A1F> La Saugella Monza si prende Gara-1, 3-0 sulla Reale Mutua Fenera Chieri.

Martedì Il Bisonte-Imoco su RaiSport + HD, le altre sfide di Gara-2 da mercoledì su LVFTV

L’ ultima sfida delle Gara-1 dei quarti di finale dei Play Off Scudetto – nell’insolito appuntamento del lunedì pomeriggio – si è svolta all’Arena di Monza, dove le neo-vincitrici della Coppa CEV Volleyball 2021, le brianzole della Saugella Monza, affrontano tra le mura amiche le collinari della Reale Mutua Fenera Chieri, qualificate ai quarti dopo la rinuncia – con grande senso di responsabilità – di disputare gli ottavi da parte della Vbc èpiù Casalmaggiore.
Le padroni di casa devono far a meno del loro coach Marco Gaspari – sostituito in panchina dal suo vice Fabio Parazzoli – mentre le piemontesi, oltre a capitan Perinelli si aggiunge anche l’assenza di Fracesca Bosio, sostituita in cabina di regia dalla giovanissima argentina classe 2001 Vicky Mayer.

Le monzesi scendono in campo con la diagonale Orro-Van Hecke, Danesi e capitan Heyrman al centro, Meijners e Orthmann in banda e libero Parrocchiale. Risponde Bregoli con Grobelna opposta a Mayer, Villani e Frantti in posto quattro, Alhassan e Mazzaro al centro e De Bortoli libero.

Primi scambi nei quali le lombarde mettono pressione dal servizio portandosi sul 6-2, con le ospiti in difficoltà in ricezione e nella costruzione. Dopo la falsa partenza però, Chieri si toglie di dosso insicurezze e paure, con lo spettacolo che ne giova immediatamente con scambi lunghi e combattuti: Grobelna e compagne accorciano portandosi a meno uno grazie anche ai muri di Alhassan. La Saugella mantiene la testa avanti fino all’ ace di Frantti che porta il 16-17: vantaggio che dura poco per le biancoblu, grazie alla classe e l’esperienza di Meijners, brava a mettere a terra praticamente tutti i palloni toccati ed a portare le sue al massimo vantaggio sul 23-19. La reazione d’orgoglio delle collinari non tarda ad arrivare, con Parazzoli costretto a fermare il gioco sul 23-22, ma il muro di Danesi su Grobelna chiude il parziale sul 25-22.

Riparte Chieri nella seconda frazione con Laak al posto di Grobelna, e proprio l’estone neoentrata risponde ai primi tempi di Danesi, entrando subito in partita: si va a braccetto fino all’ ace di Alessia Orro – il primo della partita per le saugelline – che porta il primo break sul 10-8. Danesi al centro è inarrestabile e Meijners non sbaglia un colpo in attacco, portando il massimo vantaggio sul 13-9, ma la Reale Mutua Fenera rimane in scia approfittando dei tanti errori al servizio di Monza, e con l’ace di Laak si riporta sotto 14-13. Le torinesi però non trovano mai il pareggio, e Monza alza le percentuali in attacco e prende il largo, chiudendo la frazione sul 25-20.

Terza frazione con Chieri che prova la fuga in apertura sul 2-5, ma le lombarde ristabiliscono subito la parità sul 7-7 con la solita Meijners, semplicemente inarrestabile. La Saugella sembra averne di più, comandando sotto rete con Danesi e capitan Heyrman sugli scudi, e le ragazze di Parazzoli trovano lo strappo decisivo sul 19-15. Le collinari non riescono più a reagire, e la partita si conclude in tre set sul 25-18, con l’ultimo punto siglato da Lise Van Hecke.

MVP della sfida Anna Danesi, brava sia in attacco che a muro a fermare le conclusioni delle piemontesi. Per la Reale Mutua Fenera, nonostante le assenze importanti di Bosio e Perinelli, serve lavorare per provare a reagire immediatamente in Gara-2, in programma giovedì pomeriggio.

