Play Off SuperLega Credem Banca: Trento ospita Civitanova mercoledì alle 20.30 con diretta RAI Sport.

I gialloblù vogliono riaprire la serie, i biancorossi sono a una vittoria dalla Finalissima

Dopo la qualificazione di Perugia alla Finale Scudetto, ottenuta domenica grazie a tre vittorie in altrettanti confronti con Monza, mercoledì 7 aprile (ore 20.30 con diretta RAI Sport) Gara 4 tra Itas Trentino e Cucine Lube Civitanova potrebbe fornire un secondo verdetto definitivo. Alla BLM Group Arena i padroni di casa hanno il compito di impattare la serie nel tentativo di giocarsi il passaggio del turno nell’eventuale “bella” di domenica 11 aprile. Al contrario, i marchigiani, sconfitti al tie break tra le mura amiche nel primo atto, ma capaci di imporsi in tre set a Trento e di ripetersi per 3-1 all’Eurosuole Forum in Gara 3, possono chiudere i conti e raggiungere i Block Devils nella serie Scudetto al meglio delle cinque partite. In attesa di un’altra battaglia sportiva come prosecuzione naturale di match caratterizzati da parziali tiratissimi, biancorossi e gialloblù possono già festeggiare l’ammissione alla Champions League 2021/22 insieme alla Sir. Con il risultato dell’ultimo scontro diretto la Lube vanta 45 affermazioni contro le 35 dei trentini ed è avanti per 4 a 3 anche nel bilancio stagionale. Decisive la prova di Leal, tornato brillante dopo lo stop per il Covid-19 ed eletto MVP, e la tenacia in difesa con Balaso e Marchisio sugli scudi. Sul fronte trentino, i colpi migliori si sono visti nel primo set con Abdel-Aziz e Giannelli ispirati dai nove metri in avvio e i compagni implacabili nel ribaltare una parziale che sembrava compromesso. Poi tanta Lube, ma anche molti errori da ambo le parti.

Gara 4 Semifinale Play Off SuperLega Credem Banca
Mercoledì 7 aprile 2021, ore 20.30
Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova
Diretta RAI Sport
Arbitri: Boris, Puecher (Florian)
Video Check: Miggiano
Segnapunti: Tomasi
Commento di maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta

Risultati della 1a giornata
Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza 3-2 (21-25, 25-21, 25-19, 23-25, 15-12)
Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino 2-3 (25-23, 21-25, 25-21, 24-26, 12-15)
Risultati della 2a giornata
Vero Volley Monza – Sir Safety Conad Perugia 1-3 (22-25, 25-22, 29-31. 19-25)
Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova 0-3 (23-25, 23-25, 17-25)
Risultati della 3a giornata
Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza 3-0 (25-19, 25-21, 25-21)
Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino 3-1 (25-27, 25-22, 25-17, 25-21)

A questo link è possibile consultare il tabellone Play Off SuperLega Credem Banca
www.legavolley.it/risultati/?Anno=2020&IdCampionato=836
A questo link la cartella stampa

https://www.legavolley.it/eventi/superlega-credem-banca-2020-2021/

Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 80 (45 successi Civitanova, 35 successi Trento)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 7 gare – 3 in Semifinale Play Off (2 Lube, 1 vittoria Trento), 2 in Regular Season (1 vittoria Trento e 1 vittoria Lube), 2 in Del Monte® Supercoppa (1 vittoria Trento e 1 vittoria Lube con successo al Golden Set)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF: 15 gare – 3 in Semifinale 2020/21 (2 successo Lube, 1 successo Trento), 4 in Semifinale 2018/19 (3 successi Lube, 1 successo Trento), 3 in Finale 2016/17 (3 successi Civitanova), 1 in Finale V-Day 2011/12 (1 successo Civitanova), 4 in Semifinale 2009/10 (3 successi Trento, 1 successo Civitanova)
EX: Osmany Juantorena a Trento dal 2009/10 al 2012/13, Dick Kooy alla Lube nel 2012/13, Marko Podrascanin alla Lube dal 2008/09 al 2015/16
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off: Kamil Rychlicki – 16 punti ai 100 (Cucine Lube Civitanova)

In carriera: Andrea Argenta – 6 punti ai 1600, Srecko Lisinac – 22 punti ai 800 (Itas Trentino), Enrico Diamantini – 9 punti ai 900, Jiri Kovar – 21 punti ai 1800, Kamil Rychlicki – 16 attacchi vincenti ai 1000, Robertlandy Simon – 2 punti ai 1600 (Cucine Lube Civitanova)

