CF> Il Viva vince e consolida il primato.

Serie C Femminile Girone C – Aglianese Volley – Viva Volley 1-3 (15-25; 25-17; 15-25; 20-25), arbitro Fabbri.

Buggiano deve recuperare una gara in più delle pratesi ma per adesso la squadra di Nuti può festeggiare una classifica importante. Il match. Inizio di gara con Viva che non lasciava niente alle avversarie. Viva con Gianni e Saletti in diagonale, Piccini e Cecchi al centro, Nesi e Vignozzi in attacco e Rosellini libero. Agliana con la diagonale dal sapore pratese Belli e De Stefano. Un primo set dominato dalle ragazze di Nuti che giocavano un buon volley e dimostravano una superiorità importante e soprattutto una qualità superiore. Viva che chiudeva a 15. Nel secondo partiva bene Agliana (3-1) ma il Viva reagiva bene e, tra l’altro, con muro di Nesi, piazzava il break (3-6). Tempo Guidi. Al ritorno in campo bella reazione delle ragazze di casa (7-7) e dentro Lamperi. Agliana che ritrovava concretezza in difesa (9-7) e tempo Nuti per riordinare le idee. Bartolini portava le sue sull’11-7. Ricezione ospite in confusione sull’aumentata intensità a servizio delle ragazze di Guidi. Agliana che giocava adesso disinvolta (13-7). Dentro Gianni in regia. Agliana avanti 14-8 e poi 17-10 con Prato al tempo per correggere una ricezione davvero scadente. Viva che piazzava il break, grazie ad un calo delle ragazze di casa (17-13), ma finale tutto aglianese (20-14) e chiusura a 17. Nel terzo subito Cecchi a segno. Nesi e Saletti spingevano il Viva sul 5-10. Agliana calava di intensità e Prato strappava sul 7-14 con ace di Saletti. Tempo Guidi. Viva che controllava ed il muro di Pagliai e Piccini valeva il 10-17. Prato sull’11-21 ed a chiudere. Nel quarto Agliana subito sul 4-1. Viva che recuperava immediatamente tra l’altro con due ace di Cecchi (4-5). Equilibrio (7-7). Viva che provava il break (9-7 e 10-8) ma che sbagliava qualcosa di troppo (10-10). Una doppia di Belli consegnava l’11-13 a Prato. Ancora un ace di Cecchi per il più tre e tempo Guidi. Muro di Piccini e attacco Pagliai per la fuga Viva (11-16). Prato in controllo (13-18 e 15-20). Agliana che sfruttava qualche errore pratese per tornare sotto (17-20). Saletti a punto (17-22). Chiusura a 20.

La rosa –

Viva Volley: Cecchi, Fantacci, Saletti, Gianni, Nesi, Pacini, Giusti, Giuliani, Lamperi, Piccini, Pagliai, Vignozzi, Rosellini. All. Nuti.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. CF> Viva che fatica.
  2. CF> Viva Volley: Vittoria e accesso alla pool promozione in cassaforte.
  3. CF> Il Viva ferma la capolista.
  4. CF> Viva Volley: Buggiano ha qualcosa in più.
  5. CF> Il Viva recupera il big match.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002