Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: domenica alle 17.30 l’Eurosuole Forum ospita il primo atto di Civitanova – Modena

Quarti di Finale Gara 2: seconda giornata al via alle 15.45 con Vibo – Monza in diretta RAI Sport, alle 18.00 Piacenza – Trento, alle 19.00 Milano – Perugia. Mercoledì si gioca Modena – Lube

Domenica 14 marzo, alle 17.30, è in calendario il debutto ufficiale tra Civitanova e Modena ai Quarti dei Play Off Scudetto con Gara 1 all’Eurosuole Forum. Sono previsti anche tre incontri della 2a giornata valida per gli spareggi Scudetto: alle 15.45 Vibo ospita Monza con diretta RAI Sport, alle 18.00 Piacenza riceve la visita di Trento, mentre alle 19.00 Milano cerca la seconda impresa con Perugia, ma questa volta sul proprio campo. Gara 2 tra Lube e Leo Shoes è prevista mercoledì pomeriggio alle 17.30.

Gara 1 dei Quarti (ore 17.30) coincide con la Sfida n. 100 tra Cucine Lube Civitanova e Leo Shoes Modena. La serie è slittata per il rischio di un cluster nelle fila dei padroni di casa, ma giovedì il Club marchigiano è tornato al lavoro con allenamenti personalizzati e mascherine. Secondi in Regular Season, i biancorossi hanno staccato il pass per i Quarti con fattore campo favorevole in Gara 1 e nell’eventuale “bella”, mentre gli emiliani, settimi, hanno eliminato Ravenna con due successi netti nel Turno Preliminare. La Lube ha vinto 56 dei 99 scontri diretti. A senso unico il trend stagionale con un blitz corsaro dei cucinieri in tre set e un successo interno al tie break in Campionato, ma anche con la vittoria in Semifinale di Coppa Italia all’Unipol Arena. Le due squadre ai Play Off hanno dato vita a 7 serie avvincenti: nei Quarti un passaggio del turno per parte, in Semifinale due per Modena, tre per la Lube. Dominio dei canarini fino al 2002/03, tra il 2009/10 e il 2017/18 la Lube ha sempre passato il turno.

Gara 2 dei Quarti, in calendario domenica alle 15.45 con diretta RAI Sport dal PalaMaiata di Vibo Valentia, rimette di fronte i padroni di casa della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, giunti quinti al termine della Regular Season, e la Vero Volley Monza, quarta forza della stagione regolare, che in Gara 1 ha avuto la meglio in quattro set. I calabresi, che cercano di sfruttare il fattore campo per riequilibrare la serie, hanno ribadito già in Brianza di proporre un gioco ben organizzato e di avere un’indole tutt’altro che arrendevole. L’avventura nei Play Off si è aperta con i monzesi più precisi nei fondamentali grazie anche a una gestione efficace degli attaccanti da parte del palleggiatore Orduna, bravo a imbeccare Lagumdzija, Lanza e Dzavoronok. Sul fronte opposto, nella 1a giornata dei Quarti, si sono distinti Rossard, Defalco e Dirlic, soprattutto dal terzo parziale in poi. Monza ha espugnato Vibo tre volte tra il 2016/17 e il 2018/19, ma ha perso le ultime due trasferte in casa della Callipo.

Domenica, alle 18.00, scocca l’ora di un’altra battaglia sportiva tra Gas Sales Bluenergy Piacenza e Itas Trentino. Gli emiliani, approdati ai Play Off passando per il Turno Preliminare, nella 1a giornata hanno saputo dare una dimostrazione di forza giocando alla pari e passando addirittura in vantaggio per due set a uno alla BLM Group Arena. Nell’arco del match, però, l’esperienza e la carica agonistica dei trentini, trainati da Lucarelli e Abdel-Aziz, hanno sventato un tracollo gialloblù dando vita a una sfida al cardiopalma che non ha avuto padroni fino al tie break, ovvero quando l’Itas ha annichilito i rivali vanificando gli sforzi della Gas Sales. La terza classificata al termine della stagione regolare ha ora un match ball prezioso da sfruttare al PalaBanca di Piacenza. La cabala non depone in favore della causa piacentina, visto che nei 5 incroci si sono sempre imposti i trentini, comprese le due sfide andate in scena al PalaBanca nella Regular Season appena conclusa e nella precedente. L’ultima parola, però, spetta sempre al campo.

