Superlega> La Top Volley Cisterna fa visita al Ravenna.

Rondoni: «Sarà la prima di quattro finali». Super Sabbi, con 68 punti, è leader.

CISTERNA DI LATINA – Due trasferte consecutive per la Top Volley Cisterna, impegnata nel girone dei play-off quinto posto. Dopo i due tie-break consecutivi, persi entrambi (con Milano e Piacenza) ma con prestazioni interessanti, la formazione di coach Boban Kovac torna in campo domani (giovedì alle 19:00) nel posticipo del quarto turno: si parte dalla sfida di Cesena con il Consar Ravenna e poi, sempre in trasferta, si replica sabato (alle 18:00) nell’anticipo di Padova, entrambi trasmessi in diretta streaming sulla piattaforma Elevensports.

La Top Volley Cisterna è andata sempre a punti in questi primi tre turni dell’appendice al campionato di Superlega che mette in palio un posto nella prossima Challenge Cup e si presenta al cospetto del Ravenna con l’obiettivo di migliorare la classifica del mini-girone che, alla vigilia, vede Ravenna al terzo posto con sei punti e Cisterna che insegue, in quarta piazza, con un solo punto in meno.

«Arriviamo da prestazioni importanti e quella che ci aspetta a Ravenna sarà la prima di quattro vere e proprie finali che dovremo affrontare con lo spirito giusto per continuare la nostra rincorsa – chiarisce Andrea Rondoni, libero della Top Volley Cisterna – Nessuna sfida sarà facile, ad esempio contro il Ravenna ci troveremo di fronte una squadra giovane e in salute che gioca una pallavolo di alto livello. A prescindere da chi affronteremo, però, il nostro obiettivo sarà sempre vincere per cercare di rimanere nelle prime quattro che accederanno alle semifinali: il duro lavoro di queste settimane di allenamenti sta dando i suoi frutti e stiamo prendendo sempre più consapevolezza dei nostri mezzi. A livello personale? Continuo il mio lavoro per crescere e imparare sempre di più con lo scopo di migliorarmi continuamente».

Con 68 punti realizzati in tre partite, Giulio Sabbi è il miglior realizzatore dei play-off per il quinto posto: l’opposto laziale ha totalizzato 28 punti nell’ultimo match con Piacenza (con il 65% in attacco), viaggia a una media di oltre 22 punti a partita (5,23 a set) e sta incidendo in maniera notevole anche al servizio. Piccola curiosità statistica: a Sabbi mancano 21 punti al raggiungimento dei 3.800 punti in carriera in serie A.

La partita di Cesena sarà da prendere con le molle anche perché, in questa stagione, Ravenna ha vinto tutti e tre gli incontri con la Top Volley, due volte in regular season e una volta negli ottavi di finale della Del Monte Coppa Italia. A livello generale, su 21 precedenti, sono stati 16 successi i successi complessivi dei ravennati contro i cinque dei pontini. Due schiacciatori della Top sono ex del Ravenna: Oreste Cavuto e Kevin Tillie.

«La partita con Cisterna sarà una bella battaglia perché la Top Volley sta giocando bene, è una squadra in forma, ha ritrovato il suo gioco e anche l’opposto – ha aggiunto Giulio Pinali (Consar Ravenna) – A Cisterna hanno tanta voglia di fare risultato per riscattare una stagione che non è andata come volevano e ci sono le premesse per una bella partita. Noi ci stiamo allenando molto bene, siamo carichi e vogliamo continuare a fare bene in questi play off, a Verona non è arrivata la vittoria ma abbiamo fatto una gran bella partita: siamo stati sempre lì, punto a punto, in ogni set e abbiamo combattuto su ogni palla».

Consar Ravenna – Top Volley Cisterna
PRECEDENTI: 21 (16 successi Ravenna, 5 successi Cisterna)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 3 gare – 2 in Regular Season (2 successi Ravenna), 1 negli Ottavi di Del Monte® Coppa Italia (1 successo Ravenna)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: nessuno
EX: Oreste Cavuto a Ravenna nel 2019/20, Kevin Tillie a Ravenna nel 2013/14.
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: Kevin Tillie – 3 punti ai 100 (Top Volley Cisterna)
In carriera: Francesco Recine – 19 punti ai 1200, Paolo Zonca – 2 muri vincenti ai 200 (Consar Ravenna), Samuel Onwuelo – 21 punti ai 800, Giulio Sabbi – 21 punti ai 3800 (Top Volley Cisterna).

Il programma
4a giornata Girone Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
Mercoledì 7 aprile 2021, ore 19.30
NBV Verona – Kioene Padova
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Lot, Zanussi (Lambertini)
Video Check: Danieli
Segnapunti: Dalle Vedove

Giovedì 8 aprile 2021, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Leo Shoes Modena
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Cappello, Tanasi (Notaro)
Video Check: Richichi
Segnapunti: Morello

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Allianz Milano
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Cerra, Piana (Pettenello)
Video Check: Bosio
Segnapunti: Rossi

Giovedì 8 aprile 2021, ore 19.00
Consar Ravenna – Top Volley Cisterna
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Brancati, Merli (Marani)
Video Check: Marchetti
Segnapunti: Casadei

Classifica Girone 5° Posto SuperLega Credem Banca:
Gas Sales Bluenergy Piacenza 7, Allianz Milano 7, Consar Ravenna 6, Top Volley Cisterna 5, Kioene Padova 4, NBV Verona 3, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3, Leo Shoes Modena 1

Giuseppe Baratta
communication manager of Top Volley Cisterna

Articoli correlati:

  1. Superlega> Top Volley Cisterna domani a Ravenna.
  2. Superlega> La Top Volley Cisterna perde il match con il Consar Ravenna
  3. Superlega> La Top Volley Cisterna riceve Ravenna.
  4. Superlega> La Top Volley Cisterna domenica riceverà Vibo.
  5. Superlega> La Top Volley Cisterna cede a Ravenna in tre set.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002