B1F> Picco Lecco: arriva la prima sconfitta stagionale

AcciaiTubi Picco Lecco vs Pallavolo Capo d’Orso Palau (2-3)

Dopo sette vittorie consecutive in sette gare disputate, arriva la prima sconfitta stagionale per le ragazze
dell’AcciaiTubi Pallavolo Picco Lecco. Nell’incontro che ha segnato il ritorno delle biancorosse tra le mura
amiche del Centro Sportivo Al Bione, è la formazione ospite della Pallavolo Palau a imporsi e a conquistare
la vittoria con un punteggio di 2-3 (25-14 | 25-21 | 20-25 | 20-25 | 10-15).
Coach Milano schiera in campo il sestetto titolare con Dall’Igna, Focaccia, Manzano, Ratti, Lancini e Valli
(Libero Lussana).
In avvio di match, le biancorosse partono subito forte e mettono tra sé e le avversarie un discreto margine
portandosi sul punteggio di 8 a 2. Palau cerca di recuperare lo svantaggio, ma la formazione di casa è brava
a resistere e a non farsi sorprendere: sotto i colpi di Lancini e Valli, il distacco aumenta (20-12) e, con un
attacco di Ratti, la Picco chiude il parziale sul 25-14.
L’inizio della seconda frazione di gioco vede le due squadre giocare in sostanziale equilibrio (4-4) quando la
Picco accelera e inizia a macinare punti portandosi in vantaggio con il punteggio di 21-12. Milano decide di
dare spazio a Mandaglio, che entra in campo su Dall’Igna. La formazione avversaria tenta nuovamente il
recupero avvicinandosi pericolosamente sul 22-18, ma è un attacco vincente di Greta Valli a chiudere il
parziale e a portare le biancorosse in vantaggio per 2-0.
Nel terzo set qualcosa si inceppa nell’AcciaiTubi Picco Lecco e, dopo un’iniziale parità (5-5) le sarde si portano
dapprima sul 10-12, e successivamente sul 15-18. Non basta un ACE della neo entrata Mainetti, a scuotere il
punteggio che vede le ospiti allungare (19-24). Esce Valli per Mambelli e dopo un recupero della capitana
Martina Focaccia, arriva anche un cartellino rosso, per proteste, a coach Guidarini che però non cambia le
sorti del set che termina sul 20-25.
Nel quarto parziale di gioco, coach Milano, schiera dall’inizio Mambelli e Martinelli in sostituzione
rispettivamente di Valli e Ratti. La Picco si porta inizialmente in vantaggio (8-5) ma poi è di nuovo black-out
e, complici i numerosi errori tra le fila biancorosse e la costanza delle avversarie, la formazione ospite della
Pallavolo Palau prende in mano le redini del match e allunga aggiudicandosi il parziale (20-25) e trascinando
le padrone di casa al tie-break.
Nel quinto e ultimo set l’inerzia è tutta a favore delle ospiti, nonostante la partenza decisa della Picco (7-3).
Palau infatti non molla e recupera lo svantaggio (9-8). Nel finale continua il momento no della Picco che cede
set e vittoria per 2-3 alle avversarie (10-15).
Un risultato, quello di questa sera, che vede le biancorosse dell’AcciaiTubi Picco Lecco perdere la testa della
classifica in favore della Tecnoteam Albese con Cassano (+1 punto), formazione che le biancorosse
affronteranno il prossimo weekend nella 9° giornata di campionato.
Top Scorer dell’incontro è Arianna Lancini con 21 punti, seguita dalla capitana Martina Focaccia (16), Greta
Valli (11), Sonia Ratti (9), Manzano (7), Martinelli (5), Mambelli (3), Mainetti e Dall’Igna (1).
Queste le parole del 1° Allenatore, Gianfranco Milano al termine della gara:
«Commentiamo una sconfitta sicuramente figlia del nostro gioco. Onore e merito alla squadra avversaria,
molto carica e aggressiva; forse siamo stati noi stessi dargli delle sicurezze. Nel secondo set le abbiamo
risvegliate, perdendoci nelle nostre problematiche. La differenza è stata nella continuità, che noi non abbiamo
avuto nella fase break, mentre sul cambio palla abbiamo sofferto qualcosina in ricezione. Abbiamo avuto un
condizionamento legato alle difficoltà da dover gestire da tanto tempo, visto che questo campionato offre
pochi spunti di questo genere. Mediteremo in palestra, abbiamo tanti spunti su cui lavorare, ad Albese
dovremo dimostrare tanto e migliorare nel gioco di fronte a una squadra che sa creare delle buone situazioni
di pallavolo; andremo lì per portare a casa quanti più punti possibili».
Queste le parole del Presidente, Dario Righetti al termine della gara:
«Onore ai vincitori, che hanno disputato una partita molto bella e combattuta sin dall’inizio. Purtroppo non
abbiamo giocato come al solito, ci sta ed è la prima sconfitta stagionale. Dobbiamo guardare avanti con forza
e coraggio, alla trasferta più che impegnativa di Albese da preparare al meglio».
Queste le parole di Stefania Dall’Igna al termine della gara:
«La partita è stata dai due volti, abbiamo giocato abbastanza bene nei primi due set e poi ci siamo un po’
spente. Un po’ preoccupa questo down, che sta diventando una costante, ma detto questo il risultato ci può
stare perché Palau ha sbagliato poco a differenza nostra. Abbiamo sofferto in ricezione, non siamo state
precise a muro, in difesa e nel contrattacco, loro hanno meritato. Torneremo in palestra per preparare la
prossima partita e portare a casa qualche punto in trasferta e poi concentrarci sull’ultimo match della prima
Fase

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. B1F> Terza vittoria consecutiva per l’AcciaiTubi Pallavolo Picco Lecco
  2. B1F> Ad Albese la prima sconfitta per la Pallavolo Lecco Alberto Picco
  3. B1F> Picco Lecco, è arrivata anche la decima meraviglia
  4. B1F> Picco Lecco: Sette su sette!
  5. B1F> Non poteva andare meglio, il debutto casalingo dell’AcciaiTubi Picco Lecco

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002