Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca: Milano passa al PalaPanini

Padova schiaccia Vibo Valentia in 3 set

Risultati anticipi Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
Leo Shoes Modena – Allianz Milano 1-3 (22-25, 20-25, 27-25, 24-26)
Kioene Padova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (25-22, 27-25, 25-19)

Leo Shoes Modena – Allianz Milano 1-3 (22-25, 20-25, 27-25, 24-26) – Leo Shoes Modena: Christenson 2, Rinaldi 12, Sanguinetti 3, Buchegger 15, Petric 18, Stankovic 3, Mazzone (L), Porro 0, Gollini 0, Grebennikov (L), Bossi 7, Karlitzek 1. N.E. Vettori, Estrada Mazorra. All. Giani. Allianz Milano: Sbertoli 3, Basic 9, Kozamernik 11, Patry 15, Maar 20, Piano 11, Pesaresi (L), Daldello 0, Staforini (L), Urnaut 1, Ishikawa 0. N.E. Weber, Meschiari, Mosca. All. Piazza. ARBITRI: Zavater, Rolla. NOTE – durata set: 29′, 26′, 34′, 31′; tot: 120′; MVP Patry

La Leo Shoes parte con la diagonale Christenson-Buchegger, in banda ci sono Rinaldi e Petric, al centro Stankovic e Sanguinetti, il libero è Jenia Grebennikov. L’Allianz Milano risponde con Sbertoli-Patry in diagonale, al centro ci sono Piano e Kozamernik, in banda Maar e Basic, il libero è Pesaresi. Parte forte la Leo Shoes che va sul 15-11 con Christenson che trova bene i suoi avanti. Torna sotto Milano che va sul 18-16 e a seguire arriva al 20-20, il set è apertissimo. Va sul 21-23 l’Allianz col punto dell’ex Piano, poi la squadra di Coach Piazza chiude il parziale 22-25. Il secondo set è all’insegna dell’equilibrio, 10-10 con Christenson e Sbertoli che alzano il ritmo di gioco. Si arriva al 18-19 con Buchegger e Patry protagonisti. Piazza il break Milano che va sul 20-22 con l’ace di Urnaut. L’Allianz chiude il parziale 20-25. Il terzo set vede Milano protagonista sin dalle prime battute, 11-14. Modena torna sotto e il punto a punto si fa serrato sino alle schermaglie finali, sale in cattedra Petric, Modena chiude il parziale 27-25, è 1-2. Il quarto set inizia nel segno dei gialli, 9-7. Cambia passo l’Allianz che va sul 18-19, set combattuto. Si arriva al 23-23 e il finale del parziale è rovente. Milano chiude il set 24-26 e il match 1-3.

MVP: Jean Patry (Allianz Milano)

Nemanja Petric (Leo Shoes Modena): “Abbiamo concesso due set, poi siamo stati bravi a invertire l’inerzia e a mio avviso meritavamo il tie-break. La mia partita? Ho fatto molti punti ma nel quarto set ho preso un po’ troppe murate, cerco sempre di dare il mio contributo ma avrei voluto fare ancora di più. I giovani? Stanno crescendo, danno tutto quello che hanno e sono talentuosi, ma le partite sono diverse dagli allenamenti e in questo modo possono imparare. Ora però ci servono le vittorie, ce le meritiamo e dobbiamo andare a prendercele: a nessuno piace giocare e non vincere”.
Kozamernik (Allianz Milano): “Sono molto contento della partita, anche se nel terzo set abbiamo avuto un po’ di difficoltà verso la fine, dove è calata la nostra attenzione e poi non siamo riusciti a chiuderlo quando dovevamo. Sono molto contento invece di come siamo riusciti a rimanere concentrati dopo e portare a casa il quarto set. Sono i primi tre punti per noi in questi Play Off per il 5° Posto: andiamo avanti così per vincere ancora di più. Adesso abbiamo un po’ di tempo per staccare la testa e secondo me è quello che ci serve anche per godersi le feste con le proprie famiglie. Poi torneremo in palestra a lavorare per le ultime quattro gare e concludere questo girone. Faremo del nostro meglio per vincerle tutte”.

Kioene Padova – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (25-22, 27-25, 25-19) – Kioene Padova: Ferrato 4, Wlodarczyk 12, Vitelli 11, Stern 12, Merlo 3, Canella 5, Danani La Fuente (L), Tusch 0, Gottardo (L), Bottolo 4. N.E. Volpato, Milan, Fusaro, Casaro. All. Cuttini. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Saitta 3, Defalco 10, Chinenyeze 6, Drame Neto 5, Corrado 5, Cester 1, Sardanelli (L), Rizzo (L), Almeida Cardoso 0, Dirlic 11, Gargiulo 2. N.E. Rossard, Chakravorti. All. Baldovin. ARBITRI: Boris, Bassan. NOTE – durata set: 27′, 36′, 24′; tot: 87′; MVP Gottardo

