CM> Pool Libertas Cantù: prestazione autoritaria

LA PERLA GROUP SERVICE BRESSO – POOL LIBERTAS CANTU’ 0-3

(17-25, 13-25, 19-25)

Pool Libertas Cantù: Songia 2, Corti P. 14, Roncoroni F. 12, Rizzi 13, Maino 6, Pellegrinelli 7, Pirovano (L1), Borrozzino 1, Cennicola 1, Corti S., Vismara, Falato, Bianchi(L2). All: Bernasconi – 2° All: Rossi

1 SET

Il Pool Libertas parte con Mattia Songia in palleggio, Pietro Corti opposto, schiacciatori Filippo Roncoroni ed Emanuele Rizzi, Gabriele Maino e Luca Pellegrinelli centrali, Luca Pirovano libero. La gara è equilibrata: Bresso prova ad allungare (5-3), ma Cantù reagisce immediatamente con gli attacchi di Rizzi e Pellegrinelli al centro (8-8). Un muro di Pietro Corti e un turno favorevole in battuta di Maino permettono agli ospiti di allungare (10-14). E’ il break decisivo: Cantù gestisce in maniera ottima il cambio palla, e va a chiudere agevolmente il primo set (17-25).

2 SET

Formazione canturina confermata. Bresso parte meglio di come aveva chiuso il set precedente, e si porta 3-1. Rizzi con un attacco da posto quattro riporta sotto e poi avanti la propria squadra (4-5). Bresso reagisce, ma il Pool Libertas è impeccabile nella difesa e nel contrattacco e va avanti (7-12). Entra Borrozzino su Pietro Corti, e proprio un turno di battuta favorevole del nuovo entrato permette agli ospiti di allungare (9-17). I ragazzi di Coach Bernasconi non concedono nulla agli avversari, e chiudono il set con un attacco di Roncoroni (13-25).

3 SET

Formazione confermata anche nel terzo set con Pietro Corti dall’inizio. Il Pool Libertas riparte molto bene e va avanti (0-3). Bresso chiama subito time-out, e al rientro prova a reagire (3-5). Il Pool Libertas gioca bene, senza commettere errori, e mantiene sempre il vantaggio (8-10, 10-14) con la battuta in salto di Corti. Rientra Borrozzino, successivamente anche Cennicola su Roncoroni, e spazio anche a Bianchi su Pirovano come libero (buona la sua prova). L’andamento del set non cambia (16-20, 18-23). Con un attacco di Pellegrinelli e di Cennicola da posto quattro i canturini chiudono set e partita (19-25).

IL COMMENTO DI COACH FRANCESCO BERNASCONI

Sono soddisfatto della prova dei ragazzi: abbiamo giocato con sicurezza e autorità imponendo subito il nostro gioco. Sono molto contento della prova di squadra, soprattutto dal punto di vista caratteriale: fin da subito non abbiamo lasciato nulla ai nostri avversari facendo una buona prova in difesa. In questo tipo di gare non è semplice tenere alta la concentrazione e andare sempre al massimo: abbiamo dimostrato di esserci dal punto di vista tecnico tattico e caratteriale. Una nota di merito a tutto il gruppo squadra che sta affrontando queste settimane con molto entusiasmo e dedizione al lavoro. Come dico spesso ai ragazzi, in un campionato così veloce e con molte incognite è importante tenere alta la tensione agonistica, ogni gara per noi è un gradino in più verso una concretizzazione di quello che svolgiamo in palestra durante la settimana. Ora abbiamo dieci giorni di allenamenti per preparare al meglio la prossima sfida in casa, prevista per il 10 Aprile alle ore 21,15 contro i Diavoli Rosa.

Photo credit: Andrea Romanò

Francesca Molteni – Ufficio Stampa Libertas Brianza ufficiostampa@libertasbrianza.it

Articoli correlati:

  1. CM> Pool Libertas Cantù: tre punti con Agliate
  2. CM> Cantù, Bernasconi: Contento della prova
  3. CM> Ecco il girone della serie C per il Pool Libertas Cantù
  4. CM> E’ ancora serie C per il Pool Libertas Cantù
  5. A2M> Gli allenamenti congiunti del Pool Libertas Cantù

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002