Superlega> Perugia: trasformare la delusione in energia per i playoff

Dopo aver mancato ieri sera l’accesso alla finale di Champions, i Block Devils tornano già oggi al PalaBarton dove sabato sera prende il via con gara 2 la serie di semifinale scudetto contro Monza. Thijs Ter Horst: “Penso che la qualificazione l’abbiamo persa soprattutto nella gara d’andata, ma adesso è il momento di andare avanti e di reagire immediatamente” -

PERUGIA – Torna subito al PalaBarton la Sir Safety Conad Perugia oggi pomeriggio perché è in programma una seduta di lavoro fisico e tecnico.
Ci torna con l’amaro in bocca evidentemente dopo aver mancato ieri sera l’accesso alla finale di Champions League, estromessa dall’Itas Trentino dopo la serie di semifinale.
Ci torna al tempo stesso con la consapevolezza di dover ricaricare in fretta energie fisiche e mentali perché dopodomani prende il via con gara 1 a Pian di Massiano la serie di semifinale scudetto con il Vero Volley Monza.
Lo sport è questo, il verdetto del campo, sia esso positivo o negativo, va sempre accettato ed è giusto fare i complimenti a Trento che, nell’arco delle due gare di semifinale, si è meritata il pass per la finalissima. I Block Devils ci hanno provato, ci hanno creduto, hanno lottato per tre set sognando l’ennesimo ribaltone. Non ci sono riusciti, il finale del terzo parziale è stato determinante così come la gara d’andata che, a conti fatti, ha inciso notevolmente.
Lo sport è questo ed insegna che, quando si cade, bisogna sapersi rialzare ed andare avanti a testa alta. I ragazzi dovranno essere bravi a saper trasformare la rabbia e la delusione di ieri sera in energia positiva per la semifinale playoff perché la stagione continua e c’è un altro grande obiettivo da provare a raggiungere.
A caldo ieri dopo la gara con Trento, è questo il senso delle parole di Thijs Ter Horst.
“Peccato davvero. Siamo partiti bene, nei primi tre set ci siamo stati, loro hanno fatto alcune cose importanti nel finale del terzo parziale, hanno preso fiducia mentre noi poi nel quarto set abbiamo sbagliato troppo e perso ritmo. Penso che la qualificazione l’abbiamo persa soprattutto nella gara d’andata, ma adesso è il momento di andare avanti perché già sabato c’è il campionato con gara 1 di semifinale con Monza e dobbiamo reagire immediatamente. Torniamo subito in palestra e ci concentriamo sul campionato”.

Simone Camardese
Ufficio Stampa Sir Safety Conad Perugia

Articoli correlati:

  1. Superlega> Perugia: rotta sui playoff scudetto
  2. Superlega> De Cecco: Perugia è pronta per i playoff
  3. Superlega> Perugia: ora testa ai playoff
  4. Superlega> Scattano i playoff con Perugia alla finestra
  5. Superlega> PERUGIA – Le emozioni della pallavolo, le emozioni dei playoff scudetto!

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002