B1F> la Conad Alsenese duella fino all’ultimo ma cede all’Igor Volley Trecate

Le gialloblù piacentine sfiorano il tie break contro i giovani talenti piemontesi nell’ultimo match casalingo della prima fase

ALSENO (PIACENZA), 21 MARZO 2021- Quasi due ore di partita intense e giocate a viso aperto fino all’ultimo pallone, con la posta in palio che però ha preso la via del Piemonte, lasciando le briciole in casa piacentina. Dopo la vittoria nel derby provinciale contro Gossolengo, in B1 femminile non riesce il bis alla Conad Alsenese, che lotta strenuamente ma alla fine deve cedere alle giovani dell’Igor Volley Trecate, vincitrici in quattro set nella penultima giornata della prima fase (girone A1).

In quello che rappresentava l’ultimo match casalingo di questa prima parte di campionato, le gialloblù guidate da Giacomo Rigoni hanno offerto nel complesso una buona prova, ma non sono riuscite a piazzare le accelerate decisive per far girare il match dalla propria parte. Nel complesso, bene il muro (14 block vincenti contro gli 11 avversari) e tanta difesa messa in mostra, oltre a una discreta ricezione, mentre ha fatto un po’ fatica (ma questo è equivalso anche per Trecate) l’attacco, particolarmente falloso nel terzo set, mentre nel quarto l’Igor ha dimostrato di aver preso un po’ le misure con il muro. Quarto set che è stato l’ago della bilancia, con Alseno che nella lotteria dei vantaggi non ha colto l’unica chance di agguantare il tiebreak, sapendo comunque annullare quattro match point alle piemontesi, a segno al quinto tentativo con l’ace finale del martello Bolzonetti, top scorer dell’incontro con 20 punti ben spalleggiata dall’opposta Badalamenti (14) e dall’altra banda Nardo (14 punti).

Nelle fila locali, ottimo l’ingresso in posto quattro di Emma Mandò, miglior marcatrice di casa con 15 punti, con la doppia cifra raggiunta anche dalle altre due laterali Serena Tosi (13) e Chiara Tonini (12). Ed è proprio la giovane schiacciatrice toscana della Conad Alsenese a commentare la partita.

“Meritavamo il tie break – afferma Emma Mandò – nel complesso abbiamo offerto una buona prova di squadra, anche se serviva più continuità, più spinta nel terzo set e anche maggiore lucidità nei momento cruciali. Forse abbiamo commesso qualche errore di troppo in battuta, per contro il muro e la difesa sono andati abbastanza bene. Con un pizzico di grinta in più saremmo potute arrivare al quinto set che poteva essere l’epilogo di questa sfida equilibrata”.

Sabato la Conad Alsenese (in attesa del recupero del 17 aprile a Trecate) chiuderà il calendario della prima fase con la trasferta di Biella a domicilio della Prochimica Virtus (ore 21).

LA PARTITA – La Conad Alsenese scende in campo con Lancini in palleggio, Tonini opposta, Tosi e Gabrielli in banda, D’Adamo e Guaschino al centro e Pastrenge libero. Trecate risponde con Badalamenti opposta a Bartolucci, con Palazzi-Frigerio coppia centrale, Bolzonetti-Orlandi in banda e Tellone libero. L’Igor parte meglio, portandosi prima sul 4-8 (pipe di Orlandi), poi sul +5 (5-10), con il primo time out di casa. La reazione della Coand Alsenese è ottima: Guaschino suona la carica al centro (2 punti consecutivi per l’8-11), la collega di reparto D’Adamo stampa il muro del -2 (10-12), poi Tonini riduce a una le lungheezze di svantaggio. Ingratta chiama tempo, ma arrivano due errori in attacco che valgono il controsorpasso piacentino (13-12). Dentro Nardo per Orlandi,ma sul 15-18 è il doppio ace di Palazzi a scavare il solco (14-20) nonostante il time out nel mezzo. Dentro Mandò per Gabrielli, con la schiacciatrice toscana della Conad che entra subito in partita, ma non basta: 20-25.

Alseno, comunque, c’è e lo fa vedere nel secondo set, dove prima arriva sul 9-6 (time out novarese), poi va sul +4 con il muro di Guaschino (13-9). Un altro block, questa volta di D’Adamo, regala il 18-13, rintuzzato da Tosi per il 19-13. Trecate prova a rispondere (20-16), ma non basta: muro di Mandò per il 25-18 e conto dei set pareggiati.

Nel terzo parziale, la Conad riparte bene (8-6), poi inizia a collezionare errori in attacco ravvicinati, scivolando sotto (10-15). Dentro Gabrielli per Tonini come opposta, il muro di D’Adamo ricuce parzialmente lo strappo (13-16), ma il finale è tutto delle giovani di Ingratta, che volano verso il 18-25 e di conseguenza il 2-1 a proprio favore.

Alseno non ha però voglia di arrendersi facilmente e lo mette in chiaro con Serena Tosi in avvio di quarta frazione (5-2), dove la rientrante Tonini firma il +4 immediato. Cambio in regia per l’Igor, che reagisce con il doppio ace di Nardo (8-7). Da lì inizia un serratissimo braccio di ferro, rotto dall’ace di Palazzi per il 15-18 ospite. E’ ancora Tosi a dire no (18-18), con Serena – in complicità con Tonini – a spingere la Conad verso il 22-19. Trecate, però, non molla e annulla subito il gap, lanciando la lunga volata che arriva ai vantaggi, dove le piemontesi la spuntano sul 28-29 con l’ace di Bolzonetti.

CONAD ALSENESE-IGOR VOLLEY TRECATE 1-3

(20-25, 25-18, 18-25, 28-30)

CONAD ALSENESE: Gabrielli 2, Guaschino 9, Tonini 12, Tosi 13, D’Adamo 9, Lancini 2, Pastrenge (L), Martino, Longinotti, Mandò 15. N.e.: Bruno (L), Malvicini, Boselli. All.: Rigoni

IGOR VOLLEY TRECATE: Badalamenti 14, Orlandi 1, Palazzi 8, Bartolucci 1, Bolzonetti 20, Frigerio 4, Tellone (L), Gallina, Picchi 1, Nardo 14. N.e.: Costantini, Sonzini (L). All.: Ingratta

ARBITRI: Plantamura e Spartà.

Risultati penultima giornata serie B1 femminile girone A1:

Conad Alsenese-Igor Volley Trecate 1-3

Lilliput Settimo Torinese-Prochimica Virtus Biella 3-0

Parella Torino-Busa Foodlab Gossolengo 2-3

Classifica girone A1:

Lilliput Settimo Torinese 27, Prochimica Virtus Biella 18, Igor Volley Trecate 9, Parella Torino 8, Busa Foodlab Gossolengo 6, Conad Alsenese 4. (Parella, Alsenese e Biella una partita in meno, Trecate tre partite in meno).

Ufficio stampa Pallavolo Alsenese

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Rinviata Igor Volley Trecate-Conad Alsenese
  2. B1F> Per la Conad Alsenese missione-continuità nel mirino contro l’Igor Volley Trecate
  3. B1F> La Conad Alsenese cede il passo alla Prochimica Virtus Biella
  4. B1F> La Conad Alsenese cede alla distanza contro il Lilliput
  5. B1F> La Conad Alsenese prova a impensierire la capolista Lilliput ma cede in tre set

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002