Giovanile> Wevza U16F: l’Italia cede 3-1 al Belgio

Esordio amaro per la Nazionale Italiana Under 16 femminile nel Torneo Wevza in corso di svolgimento a Chiavenna (SO) battuta per 1-3 (25-19, 22-25, 17-25, 22-25) dal Belgio. Una manifestazione che, come reso noto ieri, ha perso la Spagna a causa di positività al Covid di alcune loro atlete riscontrate prima della partenza per l’Italia.
Tornando al match di oggi, le azzurrine hanno ceduto alle avversarie, al termine di una gara quasi sempre condotta dalle belghe. A dir la verità nel primo set per lunghi tratti l’Italia ha comandato il gioco e si è imposta (25-19). Nella seconda frazione sono state le belghe a scappare avanti con le azzurrine costrette ad inseguire. Con il passare dei minuti le ragazze di D’Aniello hanno provato la rimonta, ma nel finale è stato ancora il Belgio a trovare il break decisivo che ha chiuso il parziale (25-22). Nel terzo set ancora una volta la formazione ospite è riuscita ad essere più incisiva nel momento chiave chiudendo in proprio favore 25-17. Nella quarta e ultimo parziale il Belgio si è ancora una volto imposto riuscendo quindi a fare suo il match (25-22) .
Domani turno di riposo prima del secondo match della pool A che vedrà l’Italia venerdì 2 aprile alle ore 19 affrontare la Francia.
Sia a Chiavenna che a Vibo Valentia, il pubblico non può essere presente nei palazzetti, ma avrà comunque l’opportunità di seguire tutte le partite delle nazionali italiane nei Tornei Wevza in diretta streaming sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI).

PASQUALE D’ANIELLO: “Nel primo set è andato tutto bene, siamo stati bravi a difendere e contrattaccare. Negli altri set invece non siamo riusciti a ripeterci e fare il nostro gioco. Domani giornata di riposo poi incontriamo la Francia, chiaramente dovremo vincere la partita per proseguire nel torneo. Voglio fare i miei complimenti – prosegue il tecnico azzurro – alle ragazze del Belgio perché hanno giocato una pallavolo di grande livello. Quello di questa sera è stato il nostro primo match internazionale dopo due anni – conclude D’Aniello – già da venerdì dovremo essere capaci di mantenere la tensione giusta per tutta la partita e portare a casa un risultato positivo.

Il tabellino
ITALIA–BELGIO 1-3 (25,19, 22-25, 17-25, 22-25)
Italia: Capponcelli 2, Esposito 10, Marchesini 9, Vighetto 14, Talerico 5, Manfredini 9, Baratella (L). Mescoli 2, Coba 2, Del Freo 1, Tonelli. Ne Monaco. All. D’Aniello
Belgio: Hauben 6, Maes 1, Cos 18, Wouters 10, Luyten 15, Bertels 2, De Clercq (L). Joosen 7, Melis 1, Vermeiren. Ne. Machiels, Claes
Arbitri: Heep (LUX) Haamberg (NED)
Durata set: 22′, 24′, 22′, 25′
Italia: a 9, bs 14, mv 9, et 34
Belgio: a 13, bs 16, mv 8, et 32

I GIRONI
Pool A: Italia, Francia, Belgio
Pool B: Olanda, Germania, Portogallo

RISULTATI
Pool A
1a giornata – 31 marzo
Italia-Belgio 1-3 (25-19, 22-25, 17-25, 22-25)

Pool B
1a giornata – 31 marzo
Olanda-Portogallo 0-3 (17-25, 21-25, 22-25)

IL CALENDARIO
01/04: Francia-Belgio (ore 16.30); Germania-Portogallo (ore 19)
02/04: Olanda-Germania (ore 16.30); Italia-Francia (ore 19)
03/04: 3° Pool A-4° Pool B (ore 14); 1° Pool A-2° Pool B (ore 16.30); 1° Pool B-2° Pool A (ore 19)
04/04: Finale 5/6 posto (ore 14); Finale 3/4 posto (ore 16.30); Finale 1/2 posto (ore 19)

Fipav

Articoli correlati:

  1. U17F> Wevza: Italia vittoriosa sul Belgio all’esordio
  2. Giovanile> Dal 31 marzo al 4 aprile al via i tornei Wevza
  3. Giovanile> Torneo Wevza U16F: le parole di Pasquale D’Aniello
  4. Nazionale U19M: WEVZA 2019, Italia ok all’esordio con l’Olanda
  5. Nazionale U19M: WEVZA 2019, azzurrini socondi dopo il Belgio

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002