Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca: L’Allianz affonda Ravenna e si gode la vetta in solitaria

Risultato Posticipo 5a giornata Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
Allianz Milano – Consar Ravenna 3-0 (25-19, 25-23, 25-18)
Giocate nel fine settimana
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Gas Sales Bluenergy Piacenza 0-3 (20-25, 20-25, 20-25)
Leo Shoes Modena – NBV Verona 3-1 (19-25, 25-23, 25-23, 25-21)
Kioene Padova – Top Volley Cisterna 3-0 (25-17, 25-19, 25-15)

Allianz Milano – Consar Ravenna 3-0 (25-19, 25-23, 25-18) – Allianz Milano: Sbertoli 4, Basic 8, Kozamernik 7, Patry 12, Maar 12, Mosca 3, Staforini (L), Pesaresi (L), Daldello 0, Urnaut 0. N.E. Weber, Meschiari, Ishikawa, Piano. All. Piazza. Consar Ravenna: Batak 1, Koppers 7, Arasomwan 6, Pinali 13, Zonca 14, Grozdanov 4, Giuliani (L), Pirazzoli (L), Redwitz 0. N.E. Stefani, Orioli, Recine, Grottoli. All. Bonitta. ARBITRI: Caretti, Papadopol. NOTE – durata set: 25′, 29′, 24′; tot: 78′; Sbertoli

La quinta giornata dei Play Off 5° Posto si chiude con il successo dell’Allianz Milano. Nel posticipo del lunedì, andato in scena al Centro FIPAV Pavesi, sono infatti i padroni di casa a vincere 3-0 su Ravenna e a conquistare i tre punti in palio che portano la squadra di coach Piazza a quota 13 in classifica. Piano e compagni respingono così l’attacco di Piacenza che, con il 3-0 su Vibo, aveva agguantato i meneghini in vetta a 10 punti, riportandosi a +3 sui piacentini e, di fatto, conquistando matematicamente un posto in Semifinale (per quoziente set, Milano potrà chiudere minimo come seconda del girone). Dura così 3 set il confronto tra Milano e Ravenna: dopo l’ottima prova di giovedì scorso contro la Gas Sales Bluenergy, l’Allianz Powervolley non sbaglia e trova il pokerissimo di vittorie. 5 su 5 per i ragazzi di coach Piazza che, anche contro Ravenna, scendono in campo con la giusta attitudine mentale per conquistare il bottino da 3 punti. Match tutt’altro che scontato che ha messo di fronte due squadre che, in questo Play Off 5° Posto, sono sempre andate a punto nelle prime 4 gare. Il gruppo capitanato da Matteo Piano non ha però mancato l’appuntamento con la vittoria, arrivata in 3 set (25-19, 25-23, 25-18), confermandosi capolista solitaria della pool. Partita godibile e piacevole, con le due compagini che si sono affrontate a viso aperto: coach Piazza ha dato fiducia a Maar e Basic in posto 4, riproponendo Mosca al centro con Kozamernik e confermando Sbertoli-Patry in diagonale di posto 2 e Pesaresi libero. Rotazioni anche per Bonitta, che ha proposto Pinali-Batak, Grozdanov-Arasomwan, Zonca-Koppers e Pirazzoli libero. Primo set a tinte meneghine: dopo un avvio punto a punto, i padroni di casa spingono sull’acceleratore, alzando il muro (4 nel set) e chiudendo sull’errore di Arasomwan in primo tempo (25-19). Grande bagarre nel secondo parziale: Ravenna lotta punto a punto, ma Milano, trascinata da Maar (7 punti con il 67% in attacco) trova lo sprint sul finale con il mani out di Basic per il 25-23. Grande protagonista dell’incontro è Riccardo Sbertoli, che vince il premio di MVP. La sua regia d’alta classe ha messo in moto gli attaccanti di palla alta di Milano, in cui spicca la prova di Maar e Patry, che chiudono entrambi con 12 punti. Nelle fila ravennate invece è buona la prova di Zonca (14) che, insieme a Pinali (13), ha provato a rendere difficile la vita a Milano. Ora pochi giorni per recuperare le energie per entrambe le squadre: giovedì si torna subito in campo per la sesta, nonché penultima, giornata della pool. Milano ospiterà giovedì in casa al Centro Pavesi Verona (h 19), mentre Ravenna mercoledì sarà di scena a Cesena ospitando Vibo Valentia.

