CF> Prato batte Buggiano e mette più di un piede nella pool promozione.

Serie C Femminile Girone C – Ariete PVP – AM Flora Buggiano 3-0 (25-16; 25-16; 25-16), arbitro Nannicini.

Gara perfetta contro una capolista stanca ed in serata no. Per batterla però serviva una prestazione di livello alto e questo Prato lo ha saputo fare conquistando un successo preziosissimo. La gara. Prato con Bartolini e Sborigi in diagonale, Morotti e Legnini al centro, Fanelli e Scarpelli in attacco e Ermini libero. Inizio ottimo di Prato che giocava con grande attenzione e saliva sul 7-4. Ariete che sfruttava anche gli errori di Buggiano per il 13-6. Qui Prato iniziava ad accusare in ricezione ed a perdere sicurezze anche al servizio. Buggiano batteva tattico e trovava il break importante (15-13) che costringeva Raffa al tempo. Dentro Montagni. Questa volta era Prato a tentare di nuovo la fuga (18-14) e Buggiano a chiamare tempo. Alla ripresa solo Prato, tra l’altro con un bel muro a uno di Bartolini, ad allungare ed a chiudere a 16 un primo parziale dominato. Nel secondo Raffa confermava le 6+1 che avevano chiuso il parziale precedente. Inizio forte di Buggiano (0-3). Prato recuperava (4-5) ma era ancora la formazione ospite a sfruttare gli errori dell’Ariete (5-9). Tempo Raffa sull’8-12 (da 7-9) ed alla ripresa Prato che cercava di non perdere contatto (11-14). Tanti errori da ambo le parti. Qui, però, Prato trovava la continuità che non aveva trovato fino a quel punto. Buggiano si inabissava. Ariete che prima pareggiava (15-15) e che poi scappava con un turno di servizio devastante di Scarpelli che con ace e battute ficcanti non consentiva la ricostruzione a Buggiano. Prato, con Sborigi a muro ed attacco e Legnini in pallonetto e tocco d’astuzia, scappava e chiudeva a 16 con un break impressionante. Nel terzo equilibrio inziale (4-4 e 7-7). Buggiano non riusciva a trovare la fuga e sul 13-13 Raffa inseriva Fanelli. Scarpelli trovava due ace (15-13) inframezzati dal time out Buggiano. Pistoiesi in difficoltà e confusione e Prato a scappare decisa e con grande autorità (22-15). Chiusura a 16 e festa Prato.

La rosa –

Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Mennini, Morotti, Legnini, Bardazzi, Scarpelli, Montagni, Fanelli, Sborigi, Forasassi, Ermini, Poli, Bacco. All. Giacomo Raffa.

Gara perfetta per l’Ariete. Tre punti fondamentali che avvicinano la pool promozione. Soddisfatto ed a ragione il tecnico Giacomo Raffa. Ecco le sue parole.

“Abbiamo fatto un’ottima partita. La squadra ha fatto un passo avanti fondamentale in quanto a cattiveria agonistica e la rimonta infrasettimanale ad Agliana ci ha lasciato qualcosa dentro di importante da questo punto di vista”.

Cosa ti è piaciuto di più della tua squadra?

“La correlazione muro-difesa è stata ottima, l’aggressività ed il voler recuperare ogni pallone sono stati punti fondamentali per togliere a Buggiano sicurezze. Abbiamo poi trovato turni di servizio importanti anche se manchiamo ancora di continuità. La strada però è quella giusta per abnegazione e voglia. Eravamo nel mood giusto. Ho visto tante cose buone oltre alle prove singole di Scarpelli e Sborigi. Legnini stessa ha fatto molto bene. Insomma, ottima serata”.

Domenica avete l’occasione per chiudere matematicamente la questione pool promozione.

“Abbiamo di fronte una settimana fondamentale. Battere Quarrata nel prossimo turno vuol dire guadagnarci il pass definitivo per la pool promozione. Abbiamo il destino nelle nostre mani e dobbiamo prepararci al meglio per non fallire l’occasione”.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. CF> Ariete Prato Volley Project: Missione compiuta.
  2. Il programma gare delle squadre maggiori del Prato Volley Project.
  3. CF> L’Ariete batte 3-1 la Pallavolo Buggiano
  4. CF> Ariete Prato Volley Project: Tre punti d’oro
  5. CF> Il programma gare delle squadre maggiori del Prato Volley Project.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002