Marko Podrascanin (Itas Trentino): “Dobbiamo trarre spunto dagli aspetti positivi mostrati nel nostro gioco nel corso di gara 3; sono tanti nonostante il risultato sia stato negativo. Far valere il fattore campo in questa circostanza è l’unica possibilità che abbiamo per riportare la serie domenica a Civitanova; dobbiamo crederci e lottare sino in fondo perché abbiamo le capacità per riaprire la serie”.
Andrea Marchisio (Cucine Lube Civitanova): “In avvio di gara 3 avevamo un buon vantaggio, ma il servizio di Giannelli ci ha creato problemi. Nel cuore del secondo set siamo cresciuti nel muro-difesa, ma anche dai nove metri, e con la forza del gruppo abbiamo ribaltato il match. A Trento sarà dura ripetere il capolavoro di gara 2, ma avremo la stessa determinazione. Vincere due volte su un campo così difficile è un’impresa nelle nostre corde e ci proveremo”.

Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
4a giornata Girone: mercoledì il derby veneto tra Verona e Padova, il turno si completa giovedì con Vibo – Modena, la sfida di vertice Piacenza –Milano e Ravenna – Cisterna

Alla vigilia della 4a giornata del Girone Play Off 5° Posto, in programma mercoledì 7 e giovedì 8 aprile, la classifica vede in testa Milano e Piacenza con 7 punti prima dello scontro diretto al PalaBanca. Terza con 6 punti all’attivo è Ravenna, avanti di una lunghezza rispetto a Cisterna prima del faccia a faccia infrasettimanale. Pronte a sfidarsi mercoledì nel derby veneto sono Padova, quinta a 4 punti, e Verona, sesta a quota 3 a braccetto con Vibo. Chiude la classifica la sua sfidante Modena con 1 punto preso nelle prime 3 giornate.

La 4a giornata si apre mercoledì con il derby delle 19.30 tra NBV Verona e Kioene Padova, una sfida particolarmente importante per non perdere contatto con il gruppo delle prime quattro classificate. Entrambi i Club vengono dalla prima vittoria in questa fase: la Kioene ha impartito il 3-0 alla Tonno Callipo, mentre Verona ha beffato Ravenna al tie break. Nei due precedenti stagionali ad avere la meglio sono stati i patavini, mentre negli unici due precedenti nei Play Off 5° Posto, in Semifinale nel 2017/18, le due squadre si sono equivalse vincendo una partita a testa, ma Padova ha passato il turno nella bagarre del Golden Set. Un ex per parte nei roster: Peslac e Stern.

Giovedì alle 18.00 si misurano due squadre in cerca di una scossa dopo le prestazioni altalenanti in questa fase del Play Off 5° Posto. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e Leo Shoes Modena, formazioni che sulla carta avrebbero potuto lasciare il segno nella contesa per l’accesso alla Challenge Cup, in realtà stanno soffrendo il gioco degli avversari. Nel weekend Vibo ha perso a Padova, Modena è caduta in casa con Milano. Se i calabresi hanno dovuto rinunciare all’estro di Rossard nelle prime tre giornate, gli emiliani si sono presentati con formazioni rivisitate per concedere a seconde linee e giovanissimi di aumentare il minutaggio e mettersi alla prova. La gara è significativa anche per le statistiche visto che il bilancio stagionale è di 1-1, mentre il libero Grebennikov è a una presenza dalle 200 gare giocate in Italia.

Giovedì alle 18.00, con il vantaggio del fattore campo, la Gas Sales Bluenergy Piacenza gioca per la vetta solitaria contro la dirimpettaia Allianz Milano, che ritrova da rivali 4 ex. Il Club emiliano e il sodalizio meneghino sono gli unici imbattuti dall’inizio del Girone Play Off 5° Posto, ma al PalaBanca uno dei due dovrà inchinarsi. Nell’ultimo turno, a Cisterna di Latina, la Gas Sales ha conquistato 2 punti che sarebbero potuti anche essere 3, ma la formazione di Bernardi, quando sembrava in controllo nel quarto set, ha pagato un po’ di nervosismo consentendo agli avversari di allungare il match. Gli ambrosiani, invece, hanno centrato la vittoria in 4 set a Modena.

Il Pala De André ospita un altro match chiave del 4° turno. Giovedì, nel posticipo delle 19.00, forte dei tre successi nei precedenti incroci stagionali, la Consar Ravenna accoglie sul proprio campo la rediviva Top Volley Cisterna, sempre a punti nelle tre apparizioni del Girone Play Off. Con una vittoria, i padroni di casa, che al momento sono terzi a 6 punti preceduti da Piacenza e Milano a 7, potrebbero approfittare della concomitante sfida tra Gas Sales e Allianz per migliorare la classifica. Sul fronte opposto, con l’intento di rovinare i piani ravennati c’è il sestetto pontino, che ha cambiato atteggiamento rispetto alla Regular Season e ha visto premiata la sua tenacia con 5 punti in tre gare. Cavuto e Tillie vantano entrambi trascorsi a Ravenna.