MVP: Riccardo Sbertoli (Allianz Milano)

Marco Camperi (vice allenatore Allianz Milano): “Sono contento che abbiamo raggiunto l’obiettivo minimo di giocare la Semifinale: continueremo comunque con la stessa idea di vincere il girone per poter giocare Semifinale ed eventuale Finale in casa. Oggi è stata una partita anche bella da vedere, si sono incontrate due squadre che hanno caratteristiche di gioco simili e che tendono ad allungare gli scambi quando vanno in difficoltà. Nei primi due set la differenza l’ha fatta il nostro muro, sia chiudendo punti diretti sia toccando molto, poi il terzo è stato un set differente in cui si è aperto un gap grosso, in cui probabilmente la squadra è calata di attenzione e abbiamo permesso agli avversari di rientrare con qualche disattenzione ma sempre avendo il controllo della partita. Con Verona adesso ci attende un’altra battaglia, perché abbiamo visto che le squadre non ci stanno a perdere: se faranno un po’ di turnover i ragazzi che entrano sono vogliosi di mettersi in mostra, quindi sappiamo che ogni partita sarà da giocare con il coltello tra i denti”.
Matteo Pirazzoli (Consar Ravenna): “Sono molto contento del mio esordio da titolare come libero, già dalla scorsa partita ero entrato in corsa. Sapevamo che con Milano sarebbe stata una partita difficile, perché loro sono molto forti. Abbiamo provato a fare il nostro miglior gioco e stiamo provando a divertirci in questa fase dei Play Off. Coach Bonitta sta dando spazio a tutti ed è bello perché tutti riescono ad avere l’opportunità di dimostrare il proprio valore. Mancano ancora due partite e proveremo a giocarcele al meglio fino alla fine per entrare tra le prime quattro”.

Leo Shoes Modena – NBV Verona 3-1 (19-25, 25-23, 25-23, 25-21) – Leo Shoes Modena: Porro 3, Rinaldi 14, Bossi 10, Buchegger 26, Petric 8, Mazzone 7, Stankovic (L), Gollini 0, Grebennikov (L), Christenson 0. N.E. Vettori, Sanguinetti, Estrada Mazorra, Karlitzek. All. Giani. NBV Verona: Spirito 3, Kaziyski 17, Aguenier 4, Jensen 14, Magalini 6, Zingel 7, Donati (L), Bonami (L), Zanotti 4, Asparuhov 6. N.E. Peslac, Caneschi. All. Stoytchev. ARBITRI: Bassan, Pozzato. NOTE – durata set: 24′, 28′, 28′, 24′; tot: 104′. MVP: Buchegger

Kioene Padova – Top Volley Cisterna 3-0 (25-17, 25-19, 25-15). Kioene Padova: Ferrato 2, Bottolo 18, Vitelli 9, Stern 11, Merlo 6, Canella 6, Danani La Fuente (L), Gottardo (L). N.E. Casaro, Volpato, Wlodarczyk, Milan, Fusaro, Tusch. All. Cuttini. Top Volley Cisterna: Sottile 1, Tillie 8, Szwarc 5, Sabbi 9, Cavuto 5, Krick 2, Rondoni (L), Cavaccini (L), Onwuelo 1, Randazzo 1, Rossi 0, Seganov 0. N.E. Rossato. All. Kovac. ARBITRI: Braico, Piana. NOTE – durata set: 27′, 24′, 22′; tot: 73′; MVP Ferrato

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Gas Sales Bluenergy Piacenza 0-3 (20-25, 20-25, 20-25) – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Saitta 1, Defalco 17, Chinenyeze 5, Drame Neto 9, Almeida Cardoso 2, Gargiulo 5, Fioretti (L), Rizzo (L), Sardanelli (L), Chakravorti 0, Dirlic 2, Corrado 4. N.E. Cester, Rossard. All. Baldovin. Gas Sales Bluenergy Piacenza: Baranowicz 0, Clevenot 16, Mousavi 7, Finger 13, Antonov 11, Candellaro 9, Fanuli (L), Scanferla (L), Tondo 0, Izzo 0, Botto 0. N.E. All. Bernardi. ARBITRI: Gasparro, Canessa. NOTE – durata set: 26′, 27′, 26′; tot: 79′. MVP: Antonov

Classifica Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
Allianz Milano 13, Gas Sales Bluenergy Piacenza 10, Kioene Padova 7, Top Volley Cisterna 7, Leo Shoes Modena 7, Consar Ravenna 7, NBV Verona 6, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3.

Prossimo turno
6a giornata Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
Mercoledì 14 aprile 2021, ore 17.00
Top Volley Cisterna – Leo Shoes Modena
Arbitri: Talento, Carcione (Mannarino)
Video Check: Paris
Segnapunti: Scudiero

Mercoledì 14 aprile 2021, ore 19.00
Consar Ravenna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Arbitri: Vagni, Cerra (Lambertini)
Video Check: Avanzolini
Segnapunti: Casadei

Giovedì 15 aprile 2021, ore 19.00
Allianz Milano – NBV Verona
Arbitri: Canessa, Boris (Manzoni)
Video Check: Buonaccino
Segnapunti: Salvo

Giovedì 15 aprile 2021, ore 19.30
Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Arbitri: Rossi, Turtù (De Nard)
Video Check: Cardoville
Segnapunti: Milani

Articoli correlati:

  1. Play Off 5° Posto Credem Banca: Definito il calendario, si parte domenica 28 marzo
  2. Turno Preliminare SuperLega Credem Banca: I numeri di gara 2
  3. Semifinali Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: I numeri di Gara 1
  4. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata
  5. SuperLega Credem Banca: I numeri della 10a giornata di ritorno

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002