Domenica, alle 19.00, riflettori puntati sul secondo faccia a faccia tra Allianz Milano e Sir Safety Conad Perugia, sfida che mercoledì scorso si è aperta con il risultato più clamoroso dei Quarti, la vittoria corsara dei meneghini al tie break nel quartier generale dei Block Devils di Vital Heynen. La squadra dominatrice della Regular Season ha le carte in tavola per riequilibrare la serie dei Quarti contro l’ottava forza della fase a gironi, approdata ai Play Off dopo tre gare nel Turno Preliminare contro Verona. Decisivo per l’epilogo di Gara 1 il calo degli umbri, che si erano addirittura portati in vantaggio di due set prima di accusare una flessione contro il sestetto di Roberto Piazza, tecnico sempre attento allo studio degli avversari. L’Allianz ha avuto la forza d’animo e i muscoli di reagire in uno dei palazzetti più ostici d’Italia e ora crede nell’impresa. Perugia vuole Gara 3, mentre un successo in casa consegnerebbe a Piano e compagni il pass per le Semifinali e al Campionato la più grande sorpresa del volley recente.

Quarti di Finale Gara 1
Domenica 14 marzo 2021, ore 17.30
Cucine Lube Civitanova – Leo Shoes Modena
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Zavater, Caretti (Polenta)
Video Check: Petterini
Segnapunti: Mochi

Quarti di Finale Gara 2
2a giornata Quarti Play Off SuperLega Credem Banca
Domenica 14 marzo 2021, ora 15.45
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza
Diretta RAI Sport al termine dell’evento precedente
Diretta Streaming su raiplay.it
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Arbitro: Canessa, Gasparro (Notaro)
Video Check: Durante
Segnapunti: Moscato

Domenica 14 marzo 2021, ore 18.00
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Itas Trentino
Diretta Eleven Sports
Arbitro: Cesare, Vagni (Caretti)
Video Check: Spiazzi
Segnapunti: Rossi

Domenica 14 marzo 2021, ore 19.00
Allianz Milano – Sir Safety Conad Perugia
Diretta Eleven Sports
Arbitro: Pozzato, Sobrero (Lambertini)
Video Check: Lobrace
Segnapunti: Zuccotti

Mercoledì 17 marzo 2021, ore 17.30
Leo Shoes Modena – Cucine Lube Civitanova
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Boris, Lot (Bassan)
Video Check: Danieli
Segnapunti: Sofi

Risultati di Gara 1 Play Off SuperLega Credem Banca:
Vero Volley Monza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1 (25-20, 25-22, 24-26, 25-22)
Sir Safety Conad Perugia – Allianz Milano 2-3 (25-18, 25-21, 25-27, 31-33, 17-19)
Itas Trentino – Gas Sales Bluenergy Piacenza 3-2 (25-18, 23-25, 22-25, 25-20, 15-8)

