B1F> L’Assitec Saluspro vince ancora in trasferta

L’Assitec Saluspro vince ancora e consolida il primato nella classifica generale del girone D2 del Campionato Nazionale di Pallavolo Femminile Serie B1. A Trevi la squadra cara alla presidente Silvia Parente si impone 1-3, anche se la formazione di casa, nonostante le assenze, ha dato comunque battaglia in ampi tratti della gara. L’Assitec Saluspro con questa vittoria sale a 12 punti con due match ancora da recuperare.

La partenza sprint di Sant’Elia annichilisce Trevi che cade sotto i colpi di Capitan Mordecchi e compagne, commettendo anche numerosi errori in ricezione e in fase di attacco. Orazi, Blaseotto, Babatunde, Borghesi e D’Arco hanno vita facile in questo primo parziale e sotto la sapiente regia di Mordecchi mettono in bella vista tutto il loro potenziale offensivo. Finisce 11-25 per le ragazze di coach Della Balda. Senza storia. Tutto facile per l’Assitec? Neanche per sogno, la Lucky Wind torna in campo con un piglio diverso, mentre l’Assitec si lascia sopraffare dal pensiero di una partita già conclusa prima di giocarla fino in fondo. Le due squadre procedono appaiate fino al 12-12. Poi Sant’Elia cambia passo e grazie a Blaseotto e Babatunde due volte, Borghesi, Orazi e un errore in attacco di Trevi si porta sul 13-19. Set in cassaforte? Macché. La Lucky Wind piazza un parziale di 12-0 con Pioli in battuta e clamorosamente si aggiudica il secondo parziale 25-19.

Nel terzo parziale si torna al vecchio adagio. L’Assitec scarica il torpore dopo il cambio di campo e torna a macinare gioco e punti. Trevi sembra di nuovo in balia dell’avversario e commette anche tanti errori. L’equilibrio si rompe sul 3-3. Sant’Elia va avanti prima 4-6 e poi allunga ulteriormente piazzando un parziale di 10 a zero che porta la squadra di coach Della Balda avanti 6-16 poi addirittura 8-22. Il set lo portano a casa, dunque, Mordecchi & Co con lo stesso identico punteggio del primo, 11-25.

Il quarto ed ultimo set è sicuramente più equilibrato anche se l’Assitec è stata comunque sempre in vantaggio di 3 punti ed è non ha mai perso la concentrazione. Va avanti 0-3, poi 2-5 e 5-8. Grazie a due ace di Ridolfi ed un errore di Pioli allunga ulteriormente 10-15. Segue una fase in cui Trevi prova a rientrare, ma Sant’Elia Allunga ancora e grazie a Orazi, Babatunde e D’Arco si porta sul 18-24. Chiude il set un attacco vincente di Blaseotto che fissa il parziale sul 18-25.

«Portiamo a casa un’altra vittoria importante– ha detto l’assistant coach Gino Russo – anche se in alcuni tratti della gara abbiamo sofferto più del dovuto. Le ragazze sono state brave a reagire anche quando le cose non sono andate per il verso giusto. Dobbiamo pensare che ogni gara può nascondere tantissime insidie che vanno anche al di la del valore degli avversari ed è fondamentale che ci siano sempre la giusta concentrazione e voglia di fare risultato».

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. B1F> L’Assitec Saluspro vince ancora. 3-0 a Trevi (PG)
  2. B1F> Assitec Sant’Elia, un punto all’esordio
  3. B1F> Assitec Sant’Elia, trasferta ad Isernia
  4. B1F> Assitec Sant’Elia, difficile trasferta in sicilia
  5. B1F> Assitec Volley nel vivo della preparazione

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002