CM> Volley Prato: Big match casalingo per festeggiare il primato.

Sabato (ore 21.00, Palestra del Keynes, arbitro Pagliaro) il Volley Prato ospita la Robur 1908 Scandicci. Gara di cartello che non avrà effetti decisivi sulla classifica. Prato è primo ed irraggiungibile, Scandicci, dopo un avvio faticoso di torneo, si è guadagnato meritatamente la seconda piazza che, matematicamente solo la Sestese può ancora insidiare. Insomma, entrambe le formazioni sono certe dell’accesso alla pool promozione ed è quello che conta.

Nonostante ciò la gara presenta un suo fascino e spunti di interesse. Prima di tutto c’è la necessità, per entrambi gli allenatori, di testare la crescita delle proprie formazioni contro una big. Un esercizio utile considerando che nel prossimo girone il livello delle avversarie si alzerà e che quindi distrazioni ed errori saranno vietati. In secondo luogo, ma questo vale solo per Prato, c’è la volontà di rifarsi dopo la brutta sconfitta dell’andata. L’unico neo nel cammino fin qui netto della squadra di Novelli che può utilizzare questa partita senza pressioni per superare quella difficoltà che l’ha attanagliata negli ultimi anni ogni qualvolta si è trovata di fronte Scandicci.

La rosa del Volley Prato:

Volley Prato: Alpini M., Alpini l., Bruni, Bandinelli, Gioele Corti, Giona Corti, Civinini, Conti, Mazzinghi Filippo, Mazzinghi Federico, Pini, Catalano, Torri, Nincheri. All. Novelli.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. CM> Volley Prato: Big match in trasferta per chiudere l’andata.
  2. CM> Volley Prato: E’ big match.
  3. CM> Esordio casalingo per il Volley Prato.
  4. CM> Volley Prato: Esordio casalingo ma solo in parte.
  5. CM> Impegno casalingo per il Volley Prato

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002