Cucine Lube Civitanova – Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 99 (56 successi Civitanova, 43 successi Modena)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 3 gare – 2 in Regular Season (2 successi Civitanova), 1 in Semifinale Del Monte® Coppa Italia (1 successo Civitanova)
PRECEDENTI AI PLAY OFF: 25 gare – 4 in Semifinale 2017/18 (1 successo Modena, 3 successi Civitanova), 4 in Semifinale 2016/17 (3 successi Civitanova, 1 successo Modena), 3 in Semifinale 2013/14 (3 successi Civitanova), 4 nei Quarti di Finale 2009/10 (3 successi Civitanova, 1 successo Modena), 5 in Semifinale 2002/03 (2 successi Civitanova, 3 successi Modena), 2 nei Quarti di Finale 1998/99 (2 successi Modena), 3 in Semifinale 1996/97 (3 successi Modena).
EX: Simone Anzani a Modena nel 2018/19, Micah Christenson alla Lube dal 2015/16 al 2017/18, Jenia Grebennikov alla Lube dal 2015/16 al 2017/18; Dragan Stankovic alla Lube dal 2009/10 al 2018/19
A CACCIA DI RECORD: .
Ai Play Off: Luciano De Cecco – 1 punto ai 200, Osmany Juantorena – 28 punti ai 1000 (Cucine Lube Civitanova), Elia Bossi – 2 punti ai 100, Luca Vettori – 9 punti ai 700 (Leo Shoes Modena)
In carriera: Enrico Diamantini – 9 punti ai 900, Yoandy Leal – 15 attacchi vincenti ai 1000 (Cucine Lube Civitanova), Paul Buchegger – 1 attacco vincente ai 1000, Daniele Lavia – 28 attacchi vincenti ai 1000, Daniele Mazzone – 19 punti ai 1900, Dragan Stankovic – 5 ace ai 200 (Leo Shoes Modena)

Simone Anzani (Cucine Lube Civitanova): “Siamo sottoposti a continui tamponi, ma in vista dei Play Off il gruppo è sereno perché è formato da 14 elementi di valore. In caso di defezioni avremmo comunque un organico competitivo. Anzi, eventuali difficoltà ci darebbero una spinta emotiva per dare un qualcosa in più su ogni pallone. Modena è un’avversaria tosta che può mettere in difficoltà chiunque, come ha già dimostrato in stagione. Affronteremo ottimi atleti, ma a contare saranno il nostro gioco e le motivazioni. Questo è un torneo strano, in parte condizionato dalla pandemia. Ci sono squadre in forte crescita, ma noi siamo la Lube e vogliamo vincere”.
Andrea Giani (allenatore Leo Shoes Modena): “La partita di domenica con la Lube si gioca, le notizie da Civitanova sono quelle che sappiamo tutti, speriamo che siano solo due i giocatori contagiati e che non succeda niente alle due squadre. Ci auguriamo che vada tutto bene, con questa pandemia tutto si evolve molto velocemente, speriamo possa andare tutto per il meglio. I risultati delle prime gare dei Quarti Play Off dicono che può accadere qualsiasi cosa. Sono tutte squadre attrezzate che giocano molto bene, Perugia ha dimostrato di essere battibile e la super gara di Milano lo dimostra, sono partite aperte, nelle quali si azzera ciò che è successo in Regular Season. Anche il nostro match è equilibrato, vogliamo entrarci dentro a “piedi pari” per giocarci qualsiasi possibilità al meglio, sfruttando ogni singola occasione, stiamo bene e siamo consapevoli della nostra forza, dobbiamo migliorare le percentuali in attacco, essere più efficienti con i nostri attaccanti. Facciamo un grande volume di gioco, ma quei palloni vanno finalizzati, messi a terra, dobbiamo mettere giù il pallone e vincere i set, è quello che conta”.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 11 (8 successi Vero Volley Monza, 3 successi Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 4 – 2 in Regular Season (1 successo per Vibo, 1 successo Monza), 1 nel Girone A degli Ottavi di Del Monte® Coppa Italia SuperLega (1 successo Monza), 1 nei Quarti Play Off 2020/21 (1 successo Monza)
PRECEDENTI AI PLAY OFF: 1 gara – 1 nei Quarti 2020/21 (1 successo Monza)
EX: Marco Rizzo a Monza dal 2015/16 al 2018/19
A CACCIA DI RECORD:
Ai Play Off: Maxwell Philip Holt – 8 punti ai 300 (Vero Volley Monza)
In carriera: Gianluca Galassi – 13 punti ai 900 (Vero Volley Monza)

