Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: mercoledì, alle 17.30, sfida cruciale al PalaPanini.

Modena vuole la “bella”, Civitanova il pass anticipato

Emiliani e marchigiani tornano subito a sfidarsi per Gara 2 dei Quarti di Finale Play Off SuperLega Credem Banca. Mercoledì 17 marzo, alle 17.30, la Leo Shoes Modena ospita la Cucine Lube Civitanova tra le mura amiche del PalaPanini. Domenica scorsa ad avere la meglio nel primo match all’Eurosuole Forum sono stati i cucinieri, più forti persino delle assenze dell’alzatore De Cecco e dello schiacciatore Leal, grazie anche alla staffetta tra Yant e Kovar in banda e alla prestazione di Falaschi al palleggio. Efficaci al servizio, nel primo e nel terzo set, i biancorossi hanno vinto anche il braccio di ferro del secondo parziale annullando ben cinque set ball ai modenesi, che dopo il passo falso in avvio erano tornati prepotentemente nel match sfruttando l’innesto a gara in corso del bomber austriaco Buchegger. Mercoledì la Lube potrebbe optare per la stessa formazione, visto che i due assenti sono ancora indisponibili. In caso di vittoria della Leo Shoes, che in casa ha già dimostrato durante la Champions League contro Perugia di avere risorse ulteriori, i due team si sfiderebbero nella “bella” domenica 21 marzo. Una vittoria degli ospiti, invece, porrebbe fine alla serie.

Il programma
Quarti di Finale Gara 2
Mercoledì 17 marzo 2021, ore 17.30
Leo Shoes Modena – Cucine Lube Civitanova
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Boris, Simbari (Bassan)
Video Check: Danieli
Segnapunti: Sofi

Cucine Lube Civitanova – Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 100 (57 successi Civitanova, 43 successi Modena)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 4 gare – 1 nei Play Off Scudetto Quarti di Finale (1 successo Civitanova), 2 in Regular Season (2 successi Civitanova), 1 in Semifinale Del Monte® Coppa Italia (1 successo Civitanova)
PRECEDENTI AI PLAY OFF: 26 gare – 1 nei Quarti di Finale 2020/21 (1 successo Civitanova), 4 in Semifinale 2017/18 (1 successo Modena, 3 successi Civitanova), 4 in Semifinale 2016/17 (3 successi Civitanova, 1 successo Modena), 3 in Semifinale 2013/14 (3 successi Civitanova), 4 nei Quarti di Finale 2009/10 (3 successi Civitanova, 1 successo Modena), 5 in Semifinale 2002/03 (2 successi Civitanova, 3 successi Modena), 2 nei Quarti di Finale 1998/99 (2 successi Modena), 3 in Semifinale 1996/97 (3 successi Modena).
EX: Simone Anzani a Modena nel 2018/19, Micah Christenson alla Lube dal 2015/16 al 2017/18, Jenia Grebennikov alla Lube dal 2015/16 al 2017/18; Dragan Stankovic alla Lube dal 2009/10 al 2018/19.
A CACCIA DI RECORD: .
Nei Play Off: Elia Bossi – 2 punti ai 100, Luca Vettori – 7 punti ai 700 (Leo Shoes Modena), Osmany Juantorena – 11 punti ai 1000 (Cucine Lube Civitanova).
In carriera: Daniele Lavia – 18 attacchi vincenti ai 1000, Daniele Mazzone – 11 punti ai 1900, Nemanja Petric – 14 punti ai 2900, Dragan Stankovic – 24 punti ai 2500 (Leo Shoes Modena), Enrico Diamantini – 9 punti ai 900, Osmany Juantorena – 34 punti ai 4600 (Cucine Lube Civitanova).

Andrea Giani (allenatore Leo Shoes Modena): “Gara 1 era una grande occasione per Modena, innanzitutto faccio i complimenti a Civitanova perché ha dimostrato di avere grande identità. Anche in emergenza hanno giocato molto bene con giocatori che si sono assunti le loro responsabilità. Da parte nostra non siamo entrati con lo spirito giusto fin da subito, il secondo set è stato bellissimo, ma nel terzo non abbiamo dato seguito a ciò che avevamo fatto. Stiamo lavorando su Gara 2, dobbiamo credere in quello che facciamo e lavorare sodo per portare il match a Gara 3, anche se Civitanova ha il match point in mano. Ogni partita ha il suo trend, si cerca sempre di fare tesoro delle esperienze, positive e negative, ora dobbiamo concentrarci su ciò che dobbiamo fare e sull’atteggiamento da tenere. La Lube ha dimostrato anche nelle difficoltà di avere una identità solida e noi con le nostre armi dobbiamo cercare di rompere le loro certezze. Dobbiamo essere perfetti, quello che abbiamo fatto con loro sino ad oggi non basta, dobbiamo fare qualcosa in più per portare la serie alla “bella”. Vogliamo vincere questa partita e per farlo ognuno dovrà essere assolutamente efficiente”.
Gianlorenzo Blengini (allenatore Cucine Lube Civitanova): “Al di là del risultato positivo, Gara 1 è stata dura e sappiamo che giocare al PalaPanini sarà ancora più complicato. Modena ha atleti di esperienza e qualità con tanta voglia di riscatto dopo la sconfitta. Noi dobbiamo resettare completamente. Dopo le vittorie è più dura perché si rischia di tirare il fiato, viene quasi spontaneo, ma non possiamo permettercelo. Incontriamo una squadra che sa fare grandi prestazioni. Inoltre, abbiamo una situazione molto particolare viste le assenze. Bisogna gettarsi alle spalle quanto fatto domenica ed entrare nell’ordine di idee che è alle porte una partita di grande sofferenza”.

Articoli correlati:

  1. Play Off Scudetto Credem Banca: I numeri di gara 3 Semifinali
  2. Play Off Scudetto Credem Banca: mercoledì 8 maggio alle 20.30 Perugia – Civitanova per spezzare lo stallo in diretta RAI Sport
  3. Play Off Scudetto Credem Banca: mercoledì 1 maggio alle 20.30 diretta RAI Sport per il primo atto tra Sir Safety Conad Perugia e Cucine Lube Civitanova
  4. Play Off Scudetto Credem Banca: domenica 5 maggio alle 18.00 si gioca nelle Marche.
  5. Play Off SuperLega Credem Banca: Posticipati i Quarti di Finale tra Cucine Lube e Leo Shoes

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002