A2M> Tucani a Cantù: gran finale prima dei Play off

Domenica alle 18 il Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s sarà in campo al PalaFrancescucci, nuova casa del Pool Libertas Cantù, per il suo ultimo passo verso i Play Off. In palio la garanzia dell’ottava piazza. Coach Zambonardi: “Loro spensierati, noi dobbiamo giocare con l’intensità e la qualità di cui siamo capaci”

Lo slancio verso i Play Off della Consoli Centrale McDonald’s prevede un ultimo passaggio: il derby lombardo contro il Pool Libertas, formazione in netta ascesa che i bresciani dovranno affrontare senza alcuna esitazione. Con una vittoria da tre punti, Tiberti e compagni saranno infatti certi di mantenere la posizione numero otto in classifica, qualunque sia il risultato di Castellana Grotte – oggi staccata di una lunghezza, ma con una gara vinta in più -, attesa sul campo di Ortona per l’ultima giornata di Regular Season.

L’ottavo posto significa affrontare la serie per l’accesso ai Quarti dei Play Off, che vedrà Brescia opposta proprio ai pugliesi della BCC, con il vantaggio del turno iniziale e dell’eventuale gara 3 in casa propria. Un’occasione da provare a cogliere, vincendo il match di domenica a Cantù.
Il Pool Libertas ha avuto un avvio di campionato in salita, che ha poi lasciato spazio ad una crescita costante nel girone di ritorno: con Lagonegro, Reggio Emilia e Mondovì battute e con i tie break raggiunti contro BCC, Cuneo, Santa Croce e Ortona, gli atleti di coach Battocchio hanno raccolto punti in sette match su dieci e hanno conquistato l’accesso agli ottavi dei Play Off come decima forza. Rispetto al match di andata, vinto per 3-1, domenica Brescia si troverà di fronte un sestetto più solido e desideroso di completare la propria riscossa in questa fase della stagione. La diagonale principale è composta da Viiber e Motzo – terzo top scorer di stagione -, con Bertoli e Mariano a banda, Gianotti e Monguzzi al centro e Butti libero.

Andrea Galliani, che a Cantù ha giocato per tre annate, è pronto alla sfida: “Nella gara di andata il nuovo palleggiatore era all’esordio qualche altra pedina non era in perfetta forma. Ora si sono sistemati e viaggiano sull’onda dell’entusiasmo, dopo la qualifica ai Play Off. Hanno tre buoni ricettori e sarà difficile metterli in difficoltà col servizio; dovremo stare in campo con pazienza e fare bene il muro – difesa. Stiamo lavorando forte per ritornare al nostro miglior livello di gioco: io per primo non vedo l’ora di essere in campo al cento per cento”.
Coach Zambonardi avverte: “Cantù ha il vantaggio del campo e della spensieratezza, può giocare con la massima tranquillità, mentre noi abbiamo l’obbligo di fare punti per non essere superati da Castellana. L’approccio al match sarà determinante: dovremo far valere in nostri centimetri in attacco, giocando con l’intensità e la qualità che sappiamo di avere, noncuranti della pressione”.

Sugli altri campi, luci puntate su Reggio Emilia e Santa Croce, che si giocano la sesta piazza rispettivamente a Bergamo e Siena. Live streaming della partita dalle 18 sul canale YouTube di Lega Volley, al link https://youtu.be/xopzHoPwCXw. Dirigono gli arbitri Massimo Piubelli e Maurina Sessolo .

ufficiostampa@atlantidepallavolobrescia.it
Cinzia Giordano Lanza

Articoli correlati:

  1. A2M> Brescia: test a Cantù per i tucani
  2. Play Off Promozione Credem Banca: Piacenza vola in Finale, Cantù porta Bergamo a gara 3
  3. A2M> Il Pool Libertas Cantù conquista i Play-Off – la parola ai protagonisti
  4. A2M> Finale gara 1: il Vero Volley Monza parte forte con un 3-0 sulla Cassa Rurale Cantù.
  5. A2M> Gara 2 di Finale di scena al PalaParini di Cantù mercoledì 7 maggio alle ore 21.00 (diretta RAI Sport 2)

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002