Enrico Cester (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Gara 2 sarà una prova molto importante per noi, è la classica partita per la quale un giocatore e una squadra lavora tutta la stagione. Scenderemo in campo dopo aver analizzato gli errori commessi in Gara 1 e gli aspetti che hanno permesso a Monza di superarci, a partire dal fatto che loro hanno praticamente sempre giocato con la palla in testa grazie ad un’ottima ricezione. E dire che noi avevamo avuto un ottimo approccio al match e, come era già accaduto altre volte, il problema poi è stata la continuità. Sappiamo che dall’altra parte c’è un avversario molto ostico che sbaglia pochissimo, per cui sta a noi non innervosirci cercando di fare bene, come sappiamo e come abbiamo dimostrate in tante occasioni. Domenica abbiamo la possibilità di giocarci tutte le carte nel nostro palazzetto, un particolare non trascurabile che deve darci motivazione e sicurezza. Poi vincerà il migliore, lo sport è così”.
Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Nella migliore delle ipotesi Gara 2 sarà un’altra autentica battaglia. Non ci aspettiamo nulla diverso da Gara 1, motivo per cui dovremo andare in Calabria consapevoli che siamo solo all’inizio. Abbiamo messo una piccola pietra per la possibile qualificazione alla Semifinale, è vero, ma dobbiamo dimenticarci subito di quello che abbiamo fatto. Dovremo invece pensare a giocare una partita dai grandi contenuti agonistici, senza focalizzarci troppo sulla tattica. Avendo giocato diverse volte contro di loro durante la stagione, ormai ci conosciamo. Sarà fondamentale invece avere la consapevolezza di poter dare il massimo su ogni azione”.

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Itas Trentino

PRECEDENTI: 5 (5 successi Itas Trentino)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 3 gare– 2 in Regular Season (2 successi Trento), 1 ai Quarti Play Off Gara 1 (1 successo Trento)
PRECEDENTI AI PLAY OFF: 1 gara – 1 nei Quarti 2020/21 (1 successo Trento)
EX: Dick Kooy a Piacenza nel 2019/20, Oleg Antonov a Trento nel biennio 2015-2016, Davide Candellaro a Trento nel biennio 2018-2019, Alberto Polo a Trento nel 2013/14, Aaron Russell a Trento nel biennio 2018-2019
A CACCIA DI RECORD: .
Ai Play Off: Georg Jr Grozer – 2 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza), Nimir Abdel-Aziz – 8 punti ai 100, Davide Candellaro – 9 punti ai 200 (Itas Trentino)
In carriera: Oleg Antonov – 16 punti ai 1500, Michele Baranowicz – 3 punti ai 700, Trevor Clevenot – 14 punti ai 1800 (Gas Sales Bluenergy Piacenza), Alessandro Michieletto – 13 punti ai 500, Andrea Argenta – 6 punti ai 1600 (Itas Trentino)

Oleg Antonov (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Se guardiamo a gara 1 siamo sicuramente dispiaciuti per il risultato finale ma la partita che abbiamo disputato ci dà fiducia per il gioco che siamo riusciti a esprimere sul campo di Trento. Dobbiamo ripartire dalle cose buone che abbiamo fatto e prepararci al meglio alla prossima sfida di domenica al PalaBanca. Sarà ancora un’altra grande gara ma siamo sicuri che abbiamo ancora la possibilità di dimostrare il nostro valore”.
Ricardo Lucarelli (Itas Trentino): “Ci attende un’altra battaglia, ma d’altronde non può che essere così visto che le squadre sono molto vicine come livello di gioco ed oltretutto in questa circostanza giocheremo in trasferta. Piacenza sarà ancora più motivata e noi dovremo avere grande forza mentale e tecnica se vorremo portare a casa la vittoria”.