Il programma
4a giornata Girone Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
Mercoledì 7 aprile 2021, ore 19.30
NBV Verona – Kioene Padova
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Lot, Zanussi (Lambertini)
Video Check: Danieli
Segnapunti: Dalle Vedove
Giovedì 8 aprile 2021, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Leo Shoes Modena
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Cappello, Tanasi (Notaro)
Video Check: Richichi
Segnapunti: Morello

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Allianz Milano
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Cerra, Piana (Pettenello)
Video Check: Bosio
Segnapunti: Rossi

Giovedì 8 aprile 2021, ore 19.00
Consar Ravenna – Top Volley Cisterna
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Brancati, Merli (Marani)
Video Check: Marchetti
Segnapunti: Casadei

Classifica Girone 5° Posto SuperLega Credem Banca:
Gas Sales Bluenergy Piacenza 7, Allianz Milano 7, Consar Ravenna 6, Top Volley Cisterna 5, Kioene Padova 4, NBV Verona 3, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3, Leo Shoes Modena 1

NBV Verona – Kioene Padova

PRECEDENTI: 28 (16 successi Verona, 12 successi Padova)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 2 gare in Regular Season (2 successi Padova)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: 2 gare in Semifinale 2017/18 (1 successo Verona, 1 successo Padova con passaggio del turno al Golden Set)
EX: Milan Peslac a Padova nel 2017/18, Toncek Stern a Verona nel biennio 2016-2017
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: Aidan Zingel – 9 punti ai 100 (NBV Verona).

In carriera: Aidan Zingel – 10 punti ai 1800, Matey Kaziyski – 32 punti ai 4600 (NBV Verona), Toncek Stern – 14 punti ai 1500, Marco Volpato – 2 ace ai 100 (Kioene Padova)

Aidan Zingel (NBV Verona): “La vittoria contro la Consar Ravenna che abbiamo conquistato al tie-break a Pasqua ci ha dato morale, anche perché è stata una lotta vera e durissima. Con Padova, come sempre, non sarà per niente facile. Anche loro vengono da un risultato importante, una vittoria che sicuramente ha dato loro fiducia proprio come è successo a noi. Non c’è molto da dire, in questa fase dobbiamo veramente dare tutto”.
Andrea Canella (Kioene Padova): “Domani ci attende un’altra sfida tosta con una squadra che ha voglia di fare punti. Non sappiamo se partiranno con tutti i loro titolari, ma è certo che sarà una gara che vorremmo giocare alla pari. Siamo reduci da buone prestazioni e quindi abbiamo voglia di confermarci e raccogliere il più possibile anche in un campo difficile come quello di Verona. Mentalmente siamo carichi”.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 27 (6 successi Vibo Valentia, 21 successi Modena)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 2 gare in stagione (1 successo Vibo, 1 successo Modena)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: nessuno
EX: Nessuno
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: nessuno

In carriera: Aboubacar Drame Neto – 10 punti ai 700, Davide Saitta – 3 ace ai 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), Elia Bossi – 6 punti ai 700, Micah Christenson – 2 ace ai 200, Jenia Grebennikov – 1 partita giocata alle 200, Daniele Lavia – 3 punti ai 1200, Daniele Mazzone – 4 punti ai 1900, Dragan Stankovic – 18 punti ai 2500, 5 ace ai 200 (Leo Shoes Modena)

Francesco Corrado (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Arriviamo dal ko rimediato a Padova in un match che non abbiamo approcciato nel migliore dei modi, poi siamo stati poco lucidi soprattutto nel finale dei primi due set, mentre nell’ultimo ci è mancata la determinazione per provare a ribaltare il risultato. Vogliamo guardare avanti e la gara interna con Modena può essere l’occasione per farlo. Mi aspetto una gara difficile contro una squadra che sta faticando come noi a trovare continuità. Non ci ritroveremo di fronte lo stesso avversario incontrato in Campionato in quanto adesso in campo si sta dando spazio a molti ragazzi poco sfruttati durante la stagione. Non per questo è da sottovalutare, semmai dovremo metterci aggressività e carattere fin da subito”.
Nemanja Petric (Leo Shoes Modena): “Quella con Vibo è una sfida difficile, contro una squadra che ha fatto un grande Campionato e che ha giocatori importanti. Dovremo avere l’approccio giusto, entrando in campo con le giuste motivazioni”.