Archiviate le Gare-1, da martedì si torna subito in campo per le Gare-2, con l’anticipo in diretta su Rai Sport + HD dal Palazzetto dello Sport di Scandicci, “casa” provvisoria delle ragazze de Il Bisonte Firenze, che proveranno ad allungare il discorso cercando l’impresa di fermare la corazzata Imoco Volley Conegliano, alla ricerca della 59° vittoria consecutiva, dopo quella trovata sabato scorso al PalaVerde proprio sulle toscane per 3-0, nonostante un terzo set combattuto fino ai vantaggi.

“Domani dobbiamo ripartire dalle convinzioni che ci ha dato il terzo set di gara uno, – afferma il coach delle bisontine Marco Mencarelli – che non sono legate al fatto che loro hanno commesso qualche errore in più: in realtà ne hanno commessi di più nel secondo, la differenza è che nel terzo abbiamo guadagnato più fiducia in noi, prendendo consapevolezza che queste squadre devono essere attaccate. Non si può giocare contro Conegliano con un atteggiamento remissivo in battuta e in attacco: dobbiamo essere mentalmente pronti a rischiare tanto per affrontare questo tipo di avversari e il terzo set del PalaVerde ce lo ha dimostrato”.

Dall’altra parte della rete, le pantere di Santarelli proveranno a chiudere immediatamente il discorso con una gara d’anticipo.
“Sabato scorso abbiamo giocato una buona partita per due set – analizza la centrale di Conegliano Robin De Kruijf – poi abbiamo sofferto nel terzo subendo troppo la squadra di Firenze. Siamo state brave a vincere ugualmente 3-0 stringendo i denti nel finale, ma abbiamo visto che la squadra toscana se la lasci esprimersi diventa molto pericolosa. In gara2 dovremo fare attenzione e non dare spazio alle loro attaccanti, lavorando bene con il nostro muro-difesa come abbiamo fatto sabato specie nella prima parte di gara. Vogliamo chiudere in due partite per non correre rischi e poi pensare alla semifinale, ma ci vorrà una partita tosta da parte nostra perchè Il Bisonte in casa darà battaglia, ci vorrà la migliore Imoco.”

Fischio di inizio martedì 30 marzo alle ore 20.30 su Rai Sport+HD. Le altre sfide di Gara-2 da mercoledì su LVFTV

La cronaca dettagliata della partita nella sezione ‘I RISULTATI’.

IL TABELLINO
SAUGELLA MONZA – REALE MUTUA FENERA CHIERI 3-0 (25-22 25-20 25-18) – SAUGELLA MONZA: Orthmann 8, Heyrman 9, Orro 4, Meijners 14, Danesi 15, Van Hecke 13, Parrocchiale (L), Squarcini, Begic, Carraro. Non entrate: Obossa, Negretti (L), Davyskiba. All. Parazzoli. REALE MUTUA FENERA CHIERI: Alhassan 5, Mayer 1, Villani 11, Mazzaro 6, Grobelna 4, Frantti 8, De Bortoli (L), Laak 7, Meijers, Gibertini. Non entrate: Zambelli, Bosio (L), Sturaro, Iannaccone. All. Bregoli. ARBITRI: Puecher, Sessolo. NOTE – Durata set: 30′, 26′, 25′; Tot: 81′.

LVF TV
Tutte le partite dei Play Off Scudetto di Serie A1 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV! Da oggi è disponibile l’App ufficiale di LVF TV: avrai accesso a tutti i contenuti esclusivi di LVF TV sul tuo smartphone o tablet! La app di LVF TV è progettata appositamente per il tuo device e ti permetterà di navigare agevolmente tra tutte le sezioni della piattaforma: inoltre, potrai trasmettere il video sui tuoi dispositivi compatibili Chromecast presenti sulla tua rete. L’app è disponibile per smartphone e tablet con sistema operativo Android o iOs (iPhone o iPad), per dispositivi smart con sistema operativo FireOS (Amazon Fire TV) e per SmartTV e set-top-box basati su Android TV. Visita la pagina sul sito ufficiale e scarica la versione adatta a te!