Allianz Milano – Sir Safety Conad Perugia

PRECEDENTI: 15 (3 successi Allianz Milano, 12 successi Sir Safety Conad Perugia)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 3 gare– 2 in Regular Season (2 successi Perugia), nei Quarti Play Off (1 successo Milano)
PRECEDENTI AI PLAY OFF: 1 gara – 1 nei Quarti 2020/21 (1 successo Milano)
EX: Alessandro Piccinelli a Milano nel 2017/18, Nicola Daldello a Perugia nel
A CACCIA DI RECORD: .
Ai Play Off: Aleksandar Atanasijevic – 19 punti ai 1200, Wilfredo Leon Venero – 21 punti ai 300, Sebastian Solé – 2 punti ai 300 (Sir Safety Conad Perugia)
In carriera: Luka Basic – 1 punti ai 200, Jean Patry – 3 punti ai 700 (Allianz Milano), Aleksandar Atanasijevic – 10 punti ai 4500, Wilfredo Leon Venero – 7 punti ai 1700, Oleh Plotnytskyi – 25 punti ai 1000, Sebastian Solé – 4 muri vincenti ai 500 (Sir Safety Conad Perugia)

Jean Patry (Allianz Milano): “Domenica in gara 2 sarà un’altra partita difficilissima: Perugia arriverà ancora più aggressiva e arrabbiata. Non sarà facile affrontarla, ma noi ci crediamo. Ci credevamo mercoledì prima della partita e abbiamo avuto ragione a farlo. Adesso lavoriamo per migliorare nella partenza dei set, soprattutto dopo che ne abbiamo vinto uno ci rilassiamo e lasciamo andare dei punti senza lottare. È una cosa che si paga cara a questo punto della stagione: bisogna essere concentrati sin dai primi punti, soprattutto perché Perugia non ha debolezze. È forte in attacco, in battuta e a muro, è forte in posto 4 e al centro, avendo giocatori di alto livello in tutti i ruoli. Con loro bisogna giocare con pazienza, difendere, ricostruire il gioco, giocare punto dopo punto senza innervosirsi, come abbiamo fatto mercoledì sera. Noi ci crediamo: stiamo giocando bene, abbiamo trovato la nostra dimensione e abbiamo dimostrato che la semifinale può essere un obiettivo possibile anche contro Perugia. Non dobbiamo sentirci inferiori e scendere in campo per fare il nostro gioco”.
Dragan Travica (Sir Safety Conad Perugia): “Siamo un’altra volta spalle al muro, domenica è una partita che non possiamo sbagliare e che dobbiamo vincere. La difficoltà è alta, Milano ha dimostrato di essere una squadra in formissima, in grande salute ed in grande fiducia con un gioco molto efficace e pochi errori. Noi sappiamo di dover essere più cinici e di dover concretizzare le occasioni che si presenteranno durante la partita, cosa che non abbiamo fatto nella seconda parte di gara 1. Cerchiamo di imparare dai nostri errori ed andiamo a Milano con aggressività, lucidità e voglia di pareggiare la situazione. La nostra concentrazione è focalizzata sul cercare di giocare bene a pallavolo, perché così bisogna fare in queste situazioni, sul prepararci bene e sul recuperare energie nervose. Ci vorranno tanto coraggio e tanta fame”.

Articoli correlati:

  1. Play Off Scudetto Credem Banca: mercoledì 1 maggio alle 20.30 diretta RAI Sport per il primo atto tra Sir Safety Conad Perugia e Cucine Lube Civitanova
  2. Play Off Scudetto Credem Banca: domenica 28 aprile alle 18.00 Perugia e Modena si giocano in diretta su RAI Sport il pass per raggiungere Civitanova in Finale
  3. Play Off Scudetto Credem Banca: venerdì 19 aprile alle 20.30 Civitanova ospita Trento con diretta su RAI Sport
  4. Play Off Scudetto Credem Banca: domenica 5 maggio alle 18.00 si gioca nelle Marche.
  5. Play Off Scudetto Credem Banca: sabato 11 maggio alle 18.00 Lube e Sir in campo all’Eurosuole Forum.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002