Nell’anticipo pasquale alla Kioene Arena coach Cuttini conferma la fiducia ai giovani. La Kioene Padova ferma Vibo in meno di un’ora e mezza di gioco e fa brillare i propri giovani. Gottardo, libero classe 2001, è eletto MVP con l’85% di ricezione positiva e il 46% di perfetta, spazio anche al regista Ferrato, autore di 4 punti di cui 3 muri punto.
Il match del sabato alla Kioene Arena ha un avvio equilibrato. I padroni di casa tentano l’allungo con la doppietta a muro di Ferrato (10-6), che induce Baldovin a prendere una pausa. Il 20-17 Kioene è firmato Vitelli, a segno dopo un’azione movimentata. Merlo e il suo diagonale sui 3 metri portano i bianconeri sul 22-19. Il video check richiesto dalla panchina calabrese annulla il primo set ball Kioene (24-22). Vitelli chiude il primo parziale 25-22. Al rientro in campo parte forte la formazione Tonno Callipo che allunga sul +3 facendo la differenza a muro, 1-4. L’attacco out di Dirlic, porta Padova a -1, 4-5. Il primo tempo di Canella vale il 12-13. Il muro di Dirlic mette a referto l’allungo della squadra ospite, sul 13-16 Cuttini ferma il gioco. L’ace del 18-19 per la formazione Kioene porta la firma di Vitelli, la parità arriva con il muro di Bottolo, subentrato a Merlo grazie al cambio tra under 19-19. È vincente lo smash di prima intenzione di Ferrato, che vale il 23 pari. Il muro vincente di Ferrato porta Padova al set point, annullato da Vibo (25-25). Il video check consegna il set alla Kioene dopo la ricerca di un fallo al servizio da parte di Ferrato 27-25. Avvio equilibrato nel terzo parziale, la Kioene mette la freccia con il punto di Vitelli, 11-10. I padron di casa provano l’allungo, il 16-13 porta la firma di Wlodarczyk. La battuta di Bottolo si stampa sulla linea per il +4 patavino, 18-14. Vibo spegne la luce e sbaglia al servizio e la Kioene ne approfitta, 22-16. La battuta in rete della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia mette la parola fine al match per 25-19.

MVP: Mattia Gottardo (Kioene Padova)

Mattia Gottardo (Kioene Padova): “Siamo contentissimi perché giocare ogni 3 giorni non è facile. La prestazione della squadra è stata un crescendo e c’è stata grande intesa anche nei momenti di difficoltà”.
Davide Saitta (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Non è facile trovare le motivazioni dopo un campionato intenso come quello che abbiamo disputato noi, ma dobbiamo assolutamente farlo. È la seconda trasferta in cui rimediamo una sconfitta per 3-0 e sappiamo che è difficile reagire ma siamo chiamati a farlo, per cui dobbiamo in tutti i modi trovare le energie per fare meglio. Complimenti a Padova che ha meritato di vincere, peccato per il secondo set che potevamo chiuderlo e riaprire la gara; purtroppo non ci siamo riusciti. Padova ha ricevuto molto bene con la palla in testa e il palleggiatore ha avuto tutto semplice, servendo facilmente i centrali che noi poche volte siamo riusciti a fermare, difettando nel muro-difesa e questo ci è costato molto caro. Ora dobbiamo già pensare alla prossima partita tra quattro giorni contro Modena”.

Classifica Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
Allianz Milano 7, Gas Sales Bluenergy Piacenza 5, Consar Ravenna 5, Top Volley Cisterna 4, Kioene Padova 4, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3, NBV Verona 1, Leo Shoes Modena 1
1 incontro in meno: Gas Sales Bluenergy Piacenza, Consar Ravenna, Top Volley Cisterna, NBV Verona

Il programma
Domenica 4 aprile 2021, ore 18.00
Top Volley Cisterna – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Cesare, Canessa (Mannarino)
Video Check: De Orchi
Segnapunti: Scudiero

Domenica 4 aprile 2021, ore 19.00
NBV Verona – Consar Ravenna
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Puecher, Venturi (De Nard)
Video Check: Gioia
Segnapunti: Rizzardo

Gara 3 Semifinali Play Off SuperLega Credem Banca
Domenica 4 aprile 2021, ore 17.00
Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Santi, Vagni (Frapiccini)
Video Check: Petterini
Segnapunti: Santinelli

Domenica 4 aprile 2021, ore 18.15
Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza
Diretta RAI Sport
Arbitri: Rapisarda, Lot (Caretti)
Video Check: Giulietti
Segnapunti: De Rosa

Articoli correlati:

  1. Play Off 5° Posto Credem Banca: Definito il calendario, si parte domenica 28 marzo
  2. SuperLega Credem Banca> I numeri della 2a giornata di andata
  3. SuperLega Credem Banca: I numeri dell’8a giornata
  4. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a giornata di andata
  5. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002