ai capitani

La resa dei conti della Del Monte® Coppa Italia Serie A2/A3 si svolgerà giovedì 11 marzo alle 20.30 al Pala Pozzoni di Cisano Bergamasco tra i padroni di casa dell’Agnelli Tipiesse Bergamo, prima classificata nel girone di andata di Regular Season in Serie A2 Credem Banca, e il Club Delta Group Rico Carni Porto Viro, Campione d’inverno del girone Bianco in Serie A3 Credem Banca.

Gli orobici, detentori del trofeo che assegna la coccarda tricolore, vogliono il bis nella loro quarta Finale consecutiva della Coppa di categoria, aperta anche quest’anno alla A3 come nel 2019/20. Il sestetto veneto, alla seconda partecipazione dopo l’esperienza lampo della passata stagione con uscita di scena nei Quarti contro Siena, si è messo in evidenza eliminando Taranto e Reggio Emilia grazie a due successi corsari in quattro set. Gli uomini di Massimo Zambonin non vogliono cedere al senso di appagamento, ma cercheranno di centrare una terza impresa. Missione proibitiva sulla carta, visto che Bergamo sta dominando la Serie A2 e, dopo gli unici due passi falsi stagionali, si è rimessa in marcia con un successo netto al PalaManera di Mondovì. Sorte opposta per Porto Viro, che nel weekend, in fibrillazione per la Finale, ha ceduto in casa 3-1 contro Macerata. I bergamaschi sono approdati a questa Finale con due successi casalinghi, il 3-0 inflitto a Galatina e il 3-1 contro Cuneo. Se per gli ospiti è una prima volta assoluta, il sestetto lombardo è un habitué. Dopo due coppe sfuggite all’ultima curva, perdendo i match decisivi contro Civita Castellana e Piacenza, è arrivata la maratona vincente nel derby con Brescia. Occasione d’oro per il tecnico Gianluca Graziosi, che dopo aver perso in Finale da assistant coach di Falconara, da coach di Potenza Picena e, infine, sulla panchina di Bergamo tre stagioni fa, può spezzare il sortilegio. Cargioli e Signorelli, unici superstiti dello scorso anno, sognano la seconda coppa di fila.

La formula
I Quarti di Finale (10 febbraio 2021) e le Semifinali (24 febbraio 2021) si sono giocati in gara unica in casa delle squadre miglior classificate alla fine del girone d’andata della Regular Season. Vi hanno avuto accesso le prime sei squadre classificate al termine del girone di andata di Regular Season della Serie A2 e le prime di ciascun girone della Serie A3 formando un tabellone a otto squadre.

Agnelli Tipiesse Bergamo – Delta Group Rico Carni Porto Viro

PRECEDENTI: Nessuno
EX: Nessuno
A CACCIA DI RECORD:
In Coppa Italia: Antonio Cargioli – 19 punti ai 100 (Agnelli Tipiesse Bergamo); Matteo Sperandio – 24 punti ai 100 (Delta Group Rico Carni Porto Viro)
In carriera: Juan Josè Cuda – 3 punti ai 1200, Matteo Sperandio – 1 ace ai 100 (Delta Group Rico Carni Porto Viro)

La Storia di Bergamo in Coppa Italia
4 partecipazioni (esclusa la 20/21).
3 partecipazioni alla Coppa Italia A2 nelle stagioni 2019/20 (mista A2/A3, vittoria in Finale contro la Sarca Italia Chef Centrale Brescia), 2018/19 (sconfitta in Finale dalla Gas Sales Piacenza) 2017/18 (sconfitta in Finale dalla Ceramica Scarabeo GCF Roma)
1 partecipazione alla Coppa Italia Mista A1/A2 nella stagione 1982/83 (Karmak Bergamo eliminata al 1° turno Preliminari, andata e ritorno, dalla Steton Carpi).