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Allianz Milano

PRECEDENTI: 3 (2 successi Piacenza, 1 successo Milano)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 2 gare in Regular Season (2 successi Piacenza)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: nessuno
EX: Trevor Clevenot a Milano nel biennio 2018-2019, Fabio Fanuli a Milano nel 2017/18, Marco Izzo a Milano nel biennio 2018-2019, Alessandro Tondo a Milano dal 2016/17 al 2018/19
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: Michal Finger – 11 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza), Stephen Timothy Maar – 8 punti ai 100 (Allianz Milano)

In carriera: Yuki Ishikawa – 6 punti ai 1400, Jan Kozamernik – 12 attacchi vincenti ai 500, Matteo Piano – 6 punti ai 1800 (Allianz Milano)

Leonardo Scanferla (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Sappiamo che la partita che andremo ad affrontare giovedì sarà difficile: Milano viene da tre belle prestazioni e altrettante vittorie, per cui verranno qui agguerriti e desiderosi di vincere. Noi dovremo cercare di mantenere la nostra striscia positiva di vittorie che stiamo portando avanti da quanto abbiamo iniziato questi Play Off 5° Posto. Ci prepariamo al fatto che sarà una partita tosta; quest’anno Milano ha vinto la Challenge Cup e sicuramente vorrà riqualificarsi per poterla disputare anche la prossima stagione”.
Tine Urnaut (Allianz Milano): “Questi giorni di riposo a Pasqua sono stati molto belli ed utili visto che giochiamo ogni tre giorni praticamente dal 3 gennaio ed è veramente un ritmo incredibile. Anche adesso sarà così, ed è veramente una cosa devastante, però come abbiamo già detto il nostro obiettivo è vincere questi Play Off 5° Posto. Ci aspetta ora la partita contro Piacenza, una squadra che è favorita per la vittoria finale. Noi dobbiamo cercare di fare uno step in più, soprattutto perché quest’anno Milano non ha ancora vinto contro di loro, quindi cercheremo di fare di tutto per portare a casa la vittoria. Piacenza è una squadra che è stata costruita molto bene: hanno tanti giocatori che possono giocare anche se in questo momento hanno delle assenze. Ci aspettiamo una squadra molto aggressiva che vuole vincere ma anche noi faremo la stessa cosa”.

Consar Ravenna – Top Volley Cisterna

PRECEDENTI: 21 (16 successi Ravenna, 5 successi Cisterna)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 3 gare – 2 in Regular Season (2 successi Ravenna), 1 negli Ottavi di Del Monte® Coppa Italia (1 successo Ravenna)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: nessuno
EX: Oreste Cavuto a Ravenna nel 2019/20, Kevin Tillie a Ravenna nel 2013/14.
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: Kevin Tillie – 3 punti ai 100 (Top Volley Cisterna)

In carriera: Francesco Recine – 19 punti ai 1200, Paolo Zonca – 2 muri vincenti ai 200 (Consar Ravenna), Samuel Onwuelo – 21 punti ai 800, Giulio Sabbi – 21 punti ai 3800 (Top Volley Cisterna).

Giulio Pinali (Consar Ravenna): “A Verona non è arrivata la vittoria ma abbiamo fatto una gran bella partita. Siamo stati lì, punto a punto, in ogni set, abbiamo combattuto su ogni palla. Adesso ci attende la partita con Cisterna e sarà una bella battaglia: la Top Volley sta giocando bene, è una squadra in forma, ha ritrovato il suo gioco e l’opposto, e ha tanta voglia di fare risultato perché magari vuole riscattare una stagione fatta non come voleva. Ci sono le premesse per una bella partita: noi ci stiamo allenando molto bene, siamo carichi e vogliamo continuare a fare bene in questi Play Off”.
Andrea Rondoni (Top Volley Cisterna): “Quella che ci aspetta è una delle quattro finali che ci mancano, per ora, e affrontiamo una squadra giovane e in salute che gioca una pallavolo di alto livello. L’obiettivo è vincere per cercare di rimanere nelle prime quattro che accederanno alle Semifinali: il duro lavoro di questi due mesi di allenamenti sta dando i suoi frutti e stiamo prendendo sempre più consapevolezza dei nostri mezzi”.

Articoli correlati:

  1. Play Off Scudetto Credem Banca: venerdì 19 aprile alle 20.30 Civitanova ospita Trento con diretta su RAI Sport
  2. Play Off Scudetto Credem Banca: mercoledì 8 maggio alle 20.30 Perugia – Civitanova per spezzare lo stallo in diretta RAI Sport
  3. SuperLega Credem Banca: sabato alle 21.10 Milano ospita Verona con diretta RAI Sport.
  4. Play Off Scudetto Credem Banca: mercoledì 1 maggio alle 20.30 diretta RAI Sport per il primo atto tra Sir Safety Conad Perugia e Cucine Lube Civitanova
  5. SuperLega Credem Banca: mercoledì quattro match alle 20.30, Perugia – Cisterna alle 20.40 con diretta RAI Sport.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002