Giovanile> U13 Dream Team: punteggio pieno. Ora le altre squadre attese da un programma intenso

BIS DI SUCCESSI – Prima uscita in trasferta più che positiva per l’under
13 della Dream Team Roma, che vince 3-0 con Volley Friends Roma bissando
la prima gara (interna) vinta con Lazio V&S, per un punteggio pieno
soddisfacente e che mette in luce alcuni evidenti punti di estremo
interesse: l’ottima amalgama tra le più esperte e le ragazze alla prima
esperienza, che stanno lavorando di concerto per fare gruppo, per
mettere in campo una costruzione più fluida possibile, questo anche
grazie al lavoro dei tecnici che – pur disponendo di alcuni elementi
davvero decisivi a livello fisico – effettuano una rotazione delle
protagoniste in campo che assicura a tutte l’accrescere del proprio
bagaglio di “rapporto col campo”. Insomma, altro 3-0 e umore che sale
sempre più.

Fitto invece è il programma di impegni in campionato per le altre
squadre gialloblù, che finalmente vedono completarsi il programma dei
match: Esordio per l’under 19 che mercoledì in casa affronterà Tor
Sapienza (h20.15)

Prima giornata anche per l’U17 che affronterà in trasferta Tor Sapienza
(giovedì h18.30) per poi giocare in casa domenica 28 alle 10 con
Casalbertone. Inoltre, Venerdì 26 tempo di under 15 eccellenza, col
secondo turno di campionato (h17.30) vs VC Frascati per cercare il primo
successo nell’ambitissima categoria regionale.
Dream Team trasmette sempre le sue gare interne in diretta streaming su
tutti i social network.

Paolo Brescia
Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione ASD Dream Team Roma
Pallavolo

Articoli correlati:

  1. Giovanile> Dream Team: Ancora vincenti under 16 e 14 femminile
  2. Giovanile> Dream Team: Under 13 e 14 femminile a tutta velocità.
  3. Giovanile> Dream Team: L’under 16 ricomincia da sei.
  4. Giovanile> U15 Dream Team Roma, il successo su Giro certifica le aspettative
  5. 1DF> Dream Team, altre amichevoli in programma

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002