CF> Il Viva ferma la capolista.

Serie C Femminile Girone C – Viva Volley – Flora Buggiano 3-1 (25-20; 17-25; 25-21; 25-23), arbitro Barcellona.

Grande prova della squadra di Nuti che batte Buggiano e si conquista un pezzetto di pool promozione. Successo nitido giunto al termine di una bella partita e con una Nesi tornata ai livelli da categoria superiore. Una bella serata che rimette le pratesi in corsa anche per il primato. La gara. Viva in campo con Gianni e Pagliai in diagonale, Piccini e Cecchi al centro, Nesi e Vignozzi di banda e Rosellini libero. Inizio equilibrato ma è Buggiano a provare la fuga due volte (3-6 e 8-11) e costringere Nuti al tempo. Qualche sbavatura di troppo in ricezione e difesa puniva Prato che subiva due punti fotocopia per il meno quattro (8-12). Dentro Nuti. Il Viva recuperava con grande intensità fino al meno uno (12-13) e poi fino alla parità su buon servizio di Cecchi. Viva brillante che sorpassava sul 16-15 e poi tentava a sua volta la fuga sul 19-16 con pallonetto di Vignozzi. Tempo ospite. Alla ripresa Nesi al servizio spingeva le sue sul 21-16. Era sempre l’attaccante pratese a trovare il colpo del 22-18 che fermava la rimonta pistoiese. Tempo ospite e subito dopo, sul 22-20, era Nuti a fermare il gioco. Errore al servizio ed infrazione Buggiano e Viva a 24. Muro Cecchi a chiudere. Nel secondo partenza forte del Viva (3-1) ma immediata reazione Buggiano (3-5). Set intenso e combattuto (6-6 e 13-13) ma alla cui metà arrivava il break ospite (15-20). Più continuo Buggiano, qualche errore di troppo per Prato. Tempo Nuti sul 16-21 ma pistoiesi in sicurezza sul 17-25. Nel terzo ace di Vignozzi per il 3-1 e doppio salvataggio Rosellini per consentire al Viva di mettere giù il quarto punto. Ace sporco di Cecchi (6-2). Viva sul più cinque (8-3) con buoni turni di servizio. Sul ritorno Buggiano (8-6) dentro Fantacci. Alla ripresa Viva ad allungare (10-6) e Buggiano a rimanere in scia (11-10). Set che proseguiva a strappi con tentativi di fuga pratesi e rimonte ospiti (13-10, 14-14). Dentro Lamperi in regia. Nesi bravissima, muro e doppio attacco, a riportare avanti le sue (17-14). Piccini dal centro per il 19 e tempo ospite. Ancora Nesi di potenza per il 21-16. Pratoi volava sul 23-16. Nuti chiamava due volte tempo sui ritorni delle ospiti (23-19 e 24-21). Chiusura con errore Buggiano. Prato partiva forte anche nel quarto parziale (8-3). Subito tempo Buggiano. Alla ripresa Nesi per il 9-3. Viva in scioltezza fino al 10-4 quando subiva il break di Buggiano (10-7) costringendo Nuti al tempo. Era sempre Nesi l’arma in più pratese. Fenili rappresentava invece l’uscita offensiva favorita da Goretti e la ripagava con i punti del 12-12. Equilibrio e bel gioco fino alla pipe di Nesi ed alla battuta di Piccini che firmavano il 19-17. Subito tempo Buggiano. Errore Bettaccini e muro Viva per il 21-18. Muro Nuti per il 22-20 e tocco Cecchi per il 23. Mani e out ed attacco di Nesi, dopo difesa fantastica di Rosellini, per chiudere.

La rosa –

Viva Volley: Cecchi, Nesi, Giuliani, Lamperi, Piccini, Pagliai, Vignozzi, Fantacci, Rosellini, Urso, Nuti, Pacini, Gianni, Vigiani. All. Nuti.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. CF> Viva Volley: Buggiano ha qualcosa in più.
  2. CF> Viva che fatica.
  3. CF> Il Viva recupera il big match.
  4. I risultati delle gare delle squadre maggiori del Prato Volley Project.
  5. CF> Il Viva si salva al tie break.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002