Giovanile> Lube: Ripresa dei tornei per il vivaio.

Di Ruvo: “I ragazzi vogliono confrontarsi con gli altri team”

Primi scampoli di stagione per le giovanili di A.S. Volley Lube. Dopo mesi di soli allenamenti, con il via libera ai campionati di categoria, le promesse dell’Academy Volley Lube tornano ad assaporare il clima partita e a mettersi in gioco contro i pari età, ma anche al cospetto di avversari più grandi ed esperti.

Il team di punta della cantera biancorossa è l’Under 17 A di Federico Belardinelli, tecnico coadiuvato dagli assistenti Francesco Del Gobbo e Donato Di Ruvo. “Il nostro obiettivo è distinguerci nel torneo U17 – spiega Di Ruvo -, ma abbiamo iscritto i ragazzi anche al Campionato U19 e in Serie C. Questo perché vogliamo che il gruppo si faccia le ossa contro atleti già formati in modo da immagazzinare esperienza. Stiamo facendo capire ai ragazzi che nulla avviene per caso. Anche le convocazioni di Francesco Giacomini e Filippo Melonari nella Nazionale di categoria, per noi gratificanti, sono frutto di attitudine e lavoro sodo”.

Il Girone B1 in Serie C si è aperto a marzo con il successo per 3-0 della COAL-Cucine Lube Civitanova sul campo della Banca Macerata, ma i biancorossi che sabato 24 aprile recupereranno la 2a giornata di andata con Appignano, hanno perso in casa con il Volley ’79 (1-3) e al tie break con Banca Macerata al ritorno, per poi cadere 3-1 ad Appignano: sotto 2-0 (25-20 e 25-15), la squadra ha speso tutte le energie nel terzo set (26-24), staccando la spina nel quarto perso a 11.

“In Serie C la strada è complicata – dice Di Ruvo -, ma ci interessa altro, i ragazzi devono far tesoro delle difficoltà. Il lungo periodo senza partite ufficiale ha rinforzato il rapporto con i nostri giocatori. Li stiamo aiutando a combattere paure e timori, c’è un feeling rinnovato nel gruppo. Ogni atleta ha una gran voglia di confrontarsi in campo con le altre squadre”. Il giusto approccio si è visto lunedì scorso all’esordio nel torneo U19 con la Cucine Lube Civitanova vittoriosa per 3-0 (25-11, 25-19, 25-18) contro San Severino Volley, avversaria che ha dovuto fare i conti con una Lube a tratti arrembante.

Ancora in attesa di recuperare la trasferta nella tana della Paoloni Macerata, l’U17 A ha debuttato ieri nel Girone A del torneo U17 centrando un 3-0 (25-20, 25-19, 25-7) nel derby con la Cucine Lube Civitanova B, a sua volta all’esordio dopo il turno di riposo nella 1a giornata. “Una sfida tra amici, ma con autentico agonismo in campo – ha sottolineato Di Ruvo –, le due formazioni hanno interpretato il match con lo spirito giusto”.

Senza sorrisi l’esordio della Cucine Lube Civitanova B (squadra U17 B) nel torneo U19, al Fontescodella contro Macerata Bianca. I lubini, più giovani e meno esperti degli avversari, sono incappati in una sconfitta per 3-0 cedendo i set a 19, 15 e 16. Stessa sorte nella 1a giornata del Girone C del torneo U17 per la Cucine Lube Civitanova C, formata da U14 e U13, che è caduta in casa contro Associati Fisiomed in tre set (18-25, 15-25, 18-25). Il riscatto è arrivato nel 2° turno sul campo del Volley Potentino per 3 a 0 con set vinti a 23, 18 e 19 al termine di un match in bilico solo nel primo parziale.

UFFICIO STAMPA A.S. Volley Lube
ufficiostampa@lubevolley.it

Articoli correlati:

  1. Giovanile> Lube: Via ai campionati Under 14 e Under 16 per i giovani biancorossi
  2. Lube: Il vivaio biancorosso scalda i motori, passi avanti verso la ripresa
  3. Giovanile> Lube: Inizio di stagione con i fiocchi per l’Under 16
  4. Giovanile> La Cucine Lube Civitanova Under 14 è di bronzo alle Finali Nazionali
  5. Giovanile> Boy League, la Cucine Lube U14, campione in carica, a caccia del quinto titolo nella Final Eight

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002