RAI SPORT
Il Campionato di Serie A1 Femminile è targato Rai Sport HD. Il prossimo appuntamento sul canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat è per martedì 30 marzo alle 20.30 con Gara-2 dei quarti di finale tra Il Bisonte Firenze e Imoco Volley Conegliano. Telecronaca affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani.

IL TABELLONE DEI PLAY OFF SCUDETTO
(1) Imoco Volley Conegliano – (9) Il Bisonte Firenze 1-0
(4) Unet E-Work Busto Arsizio – (5) Savino Del Bene Scandicci 0-1
(2) Igor Gorgonzola Novara – (10) Bartoccini Fortinfissi Perugia 1-0
(3) Saugella Monza – Vinc. (6) Reale Mutua Fenera Chieri 1-0

QUARTI DI FINALE
I RISULTATI DI GARA-1
Sabato 27 marzo, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze 3-0 (25-15, 25-17, 29-27)
Sabato 27 marzo, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Igor Gorgonzola Novara – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-1 (18-25, 25-22, 25-20, 25-17)
Domenica 28 marzo, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Unet E-Work Busto Arsizio – Savino Del Bene Scandicci 2-3 (25-17, 15-25, 30-28, 21-25, 13-15)
Lunedì 29 marzo, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Saugella Monza – Reale Mutua Fenera Chieri 3-0 (25-22, 25-20, 25-18)

IL PROGRAMMA DI GARA-2
Martedì 30 marzo, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Il Bisonte Firenze – Imoco Volley Conegliano ARBITRI: Merli-Rolla
Mercoledì 31 marzo, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci – Unet E-Work Busto Arsizio ARBITRI: Zavater-Santi
Mercoledì 31 marzo, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Igor Gorgonzola Novara ARBITRI: Grassia-Cesare
Giovedì 1 aprile, ore 18.30 (diretta LVF TV)
Reale Mutua Fenera Chieri – Saugella Monza ARBITRI: Florian-Zanussi

LA FORMULA
Ai Play Off Scudetto si sono qualificate le prime 12 squadre classificate al termine della Regular Season. Le prime 4 accederanno direttamente ai quarti di finale, mentre le squadre dal 5° al 12° posto effettueranno un turno preliminare di ottavi di finale.
Ottavi: le squadre classificate e dal 5° al 12° posto al termine della Regular Season disputano quattro incontri con la formula andata, ritorno ed eventuale Golden Set (secondo la regola CEV, per cui il set di spareggio si disputa nel caso in cui le due squadre abbiano totalizzato lo stesso numero di punti nelle due gare, considerando che il 3-0 e il 3-1 assegnano 3 punti a chi vince e 0 a chi perde, mentre il 3-2 assegna 2 punti a chi vince e 1 a chi perde). La gara di ritorno si disputa in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della regular season.
Quarti: le prime quattro classificate al termine della Regular Season e le quattro vincenti gli ottavi di finale disputano i quarti di finale sulla distanza delle due gare vinte su tre. Gara-1 e l’eventuale Gara-3 si disputano sul campo della migliore classificata in Regular Season.
Semifinali: le quattro squadre vincenti i quarti di finale disputano due incontri con la formula delle 2 partite vinte su 3. Gara-1 e l’eventuale Gara-3 si disputano sul campo della migliore classificata in Regular Season.
Finale: le due squadre vincenti le semifinali disputano l’incontro di finale con la formula delle 2 partite vinte su 3. Gara-1 e l’eventuale Gara-3 si disputano sul campo della migliore classificata in Regular Season.

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A1F> Saugella Monza impegnata a Chieri contro la Reale Mutua Fenera
  2. A1F> La Saugella attende la Reale Mutua Fenera Chieri all’Arena di Monza
  3. A1F> Saugella Monza in trasferta a Chieri per incontrare la Reale Mutua Fenera
  4. A1F> Saugella Monza vs Reale Mutua Fenera Chieri si giocherà a porte chiuse
  5. A1F> La Saugella Monza sfida la Reale Mutua Fenera Chieri alla Candy Arena a porte chiuse

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002