CM> Prima vittoria per i ragazzi di Olimpia Sbv Galatina

Cancella gli zeri in classifica Salento Best Volley, mette i primi punti in cassaforte e soprattutto dà corpo ad un lavoro di amalgama di un gruppo che con l’innesto di tre-quattro nuovi elementi ha faticato, e non poco, a trovare sincronie.
Stiamo parlando sempre di ragazzi appena diciottenni, alcuni in organico nella formazione under 17, che si cimentano in un campionato nazionale di I livello che annovera squadre formate per il salto nella serie superiore con giocatori di provata esperienza e classe.
“A costo di sembrare ripetitivi e lungi dal voler accampare scuse per un percorso volutamente sovradimensionato che contemplava numerose batture d’arresto, dichiara la responsabile del settore giovanile Zaira Gemma, questa trafila l’abbiamo resa necessaria in estate per finalizzare un lavoro formativo sul nucleo dell’under 19. Le sconfitte subite non hanno demoralizzato l’organico anzi, sono state immagazzinate nel loro valore esperienziale e all’occorrenza messe a frutto”.
La vittoria in trasferta sul Lecce Volley al tie break, e poteva starci anche una sconfitta che nulla avrebbe tolto alla bella prestazione espressa, ha tradotto in moneta sonante questa politica operativa enunciata.
Squadra compatta, equilibrata nei fondamentali, molto reattiva in fase di ricostruzione e con personalità che comincia ad emergere, ha saputo tener testa all’esperto sestetto leccese, potenziando la linea offensiva con Lorenzo De Matteis enucleato dal ruolo di libero per il compito offensivo di laterale.
Che battaglia agonistica e sportiva ci sia stata lo si desume dalle due ore e venti in cui la gara si è svolta, chiudendosi al quinto set (14-16) con possibilità di vittoria sfiorata dalla squadra di casa.
“Una buona prestazione, commenta sempre misurato il tecnico Dicillo, che premia i ragazzi per come stanno lavorando caparbiamente per essere al meglio sui due fronti. A ridosso di Pasqua infatti affronteremo CutroMatino e Virtus Tricase(6 e 10 aprile ndr), le due corazzate del nostro girone che si contendono la vetta della classifica, e martedì 13 ospiteremo gli under di Alessano/Casarano per la loro prima gara ufficiale, dopo i ripetuti rinvii”.
Ha dispensato poi, compiaciuto, pacche sulle spalle dei suoi ragazzi il tecnico barese, rendendo merito al gruppo che si è battuto con determinazione. Non è stato da meno il suo nuovo braccio destro, Andrea Attanasio, che per l’indisponibilità momentanea di Chiara Noia è stato chiamato dalla società ad affiancare Dicillo, rendendosi efficacemente complementare alle direttive di gestione dell’incontro.
Un arrivo prezioso quello del tecnico di Merine nell’economia delle sedute di allenamento, che sgraveranno il compito del primo allenatore, potendogli delegare compiti ed indicazioni per ottimizzare il lavoro nelle due competizioni.

Piero de Lorentis
Area Comunicazione
Olimpia Sbv Galatina

Articoli correlati:

  1. CM> Vittoria tutto cuore della SBV Olimpia Galatina
  2. CM> Al via la stagione di S.B.V. Olimpia Galatina
  3. La guida tecnica di Olimpia SBV Galatina affidata a Giovanni Stomeo
  4. Giovanile> Al via i campionati di SBV Olimpia Galatina
  5. Giovanile> SBV Olimpia Galatina, le formazioni under a segno

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002