La Storia di Porto Viro in Coppa Italia
1 partecipazione (esclusa la 20/21)
1 partecipazione alla Coppa Italia mista A2/A3 nella stagione 2019/20 (sconfitta nei Quarti di Finale dall’Emma Villas Aubay Siena)

Gianluca Graziosi (allenatore Agnelli Tipiesse Bergamo):“È una Finale che va presa con la giusta attenzione e determinazione. Sappiamo che dobbiamo mettere in campo tutte le nostre qualità per avere la meglio su Porto Viro, abbiamo grosso rispetto per questa squadra che fa dello sbagliare poco una delle sue caratteristiche principali. Squadra buona nella fase break, dobbiamo avere pazienza e giocare senza fretta di chiudere il punto, altrimenti giocheremmo per loro. Questa Coppa sarebbe il coronamento della prima parte della stagione, in attesa che inizino i Play Off”.
Massimo Zambonin (allenatore Delta Group Rico Carni Porto Viro): “Trovarci in Finale e affrontare la miglior squadra di A2 è un grande onore per noi. Siamo arrivati fin qui grazie ad un’ottima programmazione, da ormai tre anni a questa parte stiamo lavorando, giorno dopo giorno, per crescere come squadra e come società. Sicuramente abbiamo avuto delle situazioni favorevoli in questa manifestazione, ma noi siamo stati bravi a sfruttarle, perché le partite bisogna sempre vincerle in campo. Giovedì ce la giocheremo fino in fondo per provare a fare un altro risultato straordinario. Servirà la nostra miglior prestazione, poi saranno i dettagli a fare la differenza”.

Antonio Cargioli (capitano Agnelli Tipiesse Bergamo): “Quarta Finale consecutiva per Bergamo, ma anche per me. Dovrei essere “abituato”, ma in realtà quest’anno più che mai sento la partita con grande responsabilità ed un po’ di tensione. È un match che presenta diverse insidie che dovremo sapere gestire: anche perché, nonostante i pronostici di molti, le partite partono da zero a zero, e la vittoria bisogna saperla conquistare sul campo, soprattutto in una Finale “secca” come questa. Credo però che abbiamo i mezzi per giocarcela: ho grande fiducia nel gruppo, che vuole fortemente portare a casa la Coppa. Dobbiamo far gioire i nostri tifosi, anche se non potranno essere presenti, ai quali dico che li sentiamo sempre comunque vicini”.
Juan Josè Cuda (capitano Delta Group Rico Carni Porto Viro): “In Finale ci troveremo di fronte una squadra di livello superiore per cui per provare a vincere ci vorrà un po’ di tutto, il sangue freddo ma anche, se non soprattutto, la capacità di entrare in campo a tutto fuoco. Ricordiamoci che Bergamo ha molto da perdere, noi niente. Sarà una Finale con un tocco di Argentina, l’Agnelli Tipiesse ha in rosa il mio connazionale Finoli, nel nostro gruppo siamo addirittura in tre e penso che quest’anima argentina si veda nel modo in cui pensiamo e interpretiamo il gioco”.

Il programma
Finale Del Monte® Coppa Italia Serie A2/A3
Giovedì 11 marzo 2021, ore 20.30
Agnelli Tipiesse Bergamo – Delta Group Rico Carni Porto Viro
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Arbitri: Piperata, Rossi (Manzoni)
Video Check: Artina
Segnapunti: Pulcini

L’ALBO D’ORO DELLA COPPA ITALIA SERIE A2
1997/98 Sira Falconara
1998/99 Cosmogas Forlì
1999/00 Della Rovere Carifano
2000/01 Pony Express Kappa Torino
2001/02 Copra Piacenza
2002/03 Tonno Callipo Vibo Valentia
2003/04 Marmi Lanza Verona
2004/05 Codyeco Santa Croce
2005/06 Salento d’amare Taviano
2006/07 Sparkling Milano
2007/08 Marmi Lanza Verona
2008/09 Andreoli Latina
2009/10 M. Roma Volley
2010/11 NGM Mobile Santa Croce
2011/12 BCC-NEP Castellana Grotte
2012/13 Sidigas HS Atripalda
2013/14 Tonazzo Padova
2014/15 Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
2015/16 Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
2016/17 Emma Villas Siena
2017/18 Ceramica Scarabeo GCF Roma
2018/19 Gas Sales Piacenza
2019/20 Olimpia Bergamo (Coppa Italia A2/A3)

Articoli correlati:

  1. Del Monte® Coppa Italia Serie A2/A3: Per Bergamo e Porto Viro è Finale.
  2. Serie A2 e A3: Ecco i Quarti Del Monte® Coppa Italia
  3. Del Monte® Coppa Italia Serie A2/A3: passano il turno tre squadre di A2 e una di A3.
  4. Finale Del Monte® Coppa Italia A2/A3: ll match in diretta RAI.
  5. Del Monte® Coppa Italia A2/A3: Il 24 febbraio in campo per le Semifinali

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002